Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 13a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Imolese02Arezzo
Fano12V. Verona
Gubbio11Feralpi Salò
Samb11Legnago
Sud Tirol11Perugia
Carpi22Triestina
Cesena00Modena
Fermana11Matelica
Mantova21Ravenna
Padova53Vis Pesaro
MONDO AMARANTO
Grave e Piro nella Death Valley - California
NEWS

Derby all'Arena, non ci sono altri tagliandi per il settore. Ghinelli: ''Il Pisa non ha onorato gli accordi''

Il Pisa ha comunicato che dalle 16 saranno disponibili su VivaTcket i biglietti rimasti invenduti finora. Intanto il prefetto ha chiesto la diretta televisiva alla Rai, mentre la polizia stradale raccomanda ai tifosi amaranto di non mettersi in viaggio sulla Fi-Pi-Li per la presenza di un cantiere tra Ginestra Fiorentina e Montelupo. Consigliata la A1 tramite Firenze Nord



tifosi amaranto all'Arena Garibaldi di PisaNessun pacchetto aggiuntivo di biglietti per i tifosi amaranto nel settore ospiti dell'Arena Garibaldi (capienza di 500 posti), nonostante gli accordi fra le due società prevedessero reciprocità di trattamento in questo senso (all'andata i sostenitori nerazzurri hanno acquistato 1.300 tagliandi di curva a 12 euro).

 

Poco fa con una nota ha preso posizione il sindaco di Arezzo, Alessandro Ghinelli.

“Nelle ultime ore si è scatenata la sacrosanta protesta dei tifosi amaranto per la negata possibilità d’acquisto dei biglietti allo stadio di Pisa per la partita dei play-off di domenica sera.

Desidero ricordare al proposito che nel corso del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza del 24 maggio, di fronte al Prefetto di Arezzo, al Questore e al sottoscritto, la società Pisa Calcio aveva dichiarato la “reciprocità” di trattamento tra la partita di Arezzo e quella di Pisa. A quel momento si parlava di portare i posti della curva Nord, destinata ai pisani, da 800 a 1000: quindi il Sindaco si era impegnato ad aumentare la capienza di 200 unità, a fronte di un pari trattamento anche a Pisa.

Nei giorni successivi i tifosi pisani acquistavano 382 biglietti di curva Sud (la nostra): concordavo quindi con il Questore di “trasferire” gli stessi, per motivi di ordine pubblico, in curva Nord, portandone dunque la capienza a 1382. Ciò rendeva possibile rimettere in vendita agli aretini i 382 posti che la tifoseria pisana lasciava liberi, ai quali si aggiungevano gli ulteriori 300 posti stabiliti con l’ordinanza da me firmata domenica 26 maggio. In sostanza, oltre a concentrare la tifoseria pisana in un unico settore, è stato possibile garantire l’accesso in curva sud a 682 aretini, cosa che senza l’ordinanza non sarebbe stata possibile.

Devo riscontrare con rammarico che la società Pisa Calcio non ha onorato l’impegno preso davanti alle pubbliche autorità ad Arezzo, e che tutti i passaggi istituzionali da me fatti per cercare di garantire il maggior afflusso di tifosi aretini all’Arena Garibaldi hanno avuto esito negativo. Ho parlato in serata anche col sindaco di Pisa che mi ha comunicato la sua impossibilità ad incrementare la capienza del settore ospiti dello stadio. Il problema lo ha creato la società che non ha riservato i posti concordati alla tifoseria aretina. Confido nel senso di responsabilità dei tifosi amaranto auspicando che il risultato sul campo faccia dimenticare questo spiacevole episodio. Forza Arezzo!!!”.

 

PREVENDITA ONLINE - Alle 16 è stata riaperta la vendita online dei biglietti rimasti disponibili per la partita di domenica Pisa-Arezzo. Ne ha dato comunicazione il Pisa Sporting Club, annunciando che i tagliandi saranno disponibili su VivaTicket. Nessun cenno ad ulteriori pacchetti per il settore ospiti, nonostante le richieste amaranto e l'appello lanciato ieri da OA.

 

BIGLIETTI INVENDUTI - Il Pisa Sporting Club comunica i biglietti ancora disponibili al termine del periodo di prelazione concesso agli abbonati

Curva Nord: 148
Gradinata: esaurita
Tribuna Inferiore: 96
Tribuna Superiore: 193

 

I suddetti biglietti saranno disponibili a partire dalle ore 16.00 presso i Pisa Store Ufficiali posizionati in via Luigi Bianchi e via Cesare Battisti (Palazzo Sesta Porta) e presso tutti i punti vendita del circuito Viva Ticket, nonché on line sul sito www.vivaticket.it

 

Questi i prezzi, tutti comprensivi del diritto di prevendita

TRIBUNA SUPERIORE
Intero: 36.50 euro
Ridotto: 31.50 euro
Speciale ragazzi (6-14 anni): 8 euro

TRIBUNA INFERIORE
Intero: 25 euro
Ridotto: 20 euro
Speciale ragazzi (6-14 anni): 8 euro

GRADINATA
Intero: 17.50 euro
Ridotto: 12.50 euro
Speciale ragazzi (6-14 anni): 8 euro

CURVA
Prezzo unico: 12 euro
Speciale ragazzi (6-14 anni): 8 euro

RIDOTTO: riservato agli invalidi, muniti di documentazione, e ai ragazzi 14-16 anni

SPECIALE RAGAZZI: riservato ai ragazzi 6-14 anni che acquistano un biglietto insieme a un parente entro il 4° grado

 

CHIESTA LA DIRETTA TV - All’esito della riunione del comitato provinciale ordine e sicurezza pubblica, il prefetto di Pisa, Giuseppe Castaldo, ha richiesto alla Rai la diretta TV, in ambito regionale, di Pisa-Arezzo, proprio come successo mercoledì. L’iniziativa è finalizzata ad evitare l'arrivo di un numero di tifosi aretini superiore rispetto alla capienza del settore ad essi riservato, con potenziali situazioni di criticità per l'ordine pubblico. 

 

LA POLIZIA STRADALE: EVITARE LA FI-PI-LI - La raccomandazione che arriva dalla polizia stradale per i tifosi aretini che si metteranno in viaggio domenica, è di evitare la Fi-Pi-Li. La presenza di un cantiere tra le uscite di Ginestra Fiorentina e Montelupo sta creando in questo periodo disagi al traffico, con la formazione di code chilometriche. Il consiglio quindi è seguire l'autostrada A1 fino a Firenze Nord e da lì verso Pisa. 

 

scritto da: La Redazione, 31/05/2019





comments powered by Disqus