Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Como, Perugia, Ternana
PLAY OFF
Triestina01V. Verona
Cesena21Mantova
Matelica31Samb
PLAY OUT
Ravenna01Legnago
FanorinvImolese
IN SERIE D
Pistoiese, Lucchese, Livorno, Arezzo, Cavese
MONDO AMARANTO
Lucignano amaranto con il Gus
NEWS

Si blocca Carletti, è in forte dubbio per Cesena. Stellone: ''Siamo artefici del nostro destino''

Ultima partita della stagione regolare con l'Arezzo a caccia di un posto play-out a Cesena. Una vittoria consegnerebbe matematicamente agli amaranto il pass per gli spareggi finali, mentre un pareggio costringerebbe a preoccuparsi anche della gara di Ravenna, con i padroni di casa alla ricerca della goleada. ''Confido che negli altri campi siano partite vere'', sottolinea Stellone, ''ma noi dobbiamo pensare solo a noi stessi''



Il destino dell’Arezzo verrà scritto fra 24 ore al ‘’Dino Manuzzi’’ di Cesena. In Romagna gli amaranto dovranno fare risultato, magari pieno, evitando così di restare attaccati fino all’ultimo secondo a ciò che accade a Ravenna. Se così sarà i ragazzi di Stellone si saranno guadagnati il doppio spareggio di metà maggio dove si scriveranno definitivamente i verdetti di questa stagione. Se invece l’obiettivo sarà fallito sarà retrocessione diretta in serie D, retrocessione nei dilettanti certificata per la prima volta direttamente dal campo e non da qualche misfatto societario come è avvenuto in passato. ‘’Squadra, società, piazza e città non si meritano assolutamente di retrocedere’’, puntualizza in conferenza stampa Stellone, una conferenza tenuta per la prima volta di venerdì, il giorno prima della rifinitura fissata per le 15 di questo pomeriggio allo stadio. E’ così più difficile del solito cercare di capire le intenzioni del mister sull’undici da mandare in campo domenica, anche se Stellone ha dichiarato che oltre a Pinna, fermato dal guaio al ginocchio accusato nei primi minuti della partita contro il Ravenna e che potrebbe recuperare per gli eventuali play-out, mancherà anche Carletti per un problema, anche questo al ginocchio, dell’ultim’ora. Se così sarà davanti a Sala azzardiamo una difesa a quattro con Sbraga e Cherubin centrali, Luciani esterno e Maggioni e Benucci, con Ventola defilato, a giocarsi l’altra maglia. Se sarà scelto Maggioni Luciani traslocherà sull’out di sinistra, se invece toccherà a Benucci il vice-capitano amaranto giocherà nella corsia preferita. A centrocampo il punto fermo è Arini con Altobelli e Di Paolantonio che dovrebbero completare il terzetto anche se sono in rialzo le quotazioni di Serrotti. Anche Di Grazia, così come Iacoponi, ha avuto una settimana condizionata nella prima parte da qualche fastidio fisico. Entrambi però sembrano essere recuperati con l’ex di Catania e Pescara pronto di nuovo a partire titolare assieme a Cutolo con il tridente che verrà completato se Carletti non recupera da uno fra Piu e Perez.

In casa cesenate molta più tranquillità, con i play-off ormai in ghiaccio da qualche settimana e mister Viali che potrà sfruttare il turn-over lasciando fuori quei giocatori diffidati, sono ben sei in casa romagnola, in vista degli spareggi promozione di domenica prossima che il Cesena, comunque vada la gara di domani, giocherà in casa.

 

scritto da: La Redazione, 01/05/2021





Arezzo verso Cesena, le parole di mister Stellone

comments powered by Disqus