Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 19a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo02Cesena
Fano11Gubbio
Fermana21Legnago
Imolese20Matelica
Mantova00Triestina
Perugia32Feralpi Salò
Samb01Padova
Sud Tirol10Vis Pesaro
Carpi42Ravenna
Modena01V. Verona
MONDO AMARANTO
Luigi in Egitto
NEWS

Il solito errore difensivo condanna l'Arezzo alla sconfitta. Male l'attacco, mai pericoloso

Gli amaranto tengono il campo in maniera attenta ed ordinata per tutto il primo tempo ma ad inizio ripresa l'ennesima disattenzione difensiva regala al Modena i tre punti e all'Arezzo la sesta sconfitta interna in sette gare disputate al Comunale. In vista dello scontro diretto di mercoledì contro il Fano preoccupa non poco la sterilità dell'attacco amaranto mai in grado nell'arco dei novanta minuti di impensierire la difesa emiliana



Alessio Cerci

Le pagelle di Arezzo-Modena

 

SALA 6 – Monachello gli arriva davanti in solitudine e lui nulla può sul gol che decide la partita. Respinge coi pugni una bordata di Gerli e sarà l’unico intervento della sua gara.  

BORGHINI 6 – Una prestazione senza grosse sbavature in una linea difensiva che sta cercando di trovare ancora l’affiatamento necessario.

CHERUBIN 6 – Guida la difesa da centrale e l’Arezzo rischia pochissimo fino al gol partita di Monachello. Esce per un problema muscolare che lo mette a rischio per mercoledì. (dal 66’ CERCI 6 – Spezzone di gara tutto sommato positivo. Se acquisisse un minimo di condizione in più farebbe sempre la differenza)

BALDAN 5 – Si perde colpevolmente Monachello nell’azione che decide la partita condannando l’Arezzo alla sesta sconfitta interna.

LUCIANI 5,5 – La sua prestazione è di difficile interpretazione. Corre ma spesso senza grosso costrutto ed in fase di spinta si vede davvero poco.

BELLONI 6 Camplone a sorpresa lo schiera mezzala e lui si cala nel ruolo con applicazione. Uno dei più positivi della squadra. (dal 88’ SUSSI sv)

ARINI 6 – Schierato da play si guadagna la sufficienza anche se ancora non è il giocatore che tutti aspettavamo.   

BORTOLETTI 5,5 – Confusionario come non mai è spesso fuori posizione e Camplone lo richiama più di una volta. Corre tanto ma spesso a vuoto.

BENUCCI 6 – E’ quello che in questo momento da’ più garanzie sulla fascia sinistra della difesa amaranto. Va al tiro nel primo tempo e quella resterà la più grossa palla-gol amaranto dell’incontro. Forse nel gol ospite poteva stringere di più verso il centro ma è un dettaglio.

CUTOLO 5 – Pochissimi sprazzi e, cosa più unica che rara, nessuna conclusione da ricordare nell’arco dei novanta minuti. Sta accusando decisamente questo maledetto tour de force.

PESENTI 5 – Giornata da dimenticare che termina con un infortunio che non sembra cosa da poco. Auguri. (dal 88’ ZUPPEL sv)

 

scritto da: Simone Trippi, 14/12/2020





Arezzo-Modena 0-1, intervista a Niccolo' Belloni

Arezzo-Modena 0-1
comments powered by Disqus