Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Elisabetta e Silvia in visita al Camp Nou di Barcellona
NEWS

Ripescaggi, l'Arezzo è sesto ma sta meglio di tutti. I nuovi organici di Lega Pro

Dopo la finale di ieri al Comunale si è definita la graduatoria per le domande di ammissione tra i prof. In testa c'è il Cosenza, poi tutte le altre, ma la società amaranto la burrasca l'ha già passata due estati fa e ha quella solidità che molti stentano a raggiungere. I casi di Piacenza, Triestina e Sorrento sono emblematici, ma non sono i soli. Ecco perché Severini e la dirigenza restano con gli occhi aperti



tra un mese cominceranno le verifiche sui bilanci dei club di Lega ProDopo la giornata di ieri, si è definita la graduatoria ufficiale delle squadre che avranno diritto di priorità per la domanda di ripescaggio in Lega Pro. Al primo posto c’è ovviamente il Cosenza, che con la vittoria in finale si è portato a casa anche 30 mila euro di premio. Seguono San Donà (che di euro ne ha intascati 15mila), Legnago e Sant’Antonio Abate (le due semifinaliste), Sambenedettese e Arezzo (eliminate nei quarti). Gli amaranto sono al sesto posto, che in teoria è un piazzamento poco felice. Ma bisognerà vedere innanzitutto se i ripescaggi ci saranno per davvero e in secondo luogo se le società davanti avranno la voglia e la solidità di tentare il salto tra i prof. Stando alle apparenze, il club messo meglio è proprio l’Arezzo, ma sono valutazioni che andranno aggiornate all’inizio di luglio, quando Covisoc e Lega Pro cominceranno a spulciare bilanci e conti corrente. A prima vista, comunque, qualche problema ce l’hanno sia a Cosenza (dove il presidente Guarascio è in attesa di nuovi ingressi), sia a San Benedetto del Tronto (dove ad angustiare la dirigenza c’è pure la questione dello stadio oltre a quello di un possibile passaggio di mano). Insomma, l’Arezzo non è fuori dai giochi, pur ricordando che i ripescaggi, secondo quanto stabilito dal Consiglio Federale, verranno effettuati soltanto se l’organico di Lega Pro scenderà dagli attuali 77 club a sotto la soglia dei 60. Va da sé che le molteplici penalizzazioni inflitte nella scorsa stagione per inadempienze amministrative sono la spia di una debolezza molto diffusa. E l'orizzonte non è certo sereno. Basta pensare a cosa sta succedendo a Piacenza, dove la società è fallita, è retrocessa in Lega Pro 2 e rischia una mazzata per il calcioscommesse, oppure in un'altra piazza blasonata come Trieste, dove la retrocessione in Lega Pro 2 rischia di dare la mazzata decisiva al futuro della squadra. Ma di conti in rosso e prospettive nere ce ne sono a iosa: l'ultimo caso è quello del Sorrento, dove il presidente Gambardella ha riconsegnato il tiolo sportivo nelle mani del sindaco. Insomma, un gran caos. E l'Arezzo, che la burrasca l'ha già passata due estati fa, stavolta potrebbe trarne qualche giovamento. Senza abusare d'ottimsmo, ma restando con gli occhi aperti. Di seguito gli organici della prossima Lega Pro, con l'avvertenza che le sentenze sul calcio scommesse potrebbero modificarne ulteriormente la composizione (fra parentesi le penalizzazioni scontate quest'anno).

 

RETROCESSE DALLA B
Albinoleffe, Gubbio, Nocerina, Vicenza

LEGA PRO 1 GIRONE A
Promosse in B - Ternana e Pro Vercelli
Taranto (-7), Carpi, Sorrento (-2), Benevento (-2), Pisa, Lumezzane, Reggiana (-2), Avellino, Foggia (-4), Tritium, Como (-3), Viareggio, Pavia
Retrocesse in Lega Pro 2 - Foligno (-4), Spal (-8), Monza

LEGA PRO 1 GIRONE B
Promosse in B – Spezia e Lanciano
Trapani, Siracusa (-5), Cremonese (-6), Barletta (-1), Sudtirol, Carrarese, Frosinone, Portogruaro, Pergocrema (-5), Andria, Feralpi Salò, Latina, Prato
Retrocesse in Lega Pro 2 - Bassano, Piacenza (-9), Triestina

LEGA PRO 2 GIRONE A - 20 squadre
Promosse in Lega Pro 1 - Treviso (-2), San Marino, Cuneo
Casale, Entella, Rimini, Pro Patria (-11), Santarcangelo, Poggibonsi, Borgo a Buggiano, Alessandria (-3), Renate, Savona (-7), Bellaria Igea, Giacomense, Mantova
Retrocesse in serie D - Lecco, Valenzana, Sambonifacese, Montichiari (-5)

