Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 7a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carpi20Cesena
Fano12Mantova
Feralpi Salò30Ravenna
Samb02Modena
Triestina11V. Verona
Imolese01Fermana
Matelica22Arezzo
Padova20Sud Tirol
Perugia21Vis Pesaro
Gubbio00Legnago
MONDO AMARANTO
Giada e Ilaria in trasferta a Terni
NEWS

Più ombre che luci fra gli amaranto. Non tradiscono Cutolo e Luciani, in crescita Males

Un pasticcio difensivo condanna l'Arezzo alla sconfitta col Perugia e mette a nudo tutti i limiti che oggi ha la squadra amaranto. In difesa si salva solo Cipolletta, subentrato dopo pochi minuti all'infortunato Borghini. In mezzo Males fa vedere le cose migliori mentre in avanti prova incolore per il giovane Sane con Pesenti entrato a mezz'ora dalla fine apparso ancora lontano dalla condizione migliore.



Fabio Foglia

Le pagelle di Arezzo-Perugia

 

TAROLLI 5 – Esordio in campionato poco fortunato per il portiere ex-Foggia. Sul gol del Perugia è poco pronto a sbrogliare in uscita la mischia decisa poi da Kounan con il gol che da' di fatto la vittoria agli umbri. Qualche incertezza di troppo anche nelle uscite.

BORGHINI sv – Si infortuna in uno scontro aereo con Melchiorri dopo una manciata di minuti e deve abbandonare il derby. Speriamo che recuperi alla svelta. (dal 11’ CIPOLLETTA 6 – Ci mette fisico e buon senso della posizione. Entra in campo col piglio giusto anche se in fase di costruzione denota qualche impaccio)

BALDAN 5,5 – Inizia al centro della difesa poi con l’uscita di Borghini torna nel consueto ruolo di marcatore di destra. L’idea tattica di uscire sempre con palla a terra da dietro lo penalizza notevolmente, non a caso sbaglia molti appoggi in fase di ripartenza.

MOSTI 5,5 – La carta a sorpresa di Potenza nell’undici iniziale. Gioca centrale di sinistra e lui, destro naturale, va presto in sofferenza. Contribuisce assieme ai compagni al pasticcio da cui scaturisce il gol di Kounan.

LUCIANI 6 – E’ suo il primo squillo del derby con Fulignati che devia in angolo una sua conclusione dopo un buon duetto con Cutolo. Per il resto è uno dei migliori anche se si spenge un po’ quando a metà ripresa passa a sinistra.

FOGLIA 5,5 – Ancora non è il vero Foglia anche se rispetto a Salò va intravedere qualche miglioramento di condizione. Incide comunque poco in mezzo al campo e viene sostituito da Potenza a mezz’ora dalla fine. (dal 61’ PESENTI 6 – Non combina granchè ma il voto vuol essere un auspicio per il futuro. Del vero Pesenti l’Arezzo ha un gran bisogno)

MALES 6 – Il croato sta crescendo di condizione e questo è un buon segnale per il futuro. Entra deciso nei contrasti e si fa sentire in mezzo al campo per tutti i 90 minuti. Gioca semplice ma si candida ad un ruolo da protagonista nell’Arezzo che verrà.

BORTOLETTI 5,5 – Nel primo tempo è forse uno dei migliori. Potenza lo sfianca in un lavoro di raccordo fra centrocampo ed attacco che gli fa finire la benzina nella ripresa. In quel momento forse andava sostituito perché piano piano esce dalla contesa.

NADER 5,5 – C’era curiosità per il suo esordio dopo la buona prova di Coppa. Parte benino ma poco alla volta si eclissa limitando al massimo l’apporto in fase offensiva. Da rivedere. (dal 70’ MAGGIONI 5,5 – Esordio timido anche se fornisce a Merola l’assist per la palla del pari che la punta calcia addosso a Fulignati)

CUTOLO 6 – Un paio di conclusioni maligne nel primo tempo che potevano indirizzare diversamente questo derby. Nella ripresa cala anche se resta sempre l’unico vero punto di riferimento della squadra.

SANE 5 – Anonimo e poco lucido nelle poche volte che si fa coinvolgere nell’azione. Deve crescere molto. (dal 46’ MEROLA 5,5 – Buttato nella mischia a sole 24 ore dal suo arrivo dimostra di avere i movimenti dell’attaccante. Ha sui piedi la palla del pari a dieci dal termine ma la spreca addosso a Fulignati. Peccato.)

 

scritto da: Simone Trippi, 06/10/2020





Arezzo-Perugia 0-1, intervista a mister Potenza

Arezzo-Perugia 0-1
comments powered by Disqus