Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 13a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Imolese02Arezzo
Fano12V. Verona
Gubbio11Feralpi Salò
Samb11Legnago
Sud Tirol11Perugia
Carpi22Triestina
Cesena00Modena
Fermana11Matelica
Mantova21Ravenna
Padova53Vis Pesaro
MONDO AMARANTO
Roberto e Niccolò allo stadio olimpico di Berlino
NEWS

La Lega rinvia anche la gara di Fermo. Il gruppo squadra in attesa dei tamponi di controllo

Come era ampiamente prevedibile l'Arezzo non ha avuto bisogno di giocarsi il ''jolly''. La Lega, preso atto dell'alto numero di giocatori amaranto ancora oggi in isolamento e quindi impossibilitati a scendere in campo, ha disposto d'ufficio il rinvio a data da destinarsi della partita Fermana-Arezzo di domenica. In attesa dei nuovi tamponi che possano certificare la negatività di gran parte della rosa amaranto la prossima gara dell'Arezzo sarà quella del 22 novembre contro il Fano. Da quel giorno gli amaranto scenderanno in campo ogni tre giorni per recuperare le gare saltate in questo inizio mese



‘’Preso atto dell’istanza documentale ritualmente presentata dalla società Arezzo ai sensi del punto 2 delle DISPOSIZIONI GARE LEGA PRO – EMERGENZA COVID-19 di cui al Com. Uff. n. 54/L del 6 ottobre 2020, considerato che, alla data odierna, sono disponibili meno di 13 calciatori della rosa della prima squadra – tra i quali almeno un portiere – che siano risultati negativi al virus SARS-CoV-2, la Lega dispone che la gara Fermana-Arezzo, in programma domenica 15 novembre 2020, Stadio Bruno Recchioni, Fermo, venga rinviata a data da destinarsi’’.

Con un comunicato ormai diventato tristemente abituale la Lega-Pro ha disposto il rinvio anche della trasferta di Fermo in programma questa domenica. L’Arezzo è ancora nell’impossibilità di scendere in campo visto l’alto numero dei giocatori ad oggi in isolamento domiciliare dopo il focolaio Covid esploso a cavallo della partita contro la Triestina alla fine di ottobre. Erano solo in otto infatti questa mattina ad allenarsi al Comunale, il resto della rosa è in attesa dei tamponi che ne possano certificare la negatività e permettere quindi la ripresa della normale attività. I controlli che sono in programma nei prossimi giorni permetteranno, si spera, a molti giocatori di tornare ad allenarsi e preparare così nella maniera migliore possibile la gara casalinga contro il Fano in calendario per domenica 22 novembre. Da quel giorno, se la società non sarà costretta dagli eventi a giocarsi il jolly di un ulteriore rinvio, comincerà per gli amaranto un tour de force da mettere i brividi. L’Arezzo infatti, da quanto trapela dalla Lega, sarà costretta a giocare nove partite prima della pausa natalizia: in pratica si giocherà ogni tre giorni e si dovrà fare i conti con una condizione atletica che, già minata dall’imprevisto stop di un paio settimane, non vedrà mai la squadra potersi allenare con continuità. Un fine anno quindi in totale apnea con la squadra, oggi solitario fanalino di coda della classifica, che sarà chiamata agli straordinari per provare ad uscire da una situazione oggettivamente difficile.

Ecco il calendario che, salvo nuovi imprevisti, avrà l’Arezzo da qui alla fine dell’anno:

 

Domenica 22 novembre - AREZZO-FANO

Mercoledì 25 novembre – MANTOVA-AREZZO

Domenica 29 novembre - IMOLESE-AREZZO

Mercoledì 2 dicembre - AREZZO-SAMBENEDETTESE

Domenica 6 dicembre - AREZZO-SUDTIROL

Mercoledì 9 dicembre- FERMANA-AREZZO

Domenica 13 dicembre- AREZZO-MODENA

Domenica 20 dicembre - VIS PESARO-AREZZO

Mercoledì 23 dicembre - AREZZO-LEGNAGO

 

scritto da: La Redazione, 12/11/2020





comments powered by Disqus