Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 14a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Monza22Carrarese
Albinoleffe10Pontedera
Arezzo21Olbia
Juventus U2302Pistoiese
Lecco02Renate
Pianese20Pergolettese
Novara21Como
Pro Patria00Alessandria
Pro Vercelli11Giana Erminio
Siena11Gozzano
MONDO AMARANTO
Rita e Simone sposi amaranto
NEWS

Entella e Piacenza, testa a testa verso lo scontro diretto per la B. Pisa, poker di vittorie

La capolista rifila 4 gol all'Albissola e resta a +4 sugli emiliani: il 23 aprile al ''Garilli'' è in programma il recupero che potrebbe decidere la stagione. La Pro Vercelli riscatta il ko di Alessandria ed espugna Cuneo, il Siena soffre ma batte l'Olbia nel finale con il redivivo Cesarini. Tavano-gol: la Carrarese passa a Pistoia. Colpi esterni per Pro Patria e Novara



l'Entella resta al comando a +4 sul PiacenzaMonday night per l’Arezzo, impegnato al Moccagatta contro l’Alessandria in una sfida che vale moltissimo per entrambe le formazioni: i padroni di casa hanno praticamente l’ultima chanche di rimanere attaccati alla speranza di centrare i playoff di rincorsa, gli amaranto non devono invece farsi staccare dalle posizioni che agli spareggi di vantaggi ne portano eccome.

La classifica in questa giornata è stata uno spaccato perfetto, le prime hanno vinto tutte e in coda nessuna ha fatto punti.

 

A Chiavari l’Albissola dura 30’, il tempo per permettere a Caturano di rompere gli equilibri prima di venire sotterrata da Icardi e Ardizzone (due volte) e permettere all’Entella di mantenere 4 punti di margine sul Piacenza, che ad Arzachena passa di misura grazie ad un penalty di Ferrari.

Le inseguitrici poi rimangono chiuse in tre punti: il Pisa parte male contro l’under 23 della Juventus, passata avanti con Del Prete, poi l’autorete di Alcibiade e la zampata di Marconi ristabiliscono le gerarchie. Quarta vittoria di fila per i nerazzurri.

Il Siena deve aspettare l’alba del recupero per domare un’Olbia volenterosa (gol del redivivo Cesarini), mentre Pro Vercelli e Carrarese passano a domicilio rispettivamente contro Cuneo (Mal e Berra, uno per tempo) e Pistoiese (a segno Tavano, che con questa rete fa 19 in stagione).

 

In zona playoff consolida la propria posizione la Pro Patria grazie al 2-0 di Gozzano targato Colombo-Le Noci, mentre il Novara al Porta Elisa si impone per 1-0 (Schiavi) interrompendo la corsa salvezza della Lucchese. Un peccato per i rossoneri, che nel finale non capitalizzano 20’ di superiorità numerica.

A Pontedera invece fanno festa, ricevendo di default i tre punti dalla gara calendarizzata contro la fu Pro Piacenza e scavando un solco di sette punti dall’undicesima piazza occupata dall’Alessandria.

 

scritto da: Daniele Marignani, 08/04/2019





Virtus Entella-Albissola 4-0, la sintesi della partita

comments powered by Disqus