Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 36a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Ravenna03Perugia
Gubbio00Mantova
Legnago11Arezzo
Matelica00Fano
V. Verona01Samb
Feralpi Salò61Carpi
Modena30Padova
Cesena02Imolese
Vis Pesaro11Fermana
Triestina32Sud Tirol
MONDO AMARANTO
Jacopo e Giulio davanti al Partenone di Atene
NEWS

Arezzo avanti col tridente. Martinez, Cissé e Raso in gol. Ora c'è il Bogliasco

Gli amaranto la sbloccano con l'argentino, poi raddoppiano col guineano. Ma nella ripresa il Castel Rigone approfitta degli errori amaranto e riapre la sfida con l'ex Bricca. Dopo il 3-1 del centravanti, è Tranchitella a dare pepe agli ultimi minuti. Ma alla fine la spunta Bacis: domenica al Comunale arrivano i liguri



il gol di Martinez che ha sbloccato la partitaNove minuti. E' quanto basta all'Arezzo per andare per la prima volta al tiro e trovare la rete del vantaggio nonostante poco prima ci avesse provato Pobega per il Castel Rigone, ma il suo colpo di testa era uscito a lato. E' il 9' quando Cissé dalla destra crossa al centro per Martinez che salta più in alto di tutti e insacca con Araldi immobile. Gli uomini di Mezzanotti replicano immediatamente con Paparusso il cui sinistro da fuori area è però preda di Bucchi. L'Arezzo non è certo brillante nel far girare palla a metà campo mentre il Castel Rigone, seppur con qualche incertezza difensiva, grazie al lavoro di Bricca e Gai recupera molti palloni senza trovare poi il passaggio giusto per propiziare il lavoro di Tranchitella. Al 16' è ancora l'Arezzo ad andare vicino al gol: Rubechini dalla sinistra mette il pallone nel cuore dell'area ospite dove Cissé in scivolata trova la respinta del numero uno umbro. Un minuto dopo Giorni si trova a pochi metri dalla porta di Bucchi e nonostante lasci partire un destro potente si vede respingere il pallone in angolo dall'intervento dell'estremo difensore amaranto. Alla mezz'ora è il turno di Agostinelli che di testa sugli sviluppi di un corner costringe nuovamente Bucchi agli straordinari. Prima dell'intervallo un'accelerata di Rubechini sulla sinistra mette in crisi la retroguardia ospite. Dal fondo il cross del mancino crea qualche problema di troppo ad Araldi che non trattiene, Cissé prende la respinta e dopo aver evitato Bisello Ragno nell'area piccola insacca il raddoppio. Nella ripresa gli amaranto provano ad addormentare la partita, ma con 45' ancora da giocare non è certo facile. Mezzanotti toglie un difensore centrale e ridisegna i suoi con un 3-4-3. Il Castel Rigone impiega un po' nel trovare le misure e la quadratura. Al 59' Gai dalla distanza testa i riflessi di Bucchi cha alza il pallone sopra la traversa. La partita torna ad animarsi attorno al 70' quando Bricca sfrutta al meglio il cross di Sorbini andando a segnare tutto solo in area di rigore il gol dell'ex per il 2 a 1. L'Arezzo dimostra come già accaduto con lo Sporting Terni qualche difficoltà nel saper rallentare il ritmo della partita. Il Castel Rigone ci crede fino al 78' quando Raso sfrutta al meglio un lancio di Rubechini e beffa con un pallonetto Araldi in uscita. Il nuovo vantaggio dura appena due minuti visto che con un'azione fotocopia il Castel Rigone manda Tranchitella al tiro a tu per tu con Bucchi realizzando il 3 a 2. All'89' Sala ci prova con una conclusione di potenza che per fortuna dell'Arezzo esce a lato. Per gli amaranto dopo 4' di recupero arriva la vittoria nei play-off del girone E. Gli uomini di Bacis proseguono così il loro cammino verso la fase finale che passerà nuovamente dal Comunale con il match in programma domenica alle 15 contro i liguri del Bogliasco.

