Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 36a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Ravennasab17.30Perugia
Gubbiodom15Mantova
Legnagodom15Arezzo
Matelicadom15Fano
V. Veronadom15Samb
Feralpi Salòdom17.30Carpi
Modenadom17.30Padova
Cesenadom20.30Imolese
Vis Pesarodom20.30Fermana
Triestinalun21Sud Tirol
MONDO AMARANTO
cena di gruppo in Catenaia
NEWS

L'Arezzo fa visita alla Madonna del Conforto. Domani a Busto Arsizio ancora fuori Gori

Come da consuetudine l'Arezzo al completo ha reso omaggio alla Madonna del Conforto nel giorno della sua ricorrenza. Poi partenza per Busto Arsizio dove domani contro la Pro Patria mister Di Donato dovrà fare i conti con una vera e propria emergenza. Nonostante l'ottimismo della vigilia Gori non è stato nemmeno convocato, andandosi ad aggiungere alla cospicua lista degli indisponibili



L’Arezzo, come da sempre, ha reso visita alla Madonna del Conforto nel giorno della sua ricorrenza. La squadra, prima della partenza per Busto Arsizio, ha partecipato all’appuntamento tanto caro a tutti gli aretini ed ha, al gran completo, reso omaggio all’immagine custodita nella cappella del Duomo.

Tornando alle cose di campo, anche Gori ha dato forfait per la trasferta di Busto Arsizio. Nonostante l’ottimismo trapelato in settimana sul suo recupero il biondo centravanti non sarà della partita domani andandosi ad aggiungere alla lunga lista degli indisponibili con cui mister Di Donato dovrà fare i conti domani in terra lombarda. Fuori quindi la coppia titolare di attaccanti, con Cutolo fermato dal giudice sportivo e da un polpaccio che fa le bizze, e in difesa fuori anche gli squalificati Baldan e Luciani. Sono quindi quattro i titolari che daranno forfait nella gara dello “Speroni” e a loro si aggiungono gli infortunati dell’ultima ora Michele Foglia e Benucci che riducono all’osso le scelte possibili per il mister sull’undici titolare che scenderà in campo. Si va verso una difesa a tre con Borghini e Ceccarelli affiancati a sinistra da Sereni. In mezzo Tassi e Fabio Foglia saranno coadiuvati sulle fasce da Piu e Corrado con Belloni e Caso ad aiutare l’unica punta che sarà decisa solo all’ultimo momento fra Mesina e Gioè. Scelte quindi quasi obbligate per l’allenatore amaranto con l’Arezzo che va alla ricerca della prima vittoria  esterna stagionale nella prima delle due trasferte consecutive che il calendario gli propone.

 

scritto da: Redazione, 15/02/2020





L'Arezzo rende omaggio alla Madonna del Conforto
comments powered by Disqus