Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Capodanno romano e amaranto per Alessio
NEWS

Sorpassato il Siena, agguantata la Pro Vercelli. L'Arezzo fa un po' di conti per la griglia play-off

La vittoria a tavolino di sabato ha riportato gli amaranto al quinto posto, con la possibilità di migliorare ulteriormente il piazzamento. Entella, Gozzano e Pistoiese i prossimi avversari per la squadra di Dal Canto e proprio il calendario sarà decisivo per la classifica finale. La capolista non è messa benissimo, la Robur e la Carrarese nemmeno: fino al 4 maggio resterà tutto in bilico



Alessandro Dal Canto e tre partite per giocarsi il piazzamento play-offTriplo colpo per l'Arezzo, che senza scendere in campo ha aggiunto tre punti alla classifica (frutto del 3-0 a tavolino sulla ormai ex Pro Piacenza), ha scavalcato il Siena (sconfitto ad Albissola) e raggiunto la Pro Vercelli (fermata sullo 0-0 dalla Lucchese), con cui è in vantaggio nel computo degli scontri diretti.

Gli amaranto torneranno in campo giovedì 18 a Chiavari contro l'Entella (ore 20.30). Poi nove giorni di pausa e gara successiva fissata per il 27 aprile al Comunale con il Gozzano (ore 16.30). Quindi, il 4 maggio, match conclusivo a Pistoia (ore 16.30).

 

Prima della conclusione della stagione regolare, c'è ancora un solo recupero da disputare, quello del 23 aprile tra Piacenza e Virtus Entella.

In zona play-off, c'è lotta punto su punto. Il regolamento prevede che la prima classificata va direttamente in serie B, seconda e terza classificata vanno direttamente alla fase nazionale dei play-off, dalla quarta alla decima giocano i play-off del girone. In base a questo, nel girone A non ci sono verdetti già scritti e tutto è apertissimo.

 

Inoltre, da qui al 4 maggio conquisteranno tre punti a tavolino, per il caso Pro Piacenza, queste squadre.

Arzachena, Pro Vercelli, Juventus U23.

 

Questo il cammino che attende le pretendenti al piazzamento per la B o per i play-off (in MAIUSCOLO le partite in trasferta).

ENTELLA 66 - Arezzo, PIACENZA*, JUVENTUS U23, Carrarese

PIACENZA 65 - LUCCHESE, Entella*, Olbia, SIENA

PISA 62 - Pontedera, PRO PATRIA, Novara

´╗┐CARRARESE 59 - SIENA, Cuneo, ENTELLA

AREZZO 58 - ENTELLA, Gozzano, PISTOIESE´╗┐

PRO VERCELLI 58 - PISTOIESE, riposo, OLBIA

SIENA 56 - Carrarese, NOVARA, Piacenza

PRO PATRIA 53 - ALESSANDRIA, Pisa, CUNEO

NOVARA 46 - OLBIA, Siena, PISA

PONTEDERA 44 - PISA, Alessandria, LUCCHESE

 

La capolista Entella è in vetta a +1 con una partita da recuperare e ha un calendario in salita con tre scontri diretti su quattro. Il Piacenza sulla carta ha un cammino più agevole, con il rendez vous contro l'Entella in casa a 180 minuti dalla fine. L'Arezzo, dopo aver scollinato Busto Arsizio e Alessandria, è messo discretamente (Gozzano e Pistoiese alle ultime due potrebbero essere già appagate), mentre la Pro Vercelli deve usufruire del bonus dei 3 punti a tavolino. Il Pisa potrebbe teoricamente insidiare le prime due della classifica, per il Siena invece il calendario adesso è ostico. Il campionato rischia veramente di decidersi all'ultima giornata.

 

scritto da: La Redazione, 15/04/2019





comments powered by Disqus