Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Nicoletta e Giacomo a Rimini
NEWS

Ritmi bassi e sonnolenza, per le punte è dura. Il migliore è Borghini. Belloni rimandato

Anonimo Brunori, poco sollecitato Cutolo, senza fosforo Serrotti. Gli amaranto giocano senza vivacità e anche i voti ne risentono. Zappella dinamico sulla fascia destra, decisivo Pelagotti che salva il risultato sulla deviazione di Rolfini



il colpo di testa di Buglio per il 2-0Le pagelle di Arezzo-Gozzano.

PELAGOTTI 6.5 Ci mette una pezza e salva in stile Garella un gol che avrebbe avvelenato partita e finale di stagione. A parte questo riflesso da gatto, prende il sole e stop.

ZAPPELLA 6.5 Difensivamente parlando, non è impeccabile. Però quando apre il gas, è il pizzicotto che desta gli spettatori dalla sonnolenza. Il suo cross dentro l'area ce l'hanno in pochi.

BORGHINI 7 Soda gli mette in bocca una punta sola, il povero Rolfini, e lui si disimpegna in scioltezza. Il voto lievita perché segna una delle reti più pesanti dell'annata, sbloccando un risultato che stava diventando scomodo come il letto di un fachiro. Il primo gol, oltretutto sotto la sud, non si scorda mai.

PINTO 6 Meno disinvolto nel trovare i varchi in avvio di manovra, però coriaceo. Smaliziato quando ferma una ripartenza con un fallo duro ma onesto.

SALA 6 Fa caldo, i ritmi sono bassi, il Gozzano è rintanato là dietro e corridoi per affondare a sinistra non si aprono. Galleggia dentro la partita (st 42' Sereni ng).

 

 

BUGLIO 6.5 Il premio che gli consegna il Museo Amaranto è l'unica cosa degna di nota per 83 minuti. Poi però segna un gol bellissimo, di testa, e prende gli applausi. Era stata sua la prima segnatura di campionato al Comunale, è sua pure l'ultima.

FOGLIA 6 Gioca da play, ci mette la costanza del ragioniere. Manovra lenta e traccheggiata, fa quel che può anche perché tutt'intorno non si muove nessuno.

SERROTTI 5 Una giornata senza strappi, senza incursioni, senza il fosforo cui ci ha abituato. Capita (st 42' Benucci ng).

BELLONI 5 Passa tre quarti d'ora a giocare a battimuro: i compagni gliela danno, lui la rimanda indietro. Il gol dell'1-0 nasce da una sua fiammata sulla trequarti, unico spunto decisivo di tutta la partita. Se per lui doveva essere un esame, non l'ha superato (st 32' Rolando ng).

BRUNORI 5 Un pomeriggio nell'anonimato.

CUTOLO 5.5 Gli resta sempre il colpo in canna, da dietro lo appoggiano poco e male, palloni da ricamare non ve ne sono. Inventa due cross pennellati per Buglio: uno non va a buon fine, il secondo diventa il gol che scaccia le paure.

 

scritto da: Andrea Avato, 27/04/2019





Arezzo-Gozzano 2-0, intervista a Davide Buglio

Arezzo-Gozzano 2-0
comments powered by Disqus