Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 15a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Pergolettese21Albinoleffe
Como13Pro Vercelli
Olbia12Novara
Pistoiese01Monza
Renate11Pianese
Carrarese22Arezzo
Giana Erminio12Siena
Gozzano22Pro Patria
AlessandriarinvJuventus U23
PontederarinvLecco
MONDO AMARANTO
Elena di Cortona
NEWS

Il grande salto di Sala: contratto quinquennale con il Sassuolo. E piovono offerte dalla B

Il terzino, rientrato all'Inter per fine prestito, è stato ceduto al club emiliano per 5 milioni nell'ambito della trattativa che ha portato Sensi in nerazzurro. Adesso su di lui ci sono Perugia, Pescara e Frosinone che lo vorrebbero in prestito. Ad Arezzo, nella prima stagione da prof, ha collezionato 34 presenze e 2 gol in campionato. Corteggiatissimo anche Brunori, tornato al Parma dopo un'annata ottima al Comunale con 17 gol all'attivo



Marco Sala, 20 anni, dall'Inter al SassuoloSe il debutto in A arriverà già in questa stagione, non è ancora sicuro. Di sicuro la firma con un club del massimo campionato l'ha messa: Marco Sala (99) è passato a titolo definitivo dall'Inter al Sassuolo, con cui ha firmato un accordo quinquennale. 

Il suo cartellino è stato valutato 5 milioni e il trasferimento è servito per sbloccare la trattativa che ha portato Stefano Sensi (95) dal club emiliano a quello nerazzurro.

Sala, reduce da una vacanza rigenerante in Grecia insieme al difensore amaranto Diego Borghini, ieri era a Milano, dove ha potuto commentare questa svolta personale e di mercato.

Ad Arezzo, nella prima stagione tra i prof, ha collezionato 34 presenze e 2 gol in campionato, più altre quattro apparizioni nei play-off. Un rendimento ottimo per un esordiente che lo ha reso un invitante obiettivo per diversi club di categoria superiore.

 

 

Adesso il suo futuro è tutto da scrivere: è probabile che il Sassuolo, per dargli continuità, lo ceda in prestito in serie B, dove le pretendenti non mancano: Perugia, Frosinone e Pescara lo prenderebbero volentieri.

Un altro giocatore che potrà scegliere il suo futuro tra più alternative è Matteo Brunori (94). I suoi 17 gol stagionali lo hanno riportato a Parma in carrozza e anche su di lui c'è tanta serie B che si sta muovendo: dopo un primo approccio del Pisa, si sono fatte avanti Entella e Pescara.

Gli altri prestiti sono tutti tornati alla base: Pinto e Salifu alla Fiorentina, Benucci e Zappella all'Empoli, Butic al Torino.

 

scritto da: Andrea Avato, 29/06/2019





comments powered by Disqus