Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Fabio in trasferta a Gallipoli
NEWS

A proposito di strutture: Le Caselle in stand by. Aspettando i soldi dal ministero dello sport

Un progetto di riqualificazione c'è già e prevede la trasformazione dell’impianto, dove quest'anno hanno giocato alcune delle squadre giovanili, in una sede polifunzionale e flessibile, vivibile 365 giorni, adatta per il calcio ma con la possibilità di ospitare campi solari estivi e famiglie, con spazi ludici e nuovi edifici, sedi di bar e ristorante. L'Arezzo, tramite il Comune, confida di rientrare nella graduatoria per i finanziamenti del credito sportivo, che per il 2020 metterà a bando contributi per 45 milioni di euro



L'inaugurazione a dicembre del 2017, la tribuna riaperta ad agosto 2018, le prime gare ufficiali a gennaio 2019. Poi il centro sportivo a Le Caselle è stato parcheggiato in stand by. Un progetto per la sua riqualificazione c'è, è stato già messo su carta e condiviso con l'amministrazione comunale, nonché presentato per l'accesso al finanziamento del credito sportivo, l'unica banca pubblica italiana che sostiene sport e cultura.

Il restyling lo ha curato l'architetto Roberto Felici dello studio FFD associati e prevede la trasformazione dell’impianto, dove quest'anno hanno giocato alcune delle squadre giovanili, in una sede polifunzionale e flessibile, vivibile 365 giorni, adatta per il calcio ma con la possibilità di ospitare campi solari estivi e famiglie. Del progetto fanno parte spazi ludici e nuovi edifici, sedi di bar e ristorante.

Il preventivo di spesa è di circa 500mila euro da suddividere, secondo le normative vigenti, per il 55% a carico della società e per metà del credito sportivo, che ciclicamente pubblica bandi destinati a soddisfare le richieste del territorio italiano. Il bando del 2018, che finanziava gli interventi del 2019, aveva messo in circuito solo 10 milioni di euro totali, mentre quello che andrà in pubblicazione quest'anno (e destinato al 2020) salirà a 45 milioni di euro.

C'è qualche speranza in più, quindi, anche se il ministero dello sport eroga i finanziamenti secondo priorità legate anche alla realizzazione e rigenerazione di impianti sportivi localizzati nelle aree svantaggiate del Paese e nelle periferie urbane e alla diffusione di attrezzature sportive con l’obiettivo di rimuovere gli squilibri economici e sociali esistenti.

L'Arezzo, in ogni caso, qualche chance ce l'ha. Un centro sportivo con un campo in erba naturale, uno in sintetico, uno da calcio a 5 e uno da calcio a 7, più bar e ristorante, garantirebbe introiti aggiuntivi e risolverebbe diversi problemi logistici. 

L'altra sera il presidente Giorgio La Cava ha annunciato per la prossima stagione la costruzione di un pozzo per la cura del prato nei due campini dell'antistadio, ripresi in affitto un'estate fa dopo anni di incuria e abbandono. Ma la vera svolta per l'Arezzo, sotto tutti i punti di vista, sarebbe proprio il centro sportivo.

 

scritto da: Andrea Avato, 12/06/2019





Il progetto di riqualificazione a Le Caselle
comments powered by Disqus