 

AREZZO (4-4-2): Bucchi; Secci, Pucci, Pecorari, Mencarelli; Bozzoni, Mautone, Ciasca, Rubechini; Martinez (21' st Borgogni), Cissé (11' st Raso).
A disposizione: Dolci, Macellari, Chiarini, Zurli, Idromela.
Allenatore: Michele Bacis.
CASTEL RIGONE (4-4-2): Zucconi; Giorni, Bisello Ragno, Pobega (21' st Sorbini), Paparusso; Pirchi, Gai (33' st Sala), Bricca, De Luca (15' st Zuppardo); Agostinelli, Tranchitella.
A disposizione: Zucconi, Guastalvino, Agostini, Cerbini.
Allenatore: Davide Mezzanotti.
ARBITRO:
Dionisi di L’Aquila (Margani – Pagnotta).
RETI:
 pt 9' Martinez, 37' Cissé; st 25' Bricca, 32' Raso, 35' Tranchitella.
Note:
spettatori presenti 922, incasso di 9.098 euro. Recupero: 1' + 4'. Angoli: 11 a 4 per il Castel Rigone. Ammoniti: pt 8' Agostinelli; st 11' Martinez, 36' Sala.

 

scritto da: Matteo Marzotti, 17/05/2012





Arezzo-Castel Rigone 3-2, le interviste

Arezzo-Castel Rigone 3-2
COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: Lorenzo75 , il 17/05/2012 alle 14:48

Foto Commenti

Tutti in curva ragazzi!!!

Commento 2 - Inviato da: Ghibellino_Amaranto, il 17/05/2012 alle 15:28

Foto Commenti

Ma non l'avevano esonerato Mezzanotti???

Commento 3 - Inviato da: taxiamaranto, il 17/05/2012 alle 15:33

Foto Commenti

Popolo Amaranto, esaltiamoci e portiamo piu' amici possibile con voglia di tifare Amaranto.....io ci credo...

Commento 4 - Inviato da: Marco Bianchi, il 17/05/2012 alle 16:26

Foto Commenti

Tutti allo stadio! Yell

Commento 5 - Inviato da: Andrea Avato, il 17/05/2012 alle 17:06

Foto Commenti

Il comunicato ufficiale della Lega Dilettanti sugli accoppiamenti. Come annunciato, se l'Arezzo si qualifica affronterà il Bogliasco. Se passa il Castel Rigone, giocherà sul campo della Sarnese.

 

http://www.lnd.it/documenti/leggi/comunicati/1001272?lid=21 

Commento 6 - Inviato da: Holden, il 17/05/2012 alle 18:24

Foto Commenti

Ma contro lo S.Terni abbiamo raggiunto i 2000 spettatori?

Commento 7 - Inviato da: Andrea Avato, il 17/05/2012 alle 18:52

Foto Commenti

No. 779 paganti

Commento 8 - Inviato da: DaM, il 17/05/2012 alle 21:13

Foto Commenti

battiamo questo ferro finché è caldo

Commento 9 - Inviato da: RICK57, il 17/05/2012 alle 21:26

Foto Commenti

arezzo piu' quadrato rispetto alla partita con lo sporting terni, bella partita, noi piu' concreti del solito, loro sono una squadra che tiene sempre in apprensione per cui non dobbiamo abbassare nè il baricentro nè la guardia.

Commento 10 - Inviato da: RICK57, il 17/05/2012 alle 21:27

Foto Commenti

ciao DanieleLaughing

Commento 11 - Inviato da: RICK57, il 17/05/2012 alle 21:27

Foto Commenti

ciao DanieleLaughing

Commento 12 - Inviato da: Amaranto69, il 17/05/2012 alle 22:44

Foto Commenti

siamo riusciti a prendere gol anche dall'ex Bricca Frown

Commento 13 - Inviato da: Prato, il 17/05/2012 alle 22:58

Foto Commenti

Ci farebbe gol anche Max Vieri giocasse contro di noi... roba da matti

Commento 14 - Inviato da: Marco Bianchi, il 17/05/2012 alle 23:00

Foto Commenti

Avanti i prossimi. Cool

Commento 15 - Inviato da: Holden, il 17/05/2012 alle 23:06

Foto Commenti

Che gol Raso!

