Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 7a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carpi20Cesena
Fano12Mantova
Feralpi Salò30Ravenna
Samb02Modena
Triestina11V. Verona
Imolese01Fermana
Matelica22Arezzo
Padova20Sud Tirol
Perugia21Vis Pesaro
Gubbio00Legnago
MONDO AMARANTO
Roberto sulle scogliere di Donegal - Irlanda
NEWS

In attesa del vero Arezzo, arriva una vittoria che deve essere di buon auspicio per il futuro

Il gol al 94' di capitan Cutolo ha regalato agli amaranto il passaggio del turno in Coppa Italia. L'Arezzo giocherà mercoledì prossimo a Cremona: in attesa di capire se, come sembra, lo sciopero indetto dall'AIC per la prima giornata di campionato sarà confermato, la partita di Coppa sarà un'ulteriore test per i ragazzi di Potenza. Intanto continua il mercato con il diesse Di Bari che mette a posto la ''batteria'' degli under in attesa dei colpi finali



Il gol qualificazione di capitan Cutolo

Vincere fa sempre bene, è innegabile. Aiuta a lavorare meglio, come ha detto mister Potenza nel dopo gara di Piancastagnaio, e da’ fiducia ad un gruppo che ancora è in fase di costruzione. Quella con il Pontedera è stata partita vera, giocata a buoni ritmi e con toni agonistici importanti. Da questo punto di vista si può considerare come il primo vero test stagionale per l’Arezzo, che causa Covid aveva fino ad oggi disputato solo un amichevole contro la Pianese, squadra di serie D. Le risposte sono state tutto sommato positive anche se la prima mezz’ora ha visto gli amaranto messi sotto dalla squadra di Maraia che, più per sfortuna che per propri demeriti, non ha trovato il gol del vantaggio che avrebbe probabilmente indirizzato diversamente l’incontro. Potenza, come da copione ormai consolidato fin dai primi giorni di ritiro, ha schierato i suoi con un 3-4-3 che a volte, soprattutto nella fase di maggior sofferenza si è trasformato in un 5-4-1. Proprio nei momenti più difficili della gara sono venute a galla quelle mancanze che ancora ha l’organico a disposizione del mister. Per dirne un paio a prima vista manca almeno un difensore veloce e magari anche bravo nel far ripartire l’azione e una punta centrale in grado di tener palla e far salire la squadra. Tutte cose che sapevamo già e che sa bene anche Di Bari, che non a caso ha sempre affermato che difesa e attacco sono i reparti ancora da puntellare con rinforzi di spessore, in attesa di scoprire a centrocampo le potenzialità di Males che nelle intenzioni della società dovrebbe essere quel regista di esperienza utile a far girare al meglio tutta la squadra. Finora il mercato è andato come ci era stato descritto i primi giorni di insediamento della nuova gestione tecnica: sono arrivati un paio di giocatori – Cipolletta e Bortoletti – che Potenza conosceva bene, quindi sono arrivati un gruppetto di giovani di buona prospettiva – Nader, Gilli, Sportelli e adesso Sane – utili anche alla causa del ‘’minutaggio’’. Adesso mancano gli innesti di spessore che sapevamo sarebbero arrivati dopo avere un po’ scremato l’ampia rosa sotto contratto. Purtroppo ancora l’opera di sfoltimento non si è completata ma l’irrobustimento della fideiussione depositata a garanzia dei nuovi contratti può dare adesso l’accelerata decisiva anche in fase di entrata. Un paio di difensori quindi ed un paio di attaccanti sono gli obiettivi da centrare prima possibile: a quel punto la squadra sarà praticamente fatta e solo il campo potrà certificare la bontà delle scelte fatte.  

 L'attaccante Adama Sane, qui con il ds Di Bari, arriva in prestito dal Verona

 

ROSA S.S. AREZZO 2020/2021

 

PORTIERI: Gagliardotto (giov), Pissardo

DIFENSORI: Baldan, Borghini, Cecci (giov), Cipolletta, Gilli, Luciani, Maestrelli, Maggioni , Masetti, Mosti, Nader, Nolan, Scuderi (giov), Sportelli

CENTROCAMPISTI: Belloni, Benucci, Bortoletti, Foglia F., Foglia M., Maleš, Picchi, Piu , Raja, Sussi

ATTACCANTI: Cutolo, Dell’Agnello, Mesina, Nsumbu (in prova), Zuppel (giov)

 

ACQUISTI: Bortoletti (c, 98 svincolato), Cipolletta (d, 96 svincolato), Maleš (c, 89 svincolato), Nader (00, svincolato), Gilli (d, 00 Torino), Sportelli (d, 00 Torino), Sane (a, 00 Verona)

TRATTATIVE: Brancolini (p, 01 Fiorentina), Senesi (a, 97 Venezia

RIENTRI DA PRESTITO: Maestrelli, Masetti, Mosti, Nolan, Raja

CESSIONI: Daga (Viterbese), Caso (Genoa)

FINE PRESTITO: Corrado (Inter), Gori (Fiorentina), Tassi (Inter), Volpicelli (Benevento)

FINE CONTRATTO: Antonini, Ceccarelli, Gioè, Pandolfi, Sereni, Zini

 

scritto da: Simone Trippi, 24/09/2020





Pontedera-Arezzo 1-2, intervista a mister Potenza

comments powered by Disqus