Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 1a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Vis Pesaro22Legnago
Carpi20Samb
Feralpi Salò21Arezzo
Gubbio02Modena
Padova01Imolese
Triestina01Matelica
Fermana01Mantova
Perugia22Fano
Ravenna12Sud Tirol
V.Vecomp11Cesena
MONDO AMARANTO
Matteo sulle nevi di Alleghe
NEWS

Alle ore 19 in programma l'Assemblea dei soci. Iscrizione vicina ma c'è da saldare gli stipendi

Presso lo studio commerciale Grazzini si terrà questa sera l'ultima Assemblea dei soci del Cavallino per la stagione 2019/2020. A poche ore dalla formalizzazione dell'iscrizione alla prossima Lega-Pro c'è ancora qualche nodo da sciogliere: predisposta la fideiussione, servono le liberatorie dei giocatori per completare l'iter. Sulle trattative per la cessione del pacchetto di maggioranza ancora niente trapela, anche se il presidente La Cava è ottimista sul buon esito



Alle ore 19 di questa sera si scriverà senza possibilità di ulteriori rinvii il prossimo futuro della S.S. Arezzo. A quell’ora infatti inizierà nello studio del commercialista amaranto Giovanni Grazzini l’ultima Assemblea dei soci di questa tormentata stagione. Trapela un cauto ottimismo sul buon esito della riunione anche se ancora c’è sicuramente qualche nodo da sciogliere. Per ottenere l’ok della Lega sull’iscrizione al prossimo campionato servono infatti oltre le garanzie economiche – leggi fideiussione – anche le liberatorie dei calciatori che ancora hanno da riscuotere quattro mensilità della stagione sportiva appena conclusa. Se per quanto riguarda la fideiussione non sembrano esserci problemi, i giocatori al momento non hanno ancora ricevuto il saldo delle spettanze. Torna così d’attualità l’accordo sulla riduzione delle mensilità che, seppur sbandierato da settimane come raggiunto, al momento non sembra essere stato ancora formalizzato ufficialmente. L’intenzione dell’attuale presidente La Cava è quello di onorare gli impegni presi, per facilitare così la conclusione della cessione del pacchetto di maggioranza ad alcuni imprenditori sui nomi dei quali ancora c’è il più stretto riserbo. Probabile che al termine dell’assemblea di questa sera se ne sappia di più, anche perché il tempo per tenere segreta la cosa ormai è agli sgoccioli. Sono quindi ore frenetiche dalle parti di viale Gramsci, in attesa di quella fumata bianca invocata da tutti.

 

scritto da: Redazione, 03/08/2020





comments powered by Disqus