Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 1a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Vis Pesaro22Legnago
Carpi20Samb
Feralpi Salò21Arezzo
Gubbio02Modena
Padova01Imolese
Triestina01Matelica
Fermana01Mantova
Perugia22Fano
Ravenna12Sud Tirol
V.Vecomp11Cesena
MONDO AMARANTO
Nicoletta con Floro Flores
NEWS

Mercato al via: Di Bari alla ricerca di un rinforzo per reparto, ma c'è anche da sfoltire

Inizia oggi ufficialmente il calciomercato che durerà fino al 5 ottobre. Con le rose bloccate a 22 giocatori, l'Arezzo ha necessità di alleggerire l'organico per poter mettere a disposizione di mister Potenza rinforzi congeniali al suo schema tattico. Venerdì partenza per il ritiro di Chianciano dove è probabile venga aggregato anche qualche volto nuovo. Fiorini nuovo team manager



Mister Alessandro Potenza con Niccolo' Belloni

Inizia oggi ufficialmente la prima sessione di calciomercato dell’era Covid. Si potranno tesserare nuovi calciatori fino al 5 ottobre anche se era già possibile stipulare accordi preliminari fra società e calciatori. Quest’anno i vari diesse di Lega-Pro dovranno fare con le rose chiuse a 22 elementi: a fronte quindi di tesseramenti illimitati le società dovranno produrre una lista di appunto 22 calciatori dalla quale attingere per stilare domenicalmente titolari e riserve. Come abbiamo più volte detto l’Arezzo ha già 20 posti occupati da giocatori sotto contratto quindi Di Bari dovrà muoversi anche in uscita per riuscire a mettere a disposizione di mister Potenza quegli elementi ritenuti necessari per rafforzare l’organico amaranto. Fino ad oggi tutti i giocatori a disposizione del nuovo allenatore si stanno allenando con intensità e voglia sul prato del Comunale, in attesa venerdì di partire per i 15 giorni di ritiro a Chianciano Terme, e la società non ha fatto mistero di voler valutare tutti attentamente per capire la funzionalità di ognuno al nuovo progetto tecnico. Non è un mistero che l’Arezzo sia alla ricerca di un elemento esperto per reparto per rafforzare la squadra anche seguendo le impostazioni tattiche che Potenza darà alla squadra. In difesa per esempio si cerca un elemento che sia bravo anche ad impostare il gioco da dietro visto che il mister può giocare indifferentemente sia a tre che a quattro. In mezzo la coperta è abbastanza corta con soli 4 centrali a disposizione: Foglia, Picchi, Raja e Benucci. Foglia è forse uno di quelli che ha più mercato ma è anche considerato da ds e mister un potenziale punto fermo del nuovo Arezzo. Bisognerà vedere le evoluzioni del mercato per capire se il centrocampista abruzzese vestirà l’amaranto per la quinta stagione consecutiva. Davanti, lo ha dichiarato anche in sede di presentazione, Potenza non disdegna il tridente. Caso e Belloni possono tranquillamente giostrare da esterni avanzati, così come Piu, con Di Bari che non fa mistero  di voler “recuperare” il talento ex Empoli. Tornato a Firenze Gori davanti una punta affidabile è necessaria: Mesina al primo anno fra i professionisti non ha convinto e Dell’Agnello è fermo ormai da quasi due anni. Resta valido il nome di Cutolo, oltretutto apparso sempre uno dei più in palla nelle partitelle di fine allenamento, con Potenza che dovrà essere bravo a trovare una collocazione al capitano nel proprio scacchiere tattico.

Intanto l’Arezzo ha ufficializzato il nome del nuovo team-manager che prenderà il posto di Marco Capaccioli: si tratta dell’ex arbitro Vincenzo Fiorini, classe 1984 originario di Sora, ex vicepresidente della sezione AIA di Frosinone.

 

Vincenzo Fiorini nuovo team manager

 

scritto da: Simone Trippi, 01/09/2020





comments powered by Disqus