Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Vicenza, Monza, Reggina, Reggiana
PLAY OFF
Reggiana10Bari
PLAY OUT
Pianese00Pergolettese
Olbia10Giana Erminio
IN SERIE D
Gozzano, Pianese, Giana Erminio, Rimini, Arzignano, Ravenna, Rieti, Rende, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Paolo, Mirko e Carlo a Vienna per Spagna-Italia
NEWS

Il derby del caos biglietti: già bruciati quelli per l'Arena. E domenica c'è la grana pullman

Aperta e chiusa dopo un'ora la prevendita libera su VivaTicket: i tifosi amaranto hanno esaurito il settore ospiti (500 posti) e acquistato ingressi in tribuna e gradinata. Ma tanta gente è rimasta senza tagliandi. Dalla società e dal Comune arrivano conferme sugli accordi riguardanti la reciprocità di trattamento sul numero di biglietti (1.282 per i sostenitori nerazzurri domani sera). Lo slo Cucciniello: ''Cerchiamo bus per la trasferta a Pisa, abbiamo interessato questura e istituzioni, le compagnie non ci danno mezzi''



Il doppio derby con il Pisa per i play-off verrà ricordato anche per la grana biglietti. Acquistare i tagliandi per le due partite ha richiesto e sta richiedendo sforzi indicibili ai tifosi: code, sistemi online interrotti o che funzionano a intermittenza, disponibilità a macchia di leopardo. Un gran caos, che stamani ha vissuto un'altra puntata di passione.

VivaTicket ha aperto la prevendita per la gara di domenica alle 9.30, poi l'ha sospesa dopo dieci minuti e poi l'ha ricominciata di nuovo. In un'ora scarsa i biglietti destinati ai tifosi amaranto nel settore ospiti (500) e quelli liberi in gradinata e tribuna sono andati esauriti, lasciando molta gente a bocca asciutta.

Eppure dalle riunioni dei Gos dei giorni scorsi, dall'amministrazione comunale di Arezzo e dalla società amaranto erano arrivate (e arrivano anche ora) conferme sulla concordata reciprocità di trattamento per i tifosi: quelli del Pisa hanno avuto 1.282 biglietti per la gara di domani, quelli amaranto ne avrebbero avere atrettanti per il match di domenica. Questi gli accordi presi in modo tacito davanti a prefetto e questore.

Roberto Cucciniello, lo slo dell'Arezzo, ci ha detto: ''Il Gos di Pisa aveva deciso per la vendita libera dei settori di gradinata e tribuna dell'Arena Garibaldi per consentire ai tifosi amaranto di acquistare più biglietti rispetto ai 500 per cui è omologato il settore ospiti. Però è chiaro che non era una vendita riservata. Adesso, se si è verificato il sold out, dovrà intervenire l'amministrazione comunale di Pisa come è accaduto qui ad Arezzo e venire incontro alle richieste dei nostri tifosi''.

Tempi e modalità di quest'ampliamento non sono ancora chiari e non è escluso che un nuovo contingente di tagliandi venga messo a disposizione da giovedì mattina. Fatto sta che l'Arezzo chiederà con forza che i patti vengano rispettati, anche perché tutto è nato dalla falla nel sistema di TicketOne, che ha consentito a 492 tifosi del Pisa di comprare biglietti per domani sera in curva sud: da qui l'indispensabile ordinanza del sindaco per ampliare la capienza della nord e pure della Minghelli.

Altra nota dolente riguarda il viaggio di domenica verso Pisa. Cucciniello ha spiegato: ''Per esigenze di sicurezza e di ordine pubblico, sarebbe preferibile che i tifosi dell'Arezzo raggiungessero Pisa con i pullman. All'Arena non c'è disponibilità di parcheggi e ne trarrebbe giovamento l'ordine pubblico. Solo che, nonostante gli sforzi di qusti giorni e nonostante siano stati interessati della questione la questura e le istituzioni, non abbiamo trovato alcuna collaborazione. E le compagnie non ci mettono a disposizione i mezzi. Mi auguro di riuscire a superare questa fase di stallo''.

 

scritto da: Andrea Avato, 28/05/2019





comments powered by Disqus