Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 20a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo23Feralpi Salò
Imolese11Padova
Modena20Gubbio
Legnago21Vis Pesaro
Fano00Perugia
Mantova10Fermana
Matelica32Triestina
Samb51Carpi
Sud Tirol21Ravenna
Cesena13V. Verona
MONDO AMARANTO
Marco saluta dall'isola dei famosi
NEWS

Camplone prepara la trasferta di Ravenna. Sbraga e Karkalis si candidano per una maglia

Seduta pomeridiana fra lo ''Zampolin'' ed il ''Lebole'' con l'Arezzo che scalda il motore in vista della ripresa del campionato. Mister Camplone mischia le carte a piu' riprese, alternando i suoi nelle prove tattiche che hanno come unico comune denominatore il modulo 4-2-3-1 che sembra ormai quello scelto per Ravenna. Sul fronte mercato sempre più vicini gli addii di Baldan e Bortoletti, con Ventola e Di Grazia che lunedi' dovrebbero vestire ufficialmente l'amaranto



Andrea Sbraga

Penultimo allenamento prima della trasferta di Ravenna che sancirà la ripresa del campionato dopo 18 giorni di stop. Domattina rifinitura e poi partenza per la Romagna dove l’Arezzo è attesa da una partita in cui sarà vietato fallire. I giallorossi precedono gli amaranto in classifica di 4 punti e Cutolo e compagni andranno alla ricerca del bersaglio grosso per accorciare le distanze e rientrare nel gruppone delle formazioni che si giocheranno nei prossimi mesi la salvezza. Liste aperte e possibilità per Camplone di pescare fra tutti gli effettivi a propria disposizione e prove tattiche che hanno coinvolto molti giocatori in continua rotazione fra loro. Qualcosa però è emerso dalla seduta odierna e una delle certezze sembra essere il modulo scelto. L’allenatore amaranto ha sempre proposto un 4-2-3-1 e da questo sistema di gioca dovrebbe partire il 2021 del Cavallino. Fra i nuovi scalpitano Karkalis e Sbraga: dovrebbero essere loro due le novità più importanti nell’undici che scenderà in campo a Ravenna. L’esterno sinistro ex Carrarese, ormai in gruppo da oltre un mese, è praticamente sicuro di partire dall’inizio così come Luciani nella corsia di destra. I due centrali titolari, vista la squalifica di Kodr, dovrebbero invece essere Cherubin, apparso pienamente recuperato dai fastidi muscolari di fine anno, e appunto Sbraga: l’ex Novara è in rampa di lancio con Borghini possibile alternativa ad uno dei due. Il centrocampo a due dovrebbe vedere partire dall’inizio Arini e Di Paolantonio con Altobelli e Serrotti, altri due nuovi amaranto, pronti a subentrare a partita in corso. La maglia di centravanti se la contendono Zuppel, favorito, e Di Nardo con Carletti apparso ancora indietro di condizione. Dietro la punta centrale giostrerà Cutolo, con ballottaggi aperti sulle corsie esterne d’attacco. Cerci, apparso più tonico e voglioso rispetto a qualche settimana fa, potrebbe partire dall’inizio con lo spostamento di Belloni sulla corsia di sinistra, anche se Camplone ha rispolverato Piu, finito fuori lista nel 2020, che così si candida quanto meno ad un posto nella lista dei convocati che verrà ufficializzata domani dopo la rifinitura.

 

MERCATO – Lunedì sarà il giorno di Ventola e Di Grazia. I due giocatori del Pescara si uniranno al gruppo, salvo dietrofront dell’ultima ora, nella settimana che precederà la prima partita dell’anno al Comunale contro il Cesena. A quel punto sul taccuino di Muzzi e De Vito rimarrà da prendere solo la punta centrale necessaria per il definitivo salto di qualità. Sul fronte partenze invece sembrano in via di definizione le uscite di Baldan e Bortoletti: il primo ha un paio di richieste da club di Lega-Pro mentre sul centrocampista è forte il pressing della Viterbese. Restano ad oggi in sospeso le posizioni dei vari prestiti che potrebbero da qui a fine gennaio lasciare Arezzo, mentre è stata ufficializzata la cessione di Loliva al Bisceglie a titolo definitivo.

 

scritto da: La Redazione, 08/01/2021





comments powered by Disqus