Commento 16 - Inviato da: Aretino fiero!, il 17/05/2012 alle 23:16

Foto Commenti

Grandissima Curva, abbiamo cantato dall'inizio alla fine, si possono sapere quanti spettatori c'erano stasera?

Commento 17 - Inviato da: RICK57, il 17/05/2012 alle 23:58

Foto Commenti

Martinez, raso, cisse' ... Ma chi li ha tre tipi cosi' poco raccomandabili per gli avversari? Lunedi con il tridente, stasera un po' piu equilibrati ma con un super Rubechini. Non saprei quale scegliere, dato che, se pur con i mille difetti di sempre le due versioni dell'Arezzo mi sono piaciute entrambe. Ma da lunedi , la vera rivoluzione tattica si e avuta in curva Minghelli, una vera spina nel fianco degli avversari che forse mai nella loro storia avevano dovuto fare i conti con una curva cosi bella, appassionata e chiassosa. Un vera botte di Gatorade per i nostri ragazzi, da cui hanno attinto nei momenti di difficolta' e stanchezza. Grazie ragazzi in campo, grazie ragazzi in curva..... Vi ho goduti da una postazione privilegiata, ma rammaricato di non poter piu aspirare ad uno dei vostri settori, che conosco bene.... Ed e' proprio qui sta il mio rannarico e la mia invidia bonaria, non malefica.

Commento 18 - Inviato da: RICK57, il 18/05/2012 alle 00:00

Foto Commenti

http://www.bogliascocalcio.it/index.asp

Commento 19 - Inviato da: Amaranta, il 18/05/2012 alle 00:07

Foto Commenti

si possono sapere quanti spettatori c'erano stasera?

Pochi!

Che gol Raso!

Che gol Martinez!!!

P.S. M'arfunzionano le faccine e i quote!! Wink

Commento 20 - Inviato da: Amaranta, il 18/05/2012 alle 00:11

Foto Commenti

Eccolo eccolo eccoloooo!!!

Pipanos, ti ricorda niente!!! Ma che sono sempre dietro a me i tifosi ospiti piu' deficienti!??

Commento 21 - Inviato da: classe69, il 18/05/2012 alle 00:17

Foto Commenti

Bella partita anche questa giocata per vincere,certo che i tre davanti sono letali e vanno confermati qualsiasi fosse la categoria!!! 

Commento 22 - Inviato da: Amaranta, il 18/05/2012 alle 00:29

Foto Commenti

Raso e Martinez sono cosi amici, che se resta uno, resta anche l'altro. Ovviamente è una mezza battuta, non mi prendete troppo sul serio. Il problema grosso sara' confermare Cisse', visto che essendo extracomunitario alla fine di Giugno si svincola e figuriamoci se non ha richieste in categorie superiori... a meno che nella categoria superiore non ci siamo noi... Innocent

Commento 23 - Inviato da: pipanos, il 18/05/2012 alle 09:48

Foto Commenti

Dai Amaranta domenica vieni in curva così non abbiamo i deficenti alle spalle.La gara, ottima prestazione degli amaranto, primo tempo alla grande, secondo tempo in affanno anche perchè due gare in quattro giorni non siamo abituati a farle e poi perchè, ma è cosa risaputa, qualche carenza a centrocampo e in difesa l'abbiamo.Manca nel mezzo l'uomo che ragiona, tiene la palla, alza o abbassa i ritmi, ops ,dimenticavo siamo in serie D.FORZA AREZZO domenica pendiamoci la semifinale, il Bogliasco, 12° in classifica, 13 vinte,9 pari e 14 perse, 49 goal fatti e 48 subiti, sembrerebbe un'avversario abbordabile, però il calcio sfugge a tutte le regole e quindi concentrazione e garretti al vento, poi con quei tre là davanti.....

Commento 24 - Inviato da: Lorese_Amaranto, il 18/05/2012 alle 20:50

Foto Commenti

All'89' Sala ci prova con una conclusione di potenza che per fortuna dell'Arezzo esce a lato.

 

delle volte il papa aiuta Laughing