Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 1a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Vicenza, Monza, Reggina, Reggiana
PLAY OFF
Reggiana 1 0 Bari
PLAY OUT
Pianese 0 0 Pergolettese
Olbia 1 0 Giana Erminio
IN SERIE D
Gozzano, Pianese, Giana Erminio, Rimini, Arzignano, Ravenna, Rieti, Rende, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Alex, Walter e Massi nell'arena di Siviglia
NEWS

Caso costruisce, Gori realizza: sono loro gli uomini copertina di giornata nel pareggio di Renate

L'ala sinistra confeziona un assist per il centravanti che non sbaglia e regala un punto pesantissimo all'Arezzo. Bene il centrocampo che ha retto il confronto con avversari di buon livello. Cutolo sempre pericoloso e nel vivo del gioco, mentre dietro la solita disattenzione costa il gol avversario



Gori esulta dopo il gol del pari

PISSARDO 6 E’ da un po’ di tempo che becca gol al primo tiro degli avversari nello specchio della porta. Incolpevole sulla rete per il resto solo ordinaria amministrazione ben sbrigata

LUCIANI 6 Il Renate predilige spingere sulla propria destra quindi avrebbe più libertà di azione che spesso non sfrutta a dovere. Attento in copertura si guadagna la sufficienza

BORGHINI 6 Decisiva una sua chiusura a metà del primo tempo su cross di Guglielmotti che aveva tagliato fuori Pissardo. Il gol lo becca un po’ impreparato ma per il resto tiene bene

BALDAN 6 Plescia gli sfugge sul gol del Renate che porta in vantaggio i lombardi.  Ingaggia un bel duello con Galuppini, cliente non semplice, che combina poco anche per merito suo

CORRADO 6 Dalla sua parte il Renate scende con pericolosità. Lui soffre ma riesce a reggere l’urto. Sempre un po’ timido nella fase offensiva ma sta comunque crescendo. (dal 32’ st MESINA 6 poteva diventare l’eroe di giornata se al 94’ la sua splendida rovesciata non fosse finita a lato di qualche centimetro)

BELLONI 6 Una partita complicata per il sette amaranto guardato a vista dagli avversari che lo raddoppiano sistematicamente. Risce comunque sempre ad essere utile alla causa (dal 41’ st PIU sv)

TASSI 6.5 Il centrocampo del Renate è reparto ben assortito ma non perde mai la bussola. Gioca più di posizione che di dinamismo ma la sua prova è comunque buona. (dal 26’ st PICCHI 6 sta piano piano ritrovando la condizione ottimale)

FOGLIA 6,5 Kabashi è avversario di caratura. Riesce a limitarne gli inserimenti e mette nella gara la consueta dose di corsa e cuore. E’ il perno del centrocampo amaranto

CASO 7 Soffre il campo e la marcatura asfissiante degli avversari. Nonostante questo l’azione dalla quale nasce il gol di Gori è una giocata di altre categorie. Sempre più decisivo

CUTOLO 6.5 Diana gli costruisce attorno una gabbia difficile da scardinare. Lui ci mette classe e cuore ed è sempre pericoloso quando prende il pallone

GORI 7 Ha il killer instinct del bomber di razza. Ha due palloni giocabili in area di rigore e li trasforma in un palo, peraltro dopo una conclusione di pregevole fattura, ed in un gol pesantissimo che vale il pareggio

 

scritto da: Simone Trippi, 16/12/2019





Renate-Arezzo 1-1, intervista a Gori

Renate-Arezzo 1-1
comments powered by Disqus