Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia
PLAY OFF
Pisa21Carrarese
Imolese13Monza
Catanzaro22Feralpi Salo
Viterbese02Arezzo
Catania11Potenza
PLAY OUT
Lucchese20Cuneo
Cuneo01Lucchese
IN SERIE D
Cuneo, Fano
MONDO AMARANTO
Davide, Enrico, Paolo e Federico, i Ragani amaranto
NEWS

Gli amaranto domenica rigiocano in casa. Domani in Lega il sorteggio per gli accoppiamenti

Dal prossimo turno entreranno in scena Pisa, Imolese, Catanzaro e Viterbese, teste di serie insieme al Catania. Le prossime saranno sfide con gare di andata e ritorno, programmate per domenica 19 e mercoledì 22. L'Arezzo stavolta dovrà vincere almeno una delle due gare



LE PARTITE DI OGGI - Questi i risultati delle partite che si si sono giocate oggi per il secondo turno dei play-off del girone. Qualificate Arezzo e Carrarese nel girone A, Monza e Feralpi Salò nel girone B, Catania e Potenza nel girone C.

Gli amaranto quindi domenica giocheranno al Comunale e mercoledì 22 in trasferta contro una tra Pisa, Imolese, Catanzaro, Viterbese e Catania. Domattina alle 12 il sorteggio in Lega a Firenze.

 

GIRONE A

Arezzo-Novara 2-2

Pro Vercelli-Carrarese 1-2

 

GIRONE B

Monza-Sud Tirol 3-3

Feralpi Salò-Ravenna 0-0

 

GIRONE C

Catania-Reggina 4-1

Potenza-Virtus Francavilla 3-1

 

TESTE DI SERIE - Nel prossimo turno, cioè il primo turno nazionale dei play-off, entreranno in scena le terze classificate dei gironi (Pisa, Imolese, Catanzaro) e la vincente della Coppa Italia (Viterbese). A queste quattro squadre andrà aggiunta la migliore tra quelle qualificate.

Tutte e cinque saranno teste di serie: giocheranno il 19 maggio in trasferta e il 22 maggio in casa, avendo il vantaggio di qualificarsi anche con due pareggi. L'accoppiamento delle avversarie avverrà domattina alle 12 tramite sorteggio presso la sede della Lega Pro a Firenze.

 

IL COEFFICIENTE - A seguito del minor numero di squadre partecipanti alla serie C, i gironi hanno una diversa composizione numerica (Girone “A” a 20 squadre, Girone “B” a 20 squadre, Girone “C” a 19 squadre). Inoltre si è verificata l'esclusione di Pro Piacenza e Matera e quindi, per garantire omogeneità nell’applicazione dei criteri, si utilizzerà:

- per le squadre del Girone A, un coefficiente moltiplicatore pari a 1,02702702, ottenuto dal rapporto tra il numero totale delle gare di regular season giocate nel girone “B” (38) ed il numero totale di quelle giocate nel girone “A” (37);

- per le squadre del Girone C, un coefficiente moltiplicatore pari a 1,05555556, ottenuto dal rapporto tra il numero totale delle gare di regular season giocate nel girone “B” (38) ed il numero totale di quelle giocate nel girone “C” (36).

 

Questa la classifica attuale delle teste di serie

CATANIA 4a - 65 punti - coefficiente 68,6111114

AREZZO 4a - 64 punti - coefficiente 65,72972928

FERALPI SALO' 4a - 62 punti

PRO VERCELLI 5a - 64 punti - coefficiente 65,72972928

POTENZA 5a - 57 punti - coefficiente 60,16666692

MONZA 5a - 60 punti

VIRTUS FRANCAVILLA 6a - 55 punti - coefficiente 58,0555558

SUD TIROL 6a - 55 punti

CARRARESE 7a - 62 punti - coefficiente 63,67567524

RAVENNA 7a - 55 punti - coefficiente

REGGINA 7a - 52 punti - coefficiente 54,88888912

NOVARA 9a - 50 punti - coefficiente 51, 351351

 

FASE PLAYOFF NAZIONALE - Alla Fase Play Off Nazionale partecipano 15 squadre che si confronteranno in un doppio turno. Nei play-off, a parità di reti segnate, i gol in trasferta NON valgono doppio.

 

1° TURNO FASE PLAYOFF NAZIONALE

(andata domenica 19 maggio / ritorno mercoledì 22 maggio)

Le squadre che vinceranno le gare di andata e ritorno o che a conclusione delle gare di andata e ritorno, in caso di parità di punteggio, dopo la gara di ritorno, avranno conseguito una migliore differenza reti avranno accesso al Secondo Turno della Fase Play Off Nazionale. In caso di ulteriore parità al termine delle due gare – andata e ritorno – avrà accesso al Secondo Turno della Fase Play Off Nazionale la squadra “testa di serie”.

 

2° TURNO FASE PLAYOFF NAZIONALE

(andata mercoledì 29 maggio / ritorno domenica 2 giugno)

Al secondo turno della fase dei Play Off Nazionale partecipano le 5 squadre risultate vincitrici delle gare del Primo Turno e le 3 squadre classificate al secondo posto di ciascun girone al termine della regular season.

Le gare del Secondo Turno della Fase Play Off Nazionale si articoleranno attraverso 4 incontri in gare di andata e ritorno, secondo accoppiamenti tra le 8 squadre qualificate che prevederanno, come “teste di serie”, le 4 squadre di seguito indicate:

le 3 squadre classificate al secondo posto di ciascun girone nella regular season;
la squadra che, tra le vincitrici del primo turno di Play Off Nazionale, risulterà meglio classificata delle altre

Le altre 4 squadre saranno accoppiate alle 4 “teste di serie” mediante sorteggio. Le squadre “teste di serie” disputeranno la gara di ritorno in casa.

Le squadre che vinceranno le gare di andata e ritorno o che a conclusione delle gare di andata e ritorno, in caso di parità di punteggio, dopo la gara di ritorno, avranno conseguito una migliore differenza reti avranno accesso alla Fase della Final Four. In caso di ulteriore parità al termine delle due gare – andata e ritorno – avrà accesso alla Fase della Final Four la squadra “testa di serie”.

 

FINAL FOUR SERIE C 2018/2019

Finale A – Gara di Andata SABATO 08 GIUGNO 2019
Finale B – Gara di Andata DOMENICA 09 GIUGNO 2019
Finale A – Gara di Ritorno SABATO 15 GIUGNO 2019
Finale B – Gara di Ritorno DOMENICA 16 GIUGNO 2019

Alla Final Four partecipano le 4 squadre vincenti degli incontri di cui al Secondo Turno Play Off Nazionale, inserite in un tabellone mediante sorteggio, senza condizionamento di accoppiamento. I due confronti valevoli quali “finali play off” saranno disputati in gara di andata e ritorno secondo accoppiamenti determinati da sorteggio integrale.

A conclusione delle due gare di cui sopra, in caso di parità di punteggio, dopo le gare di ritorno, per determinare la squadra vincente si tiene conto della differenza reti; in caso di ulteriore parità saranno disputati due tempi supplementari di 15’ e, perdurando tale situazione, saranno eseguiti i calci di rigore. Le due squadre vincitrici delle “finali play off” acquisiranno il titolo per l’ammissione al campionato di Serie B.

 

scritto da: La Redazione, 15/05/2019





Arezzo-Novara 2-2
comments powered by Disqus