Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Vicenza, Monza, Reggina, Reggiana
PLAY OFF
Reggiana10Bari
PLAY OUT
Pianese00Pergolettese
Olbia10Giana Erminio
IN SERIE D
Gozzano, Pianese, Giana Erminio, Rimini, Arzignano, Ravenna, Rieti, Rende, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Alessandro e Riccardo a Parigi
NEWS

L'Arezzo strappa un buon punto a Como. In riva al lago un pareggio a reti bianche che da' morale alla squadra

Poche emozioni nel turno infrasettimanale fra i lariani e gli amaranto. Solo una traversa di Ganz mette i brividi a Pissardo a metà primo tempo. Ora l'imperativo è tornare a vincere



la formazione di Como-Arezzo

L’Arezzo a Como è a caccia di punti dopo aver raccolto solo un pareggio nelle ultime quattro partite. Di Donato presenta una difesa a tre con Luciani che scala dietro affiancando Nolan e Baldan. Nel mezzo maglia da titolare per Benucci con Cheddiara che in attacco viene preferito a  Gori.

La partita inizia con le squadre che si fronteggiano a metà campo. Le azioni da gol latitano anche se i padroni di casa spingono con maggiore convinzione. Al 23’ padroni di casa vicini al vantaggio. Un perfetto cross dalla destra di Iovine  trova la testa di Ganz che colpisce la traversa a portiere battuto. Scampato il pericolo l’Arezzo serra le fila e prova a farsi vedere dalle parti di Facchin. Al 32’ infatti l’estremo difensore lariano è bravo a deviare una maligna conclusione rasoterra di Rolando imbeccato da un assist di Cutolo. La prima frazione termina a reti bianche ed il canovaccio non cambia nemmeno nella ripresa. L’Arezzo chiude bene tutti i varchi e non permette al Como di creare pericoli dalle parti di Pissardo. Le emozioni scarseggiano e nemmeno il tentativo finale di forcing da parte dei padroni di casa produce qualche azione da gol.

L’Arezzo torna quindi a casa con un buon pareggio, utile soprattutto al morale della squadra. Per la pria volta in stagione la porta di Pissardo resta inviolata, e anche questo è un dato positivo che gli amaranto portano via dalla trasferta lombarda. Dare continuità fra sette giorni contro la Pro Patria sarà importantissimo, anche e soprattutto perché all’orizzonte si segnala un tour de force impegnativo con le squadre di alta classifica.

COMO (3-5-2): 1 Facchin; 4 Solini (dal 35' st 19 Sbardella), 2 Toninelli, 5 Bovolon; 6 Iovine, 18 Raggio Garibaldi (dal 1' st 8 Celeghin), 14 Bellemo, 28 Gatto (dal 23' st 10 H'Maidat), 27 Loreto (dal 1' st 21 De Nuzzo); 26 Miracoli, 9 Ganz (dal 13' st 11 Gabrielloni)

A disposizione: 12 Bolchini, 22 Zanotti, 3 Ferrazzo, 7 Peli, 13 Crescenzi, 23 Kouadio, 24 Bianconi

Allenatore: Marco Banchini

 

AREZZO (3-5-2): 1 Pissardo; 16 Luciani, 4 Nolan, 27 Baldan; 7 Belloni, 8 Foglia, 31 Volpicelli, 23 Rolando, 21 Benucci (dal 1' st 14 Piu); 10 Cutolo (dal 21' st 20 Caso), 30 Cheddira (dal 32' st 18 Gori).

A disposizione: 22 Daga, 2 Mosti, 9 Mesina, 15 Sbarzella, 17 Barbini, 25 Sussi, 28 Raja, 29 Tassi, 33 Dell’Agnello

Allenatore: Daniele Di Donato

Indisponibili: Sereni, Borghini, Picchi, Zini, Corrado, Burzigotti

ARBITRO: Davide Moriconi di Roma 2 (Dario Gregorio di Bari - Giovanni Mittica di Bari)

NOTE: spettatori: 1.000 circa. Ammoniti: pt 15' Rolando, 19' Toninelli, 44' Raggio Garibaldi; st 5' Nolan´╗┐´╗┐

 

scritto da: Simone Trippi, 25/09/2019





Como-Arezzo 0-0
comments powered by Disqus