Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 14a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Monza22Carrarese
Albinoleffe10Pontedera
Arezzo21Olbia
Juventus U2302Pistoiese
Lecco02Renate
Pianese20Pergolettese
Novara21Como
Pro Patria00Alessandria
Pro Vercelli11Giana Erminio
Siena11Gozzano
MONDO AMARANTO
saluti da Parigi da parte di Carlo
NEWS

Verso Arezzo-Olbia con la protesta della curva dopo l'amara sconfitta di Siena

Uno striscione appeso all'esterno dello stadio dai gruppi della curva, intanto Di Donato va verso la conferma della formazione sconfitta sette giorni fa a Pontedera. Assente per squalifica Pissardo fra i pali ci sarà Daga



I giocatori riuniti a centrocampo nella rifinitura odierna

Nell’allenamento di rifinitura di questo pomeriggio poche novità da segnalare in casa amaranto. Nella recinzione dello stadio campeggiava uno striscione affisso dai gruppi della curva che recitava “Noi nel bene e nel male ci mettiamo sempre la faccia! In società chi si prende le proprie responsabilità?”, chiaro segnale di un clima abbastanza agitato all’interno della tifoseria scottata dalla pessima prestazione di Siena tre giorni fa che  costata all’Arezzo l’eliminazione dalla Coppa Italia. Tornando al campo si va verso la conferma di modulo ed uomini visti sette giorni fa a Pontedera con la sola eccezione di Daga fra i pali vista la squalifica rimediata dal titolare Pissardo. Difesa a quattro quindi con Borghini e Baldan centrali e centrocampo affidato al duo Foglia-Tassi con Belloni e Caso ad agire nelle corsie esterne. Davanti capitan Cutolo avrà il compito di innescare Gori. La squadra scenderà in campo alla ricerca di quella vittoria che possa far tornare un po’ di sereno attorno a se’ anche se il compito non è dei più facili visto il momento che sta attraversando. Certamente la coppia di attaccanti Cutolo-Gori è una di quelle certezze a cui si aggrappa Di Donato per scacciare le nubi che si addensano sul suo futuro.

A margine dell’allenamento il mister ha rilasciato alcune dichiarazioni al sito ufficiale della società: "In questa settimanala squadra ha lavorato bene preparandosi nel miglior modo possibile e siamo pronti a portare a casa i tre punti. Come ho sempre detto non mi preoccupa l'avversario che andremo ad affrontare, ma m'interessa solo la mia squadra, perché dipende solo da noi. Lo abbiamo visto anche a Pontedera: abbiamo fatto una prestazione di livello e poi due nostri errori non ci hanno permesso di portare a casa un risultato positivo. Per quanto riguarda gli infortunati, a parte Burzigotti ancora fermo e Sereni squalificato, dobbiamo valutare ancora Volpicelli e Picchi."

Appuntamento quindi domani alle ore 15 al Città di Arezzo per una sfida che ha tanto il sapore di ultimo appello. Ecco i convocati di Di Donato per Arezzo-Olbia:

PORTIERI

Daga, Casini

DIFENSORI

Baldan, Barbini, Borghini, Ceccarelli, Corrado, Luciani, Mosti, Nolan

CENTROCAMPISTI

Aramini, Belloni, Benucci, Caso, Foglia, Piu, Raja, Rolando, Sbarzella, Tassi

ATTACCANTI

Cheddira, Cutolo, Gori, Mesina, Zini

 

lo striscione attaccato dai tifosi prima dell'allenamento

 

scritto da: Redazione, 09/11/2019





La Curva Sud alza la voce

comments powered by Disqus