Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 36a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Pro Piacenza0-3tavArzachena
Gozzano12Juventus U23
Cuneo11Albissola
Siena30Carrarese
Alessandria12Pro Patria
Lucchese12Piacenza
Olbia12Novara
Pisa00Pontedera
Pistoiese12Pro Vercelli
Virtus Entella21Arezzo
MONDO AMARANTO
saluti da Parigi da parte di Carlo
NEWS

Sorpassato il Siena, agguantata la Pro Vercelli. L'Arezzo fa un po' di conti per la griglia play-off

La vittoria a tavolino di sabato ha riportato gli amaranto al quinto posto, con la possibilità di migliorare ulteriormente il piazzamento. Entella, Gozzano e Pistoiese i prossimi avversari per la squadra di Dal Canto e proprio il calendario sarà decisivo per la classifica finale. La capolista non è messa benissimo, la Robur e la Carrarese nemmeno: fino al 4 maggio resterà tutto in bilico



Alessandro Dal Canto e tre partite per giocarsi il piazzamento play-offTriplo colpo per l'Arezzo, che senza scendere in campo ha aggiunto tre punti alla classifica (frutto del 3-0 a tavolino sulla ormai ex Pro Piacenza), ha scavalcato il Siena (sconfitto ad Albissola) e raggiunto la Pro Vercelli (fermata sullo 0-0 dalla Lucchese), con cui è in vantaggio nel computo degli scontri diretti.

Gli amaranto torneranno in campo giovedì 18 a Chiavari contro l'Entella (ore 20.30). Poi nove giorni di pausa e gara successiva fissata per il 27 aprile al Comunale con il Gozzano (ore 16.30). Quindi, il 4 maggio, match conclusivo a Pistoia (ore 16.30).

 

Prima della conclusione della stagione regolare, c'è ancora un solo recupero da disputare, quello del 23 aprile tra Piacenza e Virtus Entella.

In zona play-off, c'è lotta punto su punto. Il regolamento prevede che la prima classificata va direttamente in serie B, seconda e terza classificata vanno direttamente alla fase nazionale dei play-off, dalla quarta alla decima giocano i play-off del girone. In base a questo, nel girone A non ci sono verdetti già scritti e tutto è apertissimo.

 

Inoltre, da qui al 4 maggio conquisteranno tre punti a tavolino, per il caso Pro Piacenza, queste squadre.

Arzachena, Pro Vercelli, Juventus U23.

 

Questo il cammino che attende le pretendenti al piazzamento per la B o per i play-off (in MAIUSCOLO le partite in trasferta).

ENTELLA 66 - Arezzo, PIACENZA*, JUVENTUS U23, Carrarese

PIACENZA 65 - LUCCHESE, Entella*, Olbia, SIENA

PISA 62 - Pontedera, PRO PATRIA, Novara

´╗┐CARRARESE 59 - SIENA, Cuneo, ENTELLA

AREZZO 58 - ENTELLA, Gozzano, PISTOIESE´╗┐

PRO VERCELLI 58 - PISTOIESE, riposo, OLBIA

SIENA 56 - Carrarese, NOVARA, Piacenza

PRO PATRIA 53 - ALESSANDRIA, Pisa, CUNEO

NOVARA 46 - OLBIA, Siena, PISA

PONTEDERA 44 - PISA, Alessandria, LUCCHESE

 

La capolista Entella è in vetta a +1 con una partita da recuperare e ha un calendario in salita con tre scontri diretti su quattro. Il Piacenza sulla carta ha un cammino più agevole, con il rendez vous contro l'Entella in casa a 180 minuti dalla fine. L'Arezzo, dopo aver scollinato Busto Arsizio e Alessandria, è messo discretamente (Gozzano e Pistoiese alle ultime due potrebbero essere già appagate), mentre la Pro Vercelli deve usufruire del bonus dei 3 punti a tavolino. Il Pisa potrebbe teoricamente insidiare le prime due della classifica, per il Siena invece il calendario adesso è ostico. Il campionato rischia veramente di decidersi all'ultima giornata.

 

scritto da: La Redazione, 15/04/2019





comments powered by Disqus