Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Paolo, Mirko e Carlo a Vienna per Spagna-Italia
NEWS

Di Donato, saluti social all'Arzignano: ''Grazie a tutti, questa società sarà sempre nel mio cuore''

Tramite il profilo Instagram, l'allenatore ha voluto congedarsi dal club con cui ha conquistato la promozione in serie C: ''Un ringraziamento alla società e ai miei grandi ragazzi con cui abbiamo raggiunto un traguardo storico''. Il presidente Chilese: ''La stima resta immutata ma avevamo visioni totalmente diverse: meglio dividersi in armonia''



Di Donato, saluti social all'Arzignano (foto ArzignanoValchiampo.it)Ad Arzignano, almeno all'inizio, c'erano rimasti male. Con Daniele Di Donato, fresco vincitore del torneo di serie D, era stato concordato di continuare insieme anche in serie C e la prosecuzione del rapporto era stata annunciata in via ufficiale sul sito internet del club.

Poi però gli scenari sono mutati, l'Arezzo si è fatto avanti e Di Donato ha scelto un'altra strada. Ieri l'incontro con la dirigenza veneta, al termine del quale la società lo ha salutato con affetto e congedato in modo cortese.

Il presidente Lino Chilese ha detto: "Nei confronti di Daniele c’è sempre stata una grande stima sia come persona che come tecnico e questa rimarrà nel tempo ma, visto che si erano venute a creare delle visioni totalmente diverse, abbiamo preferito dividere le nostre strade nella massima armonia. Sapendo che Di Donato è un grande tifoso del Palermo mi auguro che la società rosanero magari possa puntare su di lui per ripartire".

 

In serata anche l'allenatore ha salutato l'Arzignano tramite il profilo Instagram: ''Oggi si conclude un capitolo importante della mia vita, da oggi io e l’FC Arzignano Valchiampo abbiamo deciso di comune accordo di interrompere in modo consensuale il nostro rapporto.

Dopo quest’annata fatta di gioie, di vittorie e del raggiungimento di un traguardo storico come la promozione in serie C, inizio con il ringraziare in primis il presidente Chilese, il direttore Serafini e la società tutta, per avermi dato la possibilità e la fiducia di allenare una squadra importante, di conoscere la realtà Arzignano.

Ringrazio tutti i dipendenti della stessa, un grandissimo ringraziamento va ai miei grandi ragazzi, un gruppo straordinario, artefici di un traguardo incredibile, arricchendomi sia dal punto professionale che umano, un ringraziamento va alla città che mi ha accolto come uno di loro, al bar Marconi che più di un bar è stata una famiglia dove rifugiarsi e trovare sempre un sorriso, ai tifosi che nel bene e nel male mi hanno stimolato a tirar fuori quel qualcosa in più che è servito poi ad arrivare in fondo.

All’FC Arzignano Valchiampo auguro tutte le fortune professionali che merita, sarà sempre nel mio cuoreUn grandissimo in bocca al lupo''.


scritto da: La Redazione, 28/06/2019





comments powered by Disqus