Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 12a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
ArezzorinvFano
LegnagorinvImolese
Perugia00Gubbio
Triestina31Fermana
Matelica22Cesena
Modena12Sud Tirol
Feralpi Salò31Padova
Ravenna11Samb
V. Verona11Mantova
Vis Pesaro32Carpi
MONDO AMARANTO
Alessandro e Pierangelo a Marsa Alam
NEWS

Società Sportiva Arezzo: pubblicato il bilancio ordinario d'esercizio al 30 Giugno 2019

Mantenere una squadra in Lega-Pro costa tanto. Tutti lo hanno sempre sostenuto e vedere il bilancio dell'Arezzo della stagione sportiva passata ci conferma a chiare lettere questa verità. Ricavi, pochi, e costi, troppi, ci dicono come l'esercizio 2018/2019 della S.S. Arezzo abbia portato una perdita di circa due milioni di euro, peraltro interamente ripianata dai soci.



E’ possibile presso la Camera di Commercio avere una visura completa del bilancio d’esercizio della S.S. Arezzo al 30 Giugno 2019. Lo abbiamo pubblicato perché riteniamo giusto che ogni singolo tifoso si possa fare un’idea di quanto costa oggi mantenere una squadra in Lega-Pro. Entrando nello specifico è facilmente comprensibile come l’Arezzo abbia chiuso la stagione scorsa con una perdita di esercizio di 1.916.203 euro. Tale perdita è stata interamente ripianata dai soci, quindi il presidente Giorgio La Cava, il vice-presidente Massimo Anselmi (in carica per buona parte dell’esercizio portato a bilancio) e Orgoglio Amaranto si sono dovuti fare carico di questo disavanzo.

Entrando nello specifico vediamo che i ricavi della società sono essenzialmente dati da tre voci: produzione (abbonamenti, incassi e pubblicità) per 964.644 euro, contributi da parte della Lega (minutaggio, legge Melandri, mutualità ed altre voci minori) per 731.662 euro, plusvalenze di mercato e premi valorizzazione calciatori per 448.800 euro. Alla fine il bilancio si è chiuso alla voce ricavi con la somma di 2.335.144 euro.

Ben altro tenore hanno i costi. Solo le spese per il personale, si intendono calciatori e dipendenti, pesano nella gestione per 2.460.914 euro. Se a questi ci aggiungiamo i costi dei servizi (sportivi e non) per 1.047.581 euro e tutte le altre voci (materie prime, godimento beni terzi, ammortizzazioni e altri oneri) per 591.510 euro, ecco che arriviamo alla somma di 4.203.207 euro di spese che la S.S. Arezzo ha portato a bilancio.

Quindi, facendo un mero conto matematico, lo scorso campionato è costato alla proprietà poco meno di 2 milioni di euro, una cifra decisamente importante. Salta all’occhio anche dei profani in materia come sia molto alto il monte ingaggi ed è lì forse che andrebbe ottimizzata la gestione, come ha tenuto a puntualizzare Orgoglio Amaranto nel verbale dell’assemblea che ha approvato il bilancio. Ricordiamo che il bilancio in questione è inerente alla gestione dello scorso campionato e che, da quel che si è capito dalle conferenze stampa delle scorse settimane, le spese per la gestione della stagione corrente non si discostano di molto da quelle prese in esame. Chiunque può comunque leggersi tutto il bilancio che abbiamo pubblicato e farsi la propria idea in merito, ma certo è che i numeri sono e restano numeri, interpretabili come si vuole ma sempre numeri resteranno.

 

scritto da: Redazione, 16/01/2020





Bilancio Ss Arezzo 2019/20
comments powered by Disqus