Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro Vercellilun20.45Novara
MONDO AMARANTO
Fabio in trasferta a Gallipoli
NEWS

Tassi regala all'Arezzo il pari e si prende la vetrina di giornata. La difesa finisce dietro la lavagna

Quando nessuno ci sperava più un guizzo di Tassi evita all'Arezzo una sconfitta che poteva essere dolorosissima. La difesa regala agli avversari il solito gol domenicale e si prende i voti peggiori di giornata. Con Mesina che spreca la chance da titolare e Cutolo in giornata negativa, davanti sufficiente solo la prova del nuovo arrivato Gioè



Lorenzo Tassi festeggia il gol del pareggioPISSARDO 6 Sta diventando ormai una consuetudine scocciante quella di subire gol alla prima conclusione subita, Peraltro lui è incolpevole sulla rete subita ed attento poi sugli altri tentativi comaschi

LUCIANI 6 Solito cuore e solite frenesie che a volte ne condizionano le azioni, ma dalla sua parte il Como ha vita più dura. Peccato per il giallo che lo costringerà a saltare la trasferta di Busto Arsizio (dal 32’ st PIU sv un quarto d’ora da terzino destro quando la partita sembra ormai spenta)

CECCARELLI 5.5 Non è il principale colpevole sul gol subito ma certo è che la facilità con cui Gabrielloni la mette di testa alle spalle di Pissardo non gli fa fare una gran figura.

BALDAN 4.5 La storia si ripete sempre uguale da mesi: cross e gol del centravanti. Ormai è diventata una regola che sta zavorrando oltre modo le partite dell’Arezzo. Stavolta si perde a guardare il traversone e Gabrielloni ha vita troppo facile nel punire Pissardo.

CORRADO 5 Vedi sopra. Un’altra costante della stagione stanno diventando i cross dalla destra avversaria, praticamente dalla parte che lui dovrebbe coprire. Non è un caso che le avversarie di turno spingano forte sempre da quella parte

BELLONI 6 Uno dei più propositivi fino alla sostituzione che puntualmente lo toglie dai giochi. Nel primo tempo mette in difficoltà un paio di volte la retroguardia comasca, peccato che davanti non abbia grande assistenza (dal 32’ st PANDOLFI sv di oggi ricorderemo solo il suo l’esordio in maglia amaranto)

FOGLIA 6 Meno lucido del solito, anche perché il centrocampo avversario in costante superiorità numerica lo taglia spesso fuori. E’ comunque uno degli ultimi a mollare.

TASSI 7 A parte la rete, la prima in amaranto, che regala un punto alla squadra era apparso fino a quel momento uno dei più lucidi della compagnia. Mezzo voto in più per il gol, ma ricordiamo anche una gran conclusione nel primo tempo messa in angolo con difficoltà da Facchin

CASO 6.5 Solito ritornello: a volte il suo testardo possesso palla fa imbestialire ma poi vedi che si guadagna il rigore che cutolo fallisce e chiama di testa alla respinta miracolosa Facchin tramutata poi nella rete del pari da Tassi

CUTOLO 5.5 Giornata da dimenticare per il capitano. Non trova mai la giusta misura, fallisce il rigore del pari in chiusura di primo tempo e si fa male ad inizio ripresa. Incrociamo le dita perché una sua assenza nelle prossime gare sarebbe pesantissima ( dal 4’ st GIOE’ 6 pur essendo fermo da più di un mese entra in partita deciso e convinto. Conclude poco ma merita di essere rivisto)

MESINA 5 L’impegno ce lo mette e combatte senza mai tirarsi indietro. Però perde quasi tutti i duelli e non tira mai in porta. Per un centravanti questo non è positivo.  (dal 16’ st BENUCCI 5.5 Entra a fare il terzo di centrocampo ma non si vede quasi mai. Paga forse il lungo periodo ai margini dei titolari)

 

scritto da: Simone Trippi, 09/02/2020





Arezzo-Como 1-1
comments powered by Disqus