Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
Ilaria e Massimiliano a Berlino
NEWS

Pissardo protagonista assoluto al ''Brianteo'' ma tutti gli amaranto ottengono oggi voti positivi

Insieme al portiere, decisivo in almeno tre circostanze, spiccano fra le altre le prove di Ceccarelli e Tassi. L'esperto difensore dimostra di trovarsi a proprio agio nella difesa a tre mentre il centrocampista, al secondo gol segnato negli ultimi quindici giorni,  si sta ritagliando sempre più uno spazio importante nello scacchiere di mister Di Donato



PISSARDO 8 Protagonista assoluto di giornata. Almeno tre interventi miracolosi per stoppare il Monza ad inizio ripresa e blindare a doppia mandata il prezioso pari. Sempre più una certezza di questa squadra

BORGHINI 6.5 Il Monza davanti fa paura ma lui non trema e battaglia per 95 minuti senza grandi sbavature. Il periodo di pausa sembra avergli giovato notevolmente, così come il nuovo assetto a tre difensori.

CECCARELLI 7 Lui invece nella difesa a tre ci sguazza alla perfezione. Di testa è un baluardo per tutta la partita in più concentrato e cattivo su chiunque girasse dalle sue parti. La sua migliore prestazione in maglia amaranto

BALDAN 6 Soffre Brighenti ed è assai ingenuo su Finotto in occasione del rigore fischiato in chiusura di primo tempo. In impostazione ha sempre grossi limiti ma si guadagna la sufficienza con grinta e applicazione.

PIU 6 Una buona prima mezz’ora dove mostra un piglio diverso dal solito. Piano piano si spenge un po’ ma è utile in fase di contenimento. Nel finale si rivede anche davanti dove sfiora a una manciata di secondi dal termine il gol vittoria.

F. FOGLIA 6.5 Finisce stremato e con i crampi. Corre e tampona per 95 minuti offrendo alla causa il consueto contributo di grinta e cuore. Fosse anche lucido in alcune ripartenze oggi giocherebbe in serie A.

TASSI 7 Oltre al gol di pregevole fattura una prova sicura sia in fase di tamponamento che in quella di costruzione. Piano piano si è guadagnato meritatamente lo status di giocatore fondamentale.

CORRADO 6.5 Il primo tempo è forse uno dei migliori spezzoni di gara forniti fino ad oggi dal giovane terzino. Offre l’assist per il gol del vantaggio a Tassi e regge l’urto degli avversari sulla propria fascia meglio del solito. (dal 19’ st LUCIANI 6 Nel momento di maggiore sofferenza Di Donato lo mette a destra a fare legna importante)

BELLONI 6 Utile ad arginate il Monza nella costruzione della manovra e sempre pericoloso quando punta l’uomo. Il gol mangiato sul risultato di 1 a 0 per l’Arezzo gli costa però almeno mezzo voto. Se avesse segnato ora forse staremmo celebrando la seconda vittoria esterna consecutiva.

CASO 6 Qualche guizzo dei suoi ma è controllato attentamente dall’esperta retroguardia brianzola che spesso lo raddoppia e lo neutralizza. Gli avversari cominciano a conoscerlo e questo gli rende la vita più difficile. (dal 33’ st PANDOLFI sv Un quarto d’ora di gara quando ormai la gara va spengendosi)

GIOE’ 6 Lottare da solo contro la difesa della capolista è dura per tutti. Lui ci mette grinta e voglia che gli fanno guadagnare la sufficienza. (dal 19’ st GORI 6 Mezz’ora importante per mettere benzina nel motore in vista del Siena. Nel derby servirà il miglior Gori)

 

scritto da: Simone Trippi, 22/02/2020





Monza-Arezzo 1-1, intervista a Pissardo

Monza-Arezzo 1-1
comments powered by Disqus