Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - 6a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Badesse--Pianese
Cascina--Cannara
Flaminia--Scandicci
Foligno--Sangiovannese
Gavorrano--Arezzo
Montespaccato--San Donato
Rieti--Tiferno
Trestina--Pro Livorno
Unipomezia--Poggibonsi
MONDO AMARANTO
Paolo a Londra davanti allo stadio dei Gunners
NEWS

Cutolo e Carletti si prendono la copertina. Ottimo Benucci, solite conferme per Sbraga e Arini

Oggi è finalmente difficile trovare delle pecche in una prestazione di squadra condotta con ardore e voglia per tutti i novanta minuti. L'improvvisata coppia gol, alla prima uscita stagionale assieme, si prende il palcoscenico ma attorno a loro tutto finalmente gira come mai avevamo visto in questa stagione. Una squadra decisa, cattiva e convinta delle propie possibilità che fa ben sperare per queste ultime giornate dove già da domenica prossima a Legnago il calendario ci riserverà un altro vero e proprio spareggio



Carletti incorna la palla del 4 a 1

Le pagelle di Arezzo-Vis Pesaro

 

SALA 6,5 – Neutralizza il rigore di Cannavò ma la Vis torna subito dal dischetto vanificando il tutto. Per il resto di gara è poco impegnato dagli avanti della Vis.

LUCIANI 7 – Da tempo non lo vedevamo così. Cattivo e propositivo come poche volte in stagione. Peccato per l’ammonizione che lo lascerà fuori a Legnago.

SBRAGA 7 – Le sue prestazioni da un paio di mesi a questa parte non fanno più notizia. Sicuro in tutte le fasi della gara e leader indiscusso della difesa amaranto.

PINNA 6 – Una giornata passata dietro le quinte. Sempre utile però alla causa: che sia da centrale o da esterno resta comunque una garanzia.

VENTOLA 6  – Ci mette gamba e iniziativa anche se a volte si incarta in soluzioni difficili da capire.

ALTOBELLI 6,5 – Il livello dell’agonismo è subito alto e lui dimostra di trovarsi a proprio agio. Combattente a volte confusionario, ma se i toni si alzano lui risponde presente.

ARINI 7 – Ormai è una sicurezza. Da settimane non sbaglia partite e anche oggi da’ il suo bel contributo in entrambe le fasi.

BENUCCI 7,5 – Il modo in cui sradica la palla dai piedi dell’avversario per innescare il quarto gol è l’emblema della sua partita. Forse la sua miglior prestazione in amaranto, impreziosita da un gol bello quanto fondamentale. (dal 82’ KODR sv)

DI GRAZIA 6,5 – Svaria fra esterno e trequarti ma è sempre in partita in maniera lucida e propositiva. Troppo dimenticato negli ultimi mesi sarà utilissimo in questa volata finale. (dal 61’ ZITELLI 6 – Entra subito nel clima del match)

CUTOLO 8 – Bentornato capitano. Rigore pesantissimo realizzato con la consueta freddezza. Due assist per la doppietta di Carletti in mezzo ad altre giocate da leader vero. La difesa pesarese non gli prende mai le misure. Chapeau. (dal 82’ DI NARDO sv)

CARLETTI 8 – Si conquista il rigore che sblocca presto la partita e segna due gol da centravanti di razza. Nel mezzo tanta lotta fondamentale per tenere bassa la Vis Pesaro. Benvenuto fra noi Cristian. (dal 71’ STAMPETE sv)

 

scritto da: Simone Trippi, 11/04/2021





Arezzo-Vis Pesaro 4-2, intervista a Cristian Carletti

Arezzo-Vis Pesaro 4-2
comments powered by Disqus