Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 1a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Vis Pesaro22Legnago
Carpi20Samb
Feralpi Salò21Arezzo
Gubbio02Modena
Padova01Imolese
Triestina01Matelica
Fermana01Mantova
Perugia22Fano
Ravenna12Sud Tirol
V.Vecomp11Cesena
MONDO AMARANTO
Andrea, Roberto e Davide in un pub di Dublino
NEWS

Ufficializzato l'ingaggio del DS Giuseppe Di Bari. Per la panchina c'è Alessandro Calori

Vinto l'ultimo ballottaggio con Andrea Mussi, Giuseppe Di Bari è il nuovo direttore sportivo della S.S. Arezzo. 51 anni, pugliese di Manfredonia, ha legato la propria carriera ai colori del Foggia prima da calciatore ai tempi di Zeman poi da dirigente riportando i rossoneri in B dopo 19 anni. Per la panchina è ormai fatta per Alessandro Calori, allenatore esperto con oltre 150 panchine in serie B.



Come avevamo anticipato questa mattina Giuseppe Di Bari è il nuovo direttore sportivo dell’Arezzo. Il direttore generale Riccardo Fabbro ha sciolto questa mattina le ultime riserve dopo che  erano rimasti in due a contendersi il ruolo di responsabile dell’area tecnica amaranto. Fino all’ultimo è rimasto in corsa anche Andrea Mussi, un breve trascorso da giocatore in amaranto nei primi mesi del 2003 e reduce dall’esperienza come direttore sportivo nell’Albissola. Alla fine però l’ha spuntata Giuseppe Di Bari, pugliese classe 1969, che in pratica ha legato gran parte della propria carriera sia da giocatore che da dirigente al Foggia. Pugliese di Manfredonia ha raggiunto la massima serie da protagonista con i rossoneri ai tempi di Zemanlandia. 108 presenze per lui con i rossoneri in una squadra che annoverava giocatori del calibro di Baiano e Signori prima di continuare la propria carriera prima a Treviso poi nel Savoia. Anche da dirigente Di Bari, dopo un inizio nella sua Manfredonia, ha contribuito alla rinascita calcistica del Foggia dopo il fallimento del 2012. Per cinque anni è stato diesse dei satanelli con cui ha raggiunto il ritorno in serie B nel 2017 dopo ben 19 anni e centrando pure la vittoria nella Supercoppa di Lega. Dopo la rottura del rapporto con il Foggia consumato la stagione successiva il nuovo direttore amaranto ha atteso la chiamata giusta ed ha sposato senza indugi la causa amaranto.

Nel pomeriggio la S.S. Arezzo ha diramato una nota ufficiale per ufficializzare la nomina di Di Bari. Ecco il testo integrale:

 

''La S.S. Arezzo è lieta di annunciare che Giuseppe Di Bari assumerà la carica di Direttore Sportivo del Club. Il dirigente ha firmato un contratto annuale con il Cavallino.

«A seguito dei vari incontri fatti nella giornata di ieri», ha dichiarato il DG Riccardo Fabbro, «abbiamo individuato nella figura di Giuseppe Di Bari il direttore sportivo che la società cercava per raggiungere i propri obiettivi».

Di Bari, classe 1969, nella sua carriera da dirigente è stato Direttore Sportivo del Manfredonia (2011-2012) e del Foggia (dal 2012-2013 al 2017). Durante i quattro anni con i rossoneri, Di Bari ha vinto una Coppa Italia Lega Pro, un campionato di Lega Pro e una Supercoppa di Lega Pro.

«Sono orgoglioso di intraprendere quest'avventura con l'Arezzo», ha dichiarato il Di Bari, «perché è una società con un passato blasonato e spero di fare il meglio possibile. Cercherò di portare la mia esperienza al servizio dell'Arezzo». 

 

Collocato il primo fondamentale tassello necessario alla nascita dell’Arezzo 2020/2021 la prossima casella da riempire sarà quella dell’allenatore. In netto ribasso le quotazioni di Daniele Di Donato, ormai praticamente fuori dai giochi, nelle ultime ore ha preso prepotentemente quota il nome di Alessandro Calori che sembra avere ormai staccato la concorrenza per la panchina amaranto.. Aretino classe 1966, un passato di calciatore a buonissimi livelli con le maglie di Pisa, Perugia e, soprattutto Udinese Calori è allenatore di grande esperienza avendo già alle spalle oltre 150 panchine in serie B con Padova, Brescia, Novara e Trapani. L’ultima stagione è stato fermo dopo la poco felice parentesi dell’anno precedente alla guida della Ternana dove da subentrato fu sollevato dall’incarico dopo solo 5 gare.

 

scritto da: Simone Trippi, 22/08/2020





Giuseppe Di Bari nuovo DS amaranto
comments powered by Disqus