Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 14a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Monza22Carrarese
Albinoleffe10Pontedera
Arezzo21Olbia
Juventus U2302Pistoiese
Lecco02Renate
Pianese20Pergolettese
Novara21Como
Pro Patria00Alessandria
Pro Vercelli11Giana Erminio
Siena11Gozzano
MONDO AMARANTO
Nanci sulla neve con la papala amaranto
NEWS

Le dirette concorrenti vincono, l'Arezzo deve cambiare passo. Basit titolare nel posticipo

La giornata di campionato sta facendo registrare successi per tutte le avversarie degli amaranto in zona play-off. Dal Canto, che stamani ha parlato in conferenza stampa, non è preoccupato: ''La squadra sta bene, ci manca solo un po' di concretezza in più''. Confermato il 4-3-1-2 per il posticipo di Alessandria. Due ballottaggi aperti in difesa e sulla trequarti



Abdallah Basit, 20 anni, titolare ad AlessandriaQuando Dal Canto parla in conferenza stampa, ancora non sa che le dirette concorrenti stanno per ingranare la quinta. Vince la Pro Vercelli, vince il Siena, vince la Pro Patria, poi vincono anche il Pisa e il Piacenza. Aggiungiamoci il Novara e il quadro play-off è completo. All'appello adesso manca solo la Carrarese, con la Virtus Entella costretta a non staccare la spina per non mettere in pericolo il primo posto. 

Dal Canto, comunque, non è preoccupato e lo ribadisce in più occasioni. La serie negativa di cinque giornate è la più lunga capitata in stagione, legata a tante concause che l'allenatore analizza con lucidità: ''Ultimamente un gol lo prendiamo sempre. Ma è davanti che dobbiamo fare di più e non mi riferisco solo alle punte. Raccogliamo meno di quanto produciamo, dobbiamo concretizzare con maggior frequenza e maggior cinismo''.

Il calendario delle prossime due giornate non è semplice: Alessandria e Chiavari sono l'ultima vetta da scalare (escluso ovviamente il 3-0 a tavolino con la Pro Piacenza), però poi il finale di torneo è favorevole. E l'obiettivo è guadagnare qualche posizione: ''Conquistare il quarto posto e saltare perlomeno il primo turno degli spareggi sarebbe un ottimo risultato. Ma ogni partita è insidiosa, pensiamo una settimana alla volta e poi vediamo''.

Al ''Moccagatta'' sarà battaglia contro un avversario che viene dalla vittoria nel derby e che si trova a -7 dai play-off. Se vuole rientrare fra le prime dieci, deve vincere e stop. Ma l'Arezzo c'è: ''La squadra sta bene fisicamente, non andremo a mettere altra benzina nelle gambe: sono sicuro che da metà maggio in poi staremo anche meglio''.

Per quanto riguarda la formazione, sarà ancora 4-3-1-2: ballottaggio aperto in difesa (Pinto sta bene e se la gioca con Borghini), ballottaggio aperto sulla trequarti (Rolando o Serrotti). Per il resto, formazione tipo con Pelagotti, Luciani, Pelagatti, Sala, Foglia, Serrotti, Brunori e Cutolo sicuri del posto.

Dall'inizio giocherà anche Basit: ''Nessuna scoria per la vicenda del suo contratto. Sta bene, è in ripresa, lunedì sera parte titolare''. 

 

scritto da: Andrea Avato, 06/04/2019





Alessandria-Arezzo, la fiducia di mr Dal Canto

Allenamento pre Alessandria all'antistadio
comments powered by Disqus