Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
pittoresco tifoso amaranto
NEWS

Duecento persone alla serata di Orgoglio Amaranto dedicata alla ''Federico Luzzi onlus''

Tutto esaurito per l'evento in memoria del campione aretino di tennis, presenti anche i vertici della Ss Arezzo con alcuni calciatori della prima squadra. Il ricavato servirà per finanziare le attività dell'Associazione aretina leucemie e il progetto WeAr. Appuntamento domani alle 20 al ristorante ''La Cognaia'' presso lo Sporting Club



Tutto esaurito per la serata organizzata da Orgoglio Amaranto e dedicata all'Ail Arezzo Federico Luzzi Onlus che si terrà domani dalle 20 in poi al ristorante La Cognaia, all'interno dello Sporting Club di Arezzo.

Si tratta di un evento dedicato alla memoria del campione del tennis Federico Luzzi, a quasi 11 anni dalla sua improvvisa scomparsa, che avrà come scenario proprio il circolo dove il suo talento sbocciò, dove mostrò i primi colpi ad amici e compagni di scuola, quando la racchetta era ancora più grande di lui.

La serata, con la presenza della mamma e della sorella di Federico, Paola e Francesca, prevede una cena a buffet, in collaborazione con il ristorante La Cognaia, la presenza dello stand dell'Ail dove sarà possibile acquistare le uova di Pasqua, il tutto accomunato dalla voglia di ricordare e tramandare alle giovani generazioni il sorriso e il talento del grande tennista aretino, salito alla ribalta nazionale e internazionale già a livello giovanile con la vittoria di due campionati europei, un campionato del mondo e svariati titoli italiani, fino a conquistare il 92° posto nel ranking dei professionisti.

Quello tra Orgoglio Amaranto e l'Ail Arezzo è un vero e proprio incastro di azioni sociali diverse che si sostengono a vicenda. Il ricavato della serata servirà da una parte a sostenere le quotidiane azioni che l'Ail porta avanti grazie alla raccolta fondi, come l'assistenza domiciliare per i malati, dall'altra a sostenere il progetto We Ar di OA, in procinto di dare alle stampe un fumetto per le scuole elementari e di avviare la prima edizione dei campus a Manchester per gli studenti delle scuole superiori aretine.

Alla serata parteciperanno più di duecento persone che si sono prenotate nei giorni scorsi. Saranno presenti anche i vertici della Ss Arezzo, con cinque calciatori della prima squadra.

 

scritto da: La Redazione, 12/04/2019





OA per l'Ail Federico Luzzi e per WeAr

comments powered by Disqus