Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Pepone durante il suo addio al celibato
NEWS

Serrotti verso la conferma, trattativa avanzata. Pelagotti può partire, in porta andrà un under

All'inizio della prossima settimana dovrebbe arrivare l'ufficialità dell'allungamento di contratto del centrocampista, arrivato in prova dalla serie D la scorsa estate e titolare inamovibile in campionato. Si profila un destino diverso per il portiere, punto fermo di quest'anno: tra i pali l'anno prossimo toccherà a un giovane. Salvo sorprese, l'Arezzo eserciterà l'opzione per il difensore Baldan dell'Arzachena



Matteo Serrotti, classe '86, 3 gol quest'annoIl primo rinnovo di contratto potrebbe arrivare all'inizio della prossima settimana. Matteo Serrotti è vicino alla conferma, anche se mancano gli ultimi dettagli da limare con la società. Il centrocampista, arrivato in prova l'estate scorsa dopo due stagioni di serie D con Correggese e Scandicci, quest'anno ha messo insieme 35 presenze e 3 gol.

Titolare pressoché inamovibile nello scacchiere tattico di Dal Canto, ha giocato sia da trequartista che da mezz'ala, sempre con picchi di rendimento molto alti. Dinamico, mobile, tatticamente duttile, a dispetto dei 32 anni ha mantenuto una condizione fisica invidiabile dall'inizio alla fine, tant'è che è stato uno dei più positivi anche nelle gare dei play-off.

La trattativa per l'allungamento di contratto è stata intavolata da diverse settimane e adesso sta arrivando al felice epilogo. Serrotti, quest'anno tra le sorprese più apprezzate nell'Arezzo, in carriera ha giocato soltanto quattro campionati da professionista (gli altri tre con Prato e Tuttocuoio), restando a lungo imprigionato tra i dilettanti.

Sembra profilarsi un destino diverso per un altro protagonista di questa stagione, cioè Alberto Pelagotti. Classe '89, il portiere si accaserà altrove. L'Arezzo, in quel ruolo, ha intenzione di far giocare un giovane, cosa che non è successa quest'anno quando si è preferito puntare sull'esperienza dell'ex estremo difensore di Empoli e Pisa. 

Va ricordato che dalla prossima stagione non ci sarà più il tetto dei 14 over in vigore nelle ultime stagioni, mentre il numero dei prestiti da club di categoria superiore sarà limitato a 6. 

L'Arezzo, salvo sorprese, potrebbe ufficializzare a breve (anche se i trasferimenti saranno effettivi solo dal primo luglio) l'arrivo del difensore Marco Baldan, 26 anni, quest'anno ad Arzachena, opzionato al mercato di gennaio.

 

scritto da: Andrea Avato, 07/06/2019





comments powered by Disqus