Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 19a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo02Cesena
Fano11Gubbio
Fermana21Legnago
Imolese20Matelica
Mantova00Triestina
Perugia32Feralpi Salò
Samb01Padova
Sud Tirol10Vis Pesaro
Carpi42Ravenna
Modena01V. Verona
MONDO AMARANTO
Stefano e Roberta, matrimonio amaranto
NEWS

Per Sala e Di Paolantonio un buon esordio. Male Belloni, condizionato dagli episodi

In piena emergenza l'Arezzo regge bene un tempo poi deve lasciare il passo al Mantova che ad inizio ripresa azzecca il forcing vincente e mette in ghiaccio la partita in sei minuti. Nei voti di giornata brillano gli esordienti, con Sala e Di Paolantonio che si prendono la ribalta. Sufficiente anche la prima di Kodr che regge bene l'urto degli avversari finchè ha vicino Cherubin. Volitivo Zuppel, alla prima assoluta dall'inizio, che dimostra di avere le carte per ritagliarsi uno spazio importante in questa tribolata stagione



Per Di Paolantonio un buon esordio a Mantova

Le pagelle di Mantova-Arezzo

 

SALA 7 – Forse poteva starci mezzo voto in meno per il rigore (dubbio) procurato ma il suo esordio fra i pali è stato decisamente buono. Ferma Guccione, Ganz, Cheddira, di nuovo Ganz e capitola solo dal dischetto. Benvenuto

BALDAN 5.5 – In un modulo di emergenza perde spesso la bussola fra centrale di destra o terzino. Soliti impacci quando ha da smistare palla e solita ammonizione di giornata

KODR 6 – All’esordio assoluto in Italia non sfigura affatto, giocando molto di fisico e tenendo rigorosamente la sua posizione. Può essere un buon rinforzo

CHERUBIN 6.5 – In due giorni passa dall’isolamento ad una gara di campionato ma riesce a mascherare il tutto con la grande esperienza che ha. Esce per una contrattura e non a caso poi la squadra sbanda. Perderlo ora sarebbe un delitto. (dal 57’ MEROLA ng – Entra con l’Arezzo che sta uscendo dalla gara. Ingiudicabile)

BELLONI 5 – Dispiace bagnare il suo rientro dopo quasi due mesi con una insufficienza, ma purtroppo è attore principale nei due episodi che indirizzano la partita: sbaglia un gol che ancora grida vendetta e causa un rigore con una ingenuità da pivello. Male la prima, ma sarà utilissimo fin da sabato. (dal 73’ SUSSI sv)

BENUCCI 5,5 – Dopo i tremendi 20 minuti con la Triestina viene riproposto da mezz’ala in un ruolo che certamente sente più suo. Però non incide mai nel corso di tutta la partita

DI PAOLANTONIO 7 – Alla prima in amaranto dispensa personalità e giocate fino a che la squadra resta in campo. L’apertura millimetrica che spalanca la porta a Belloni è un gioiello non sfruttato. E’ anche, cosa non da poco, uno degli ultimi ad arrendersi

ARINI 6 – Il ‘’samurai’’ paga la sosta forzata e mostra una condizione ancora da trovare ma regala sprazzi che fanno ben sperare per il futuro. Diventerà una colonna imprescindibile di questa squadra 

LUCIANI 6 L’emergenza lo sposta nell’out mancino e l’inizio lo vede protagonista con l’Arezzo che in quella fascia va che è un piacere. Poi la partita lo incarta ma da’ sempre il suo contributo

CUTOLO 5.5 – Anche a lui l’emergenza lo confina a sinistra e dopo un inizio incoraggiante si spenge poco a poco fino ad uscire dal match. Paga il Covid ma sarà capitano fondamentale nel mese tremendo che ci aspetta

ZUPPEL 6 – Nei primi dieci minuti si guadagna un mezzo rigore non dato e sfiora la porta con una girata di testa. Poi finisce nella rete dei centrali del Mantova e fatica ad uscirne senza però mai perdere il piglio da combattente. (dal 73’ DI NARDO sv)

 

scritto da: Simone Trippi, 26/11/2020





Mantova-Arezzo 2-0, intervista a Sala

Mantova-Arezzo 2-0
comments powered by Disqus