Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Beatrice, Paolo, Rachele, Elisa ed Emanuele a Ischia
NEWS

Dal Canto è libero, l'Arezzo pure. Contratto risolto: il tecnico verso Siena, Di Donato in arrivo

La rescissione è stata firmata stamattina dopo una trattativa durata quasi un mese: l'allenatore del quarto posto e della semifinale play-off sembra vicino ai bianconeri, mentre al Comunale sta per arrivare il mister che ha portato l'Arzignano alla promozione in serie C. Prima però deve comunicare l'addio al club vicentino



Alessandro Dal Canto e l'Arezzo hanno rescisso il contrattoAlessandro Dal Canto e l'Arezzo hanno rescisso il contratto che aveva validità fino al 30 giugno 2020. L'accordo è stato raggiunto questa mattina e segna la fine di una lunga trattativa tra le parti, andata avanti per quasi un mese.

44 anni, l'allenatore veneto era arrivato in amaranto la scorsa estate, dopo una parentesi professionale con i settori giovanili delle Nazionali azzurre, dell'Empoli e della Juventus. In stagione ha conquistato il quarto posto e la semifinale play-off persa con il Pisa.

Per lui adesso è probabile il trasferimento sulla panchina del Siena, che dopo aver a lungo corteggiato Alessio Dionisi dell'Imolese, poi passato al Venezia, ha virato sull'ormai ex tecnico dell'Arezzo. 

Dal Canto porterà con sé il vice Giuliano Lamma, mentre sono rimasti nello staff amaranto il preparatore atletico Francesco Carchedi e il preparatore dei portieri Francesco Franzese.

La separazione con Dal Canto darà modo all'Arezzo di annunciare il nome del suo successore. Tutti gli indizi portano a Daniele Di Donato, 42 anni, fresco vincitore del campionato di serie D alla guida del'Arzignano.

Bisognerà però attendere i tempi tecnici dell'addio al club vicentino, che lo scorso 18 giugno lo aveva confermato con un comunicato ufficiale. In questo caso non ci sono dettagli burocratici da risolvere, visto che Di Donato non aveva ancora firmato il nuovo contratto, ma ci sono buoni rapporti da salvaguardare soprattutto sul piano umano.

''Da qualche giorno non sento il mister - ha detto il direttore sportivo Mattia Serafini - ma le voci sulla sua possibile partenza per Arezzo sono arrivate anche a noi. Se vuole andare, non ci opporremo. Non siamo abituati a trattenere chi non vuole restare qua''.

Per Di Donato si tratterebbe di un ritorno al Comunale. Da giocatore ha infatti vestito la maglia amaranto per due stagioni di serie B, tra il 2005 e il 2007, collezionando in tutto 77 presenze e un gol.

 

scritto da: Andrea Avato, 27/06/2019





comments powered by Disqus