Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Como, Perugia, Ternana, Alessandria
PLAY OFF finale andata
Padova00Alessandria
PLAY OUT andata
Ravenna01Legnago
Fano00Imolese
IN SERIE D
Pistoiese, Lucchese, Livorno, Fano, Ravenna, Arezzo, Bisceglie, Cavese
MONDO AMARANTO
cena di gruppo in Catenaia
NEWS

Il vademecum per i ripescaggi. All'Arezzo servono 600mila euro e qualche sventura altrui

La Figc ha ufficializzato i parametri per completare gli organici di Lega Pro in caso di forfait di qualche club. Tre i criteri che verranno presi in esame: classifica dell'ultimo torneo, tradizione sportiva, presenze allo stadio nelle ultime cinque stagioni. Nell'ordine verranno ripescate una squadra under 23 di un club di A, un club di D e uno di C. Nell'eventualità, la società ripescata dovrà versare 300mila euro a fondo perduto e 300mila euro di fideiussione. La dirigenza amaranto attende buone notizie



Classifica finale dell'ultimo campionato (valore 50%); tradizione sportiva della città (valore 25%); numero medio degli spettatori allo stadio dalla stagione 2014/2015 alla stagione 2018/2019 (valore 25%).

Sono questi i criteri che verranno utilizzati dalla Figc per stilare la classifica delle eventuali pretendenti a un ripescaggio in serie C, messi nero su bianco in un comunicato ufficiale pubblicato questo pomeriggio.

 

Va comunque ricordato che, se veramente ci sarà necessità di completare gli organici della prossima serie C, si procederà seguendo questo ordine di chiamata: una squadra under 23 di un club di A (con versamento a fondo perduto di un milione e 200mila euro), quindi un club che ha preso parte alla serie D 2020/2021 e quindi una squadra retrocessa dalla C.

I club di serie C interessati dovranno corrispondere un versamento a fondo perduto di 300mila euro oltre alla canonica fideiussione di 300mila euro  Il ripescaggio, nell'eventualità, potrà essere concesso previa presentazione di una domanda.

 

Venendo allo specifico, la classifica provvisoria delle squadre di C retrocesse quest'anno, vede il Fano con 8 punti, Lucchese e Pistoiese con 7, Ravenna con 6, quindi 5 a Livorno e Arezzo, 4 al Bisceglie e 1 alla Cavese.

Per quanto riguarda la tradizione sportiva (punti assegnati in base alla partecipazione ai vari campionati professionistici dalla fondazione del club a oggi), in testa c'è il Livorno, quindi Lucchese, Ravenna, Arezzo, Pistoiese e poi tutte le altre.

C'è poi il dato degli spettatori che vede quest'ordine: Livorno, Lucchese, Ravenna, Arezzo, Pistoiese, Fano, Cavese e Bisceglie.

 

Attenzione però. Le società che hanno subìto penalizzazione in classifica per pagamenti in ritardo (vedi Livorno) è escluso. Lo stesso dicasi per chi ha già usufruito di un ripescaggio nelle ultime cinque stagioni (vedi Ravenna).

L'Arezzo, sommando tutti i coefficienti, sarebbe secondo dietro la Lucchese nella classifica di C e sesto nell'alternanza tra squadre B, squadre di D e squadre di C.

Tutto ciò, ammesso che ci sia veramente un organico incompleto all'iscrizione per la stagione 2021/22. E, in tal caso, che ci siano veramente società disposte a mettere sul piatto 600mila euro sull'unghia tra fondo perduto e fideiussione. L'Arezzo, per adesso, sta alla finestra in attesa di buone notizie.

 

scritto da: La Redazione, 15/06/2021





comments powered by Disqus