LEGA PRO 2 GIRONE B – 21 squadre
Promosse in Lega Pro 1 - Perugia, Catanzaro, Paganese
Vigor Lamezia, Chieti, Aprilia, Gavorrano, L’Aquila, Arzanese, Fano (-4), Aversa Normanna (-1), Fondi, Milazzo, Campobasso (-1), Giulianova (-2), Melfi (-3)
Retrocesse in serie D - Vibonese (-1), Neapolis (-2), Isola Liri (-2), Ebolitana (-3), Celano

 

scritto da: Andrea Avato, 11/06/2012





COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: bravoo, il 11/06/2012 alle 16:59

Foto Commenti

Dai cazzo dai che l'anno prossimo faremo un bel campionato...se ci ripescano meglio..altrimenti duri massicci e incazzati...questa gategoria..insegna molto...no gratifica andare a zagarolo o trestina,pontesangiovanni...FORZA VECHHIO CUORE AMARNTOCoolCool

Commento 2 - Inviato da: Giulio Cirinei, il 11/06/2012 alle 17:59

Foto Commenti

no Jerry, guarda, i caroselli evitiamoli

a portare in giro il carro dei vincitori c'è sempre il rischio di trovarselo pieno di "io c'ero", "so sempre stato qui" e "più tifoso di me non c'è nessuno", e quella è tutta gente che A, l'ultima partita che ha visto è stata forse quella col Perugia dell'anno scorso, B, sul carro a festeggiare non ci deve salire

Commento 3 - Inviato da: el lagarto, il 11/06/2012 alle 18:03

Foto Commenti

CALMA... CALMA, non precipitiamo le cose, bisogna tenere i piedi per terra altrimenti si rischia una grossa delusione. Mino, tu che sei il presidente consilia la calma a tutti. Devi dire che se soffochiamo le emoxioni e facciamo finta di non credere al ripescaggio, quando saremo ripescati, l'emoziome sarà ancora più grande. E' come la bomba che viene giù dall'alto... si sente il fischio perchè fa l'indifferente, ma quando arriva....EEEH!!! Fa un casino che lo sente tutta la lega pro 2

Commento 4 - Inviato da: el lagarto, il 11/06/2012 alle 18:20

Foto Commenti

Ciao Mino non  ci sarò, purtroppo sono molto lontano, però ci sarò con il cuore,   al mio posto ho delegato un mio rappresentante che gli ho ordinato di emozionarsi per me e guai a lui se non lo farà. BUON DIVERTIMENTO A TUTTI !!!

Commento 5 - Inviato da: Cavalloamaranto, il 11/06/2012 alle 22:31

Foto Commenti

Complimenti Andrea per l' articolo, hai letto perfettamente la realtà con parole equilibrate e reali perche' tutto sommato l'Arezzo può sperare in un ripescaggio per vari motivi che e' meglio pensare sottovoce!!!

Commento 6 - Inviato da: free2004, il 11/06/2012 alle 23:15

Foto Commenti

Prendo spunto da Cavalloamaranto per elogiare il lavoro di Andrea: notizie 'quasi' in tempo reale, aggiornamenti e approfondimenti. Bravo Andrea, sono fiero di questa 'creatura'! E' bello avere un punto di riferimento per seguire da vicino le sorti del nostro AREZZO.  Saluti a tutti i tifosi amaranto.

Commento 7 - Inviato da: lallo, il 12/06/2012 alle 13:54

Foto Commenti

di squadre in difficoltà economica ce ne saranno tantissime e quindi se la FIGC fosse .... seria non dovrebbe permettere che già a settembre comincino ad apparire i segni meno in classifica!!! ma come si fa a dare l'OK a luglio inoltrato e a settembre penalizzare? non mi illudo cmq e penso invece a quali  potrebbero essere le ns. avversarie  nel girone di serie D? quale Pontedera si inventeranno quest'anno? oltretutto le retrocesse dalla C2 sono tutte lontanissime dal punto di vista geografico.......ci metteranno nel girone marchigiano con Ancona e Samb? Sealed   

Commento 8 - Inviato da: Andrea Avato, il 12/06/2012 alle 15:07

Foto Commenti

CAVALLOAMARANTO (12) e FREE2004 (13)

Grazie. Wink

Commento 9 - Inviato da: alti60, il 12/06/2012 alle 16:29

Foto Commenti

E a tal proposito, notizia letta su Tmw il presidente della nocerina il fratello e altra marea di gente arrestati per camorra (appalti truccati) non per gioire delle disgrazie altrui ma insomma,sulle nostre han gioito in molti quindi.....Forza Arezzo