Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - Playoff e Playout

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN LEGA PRO
San Donato
PLAY OFF
Poggibonsi42Gavorrano
PLAY OUT
Rieti20Foligno
IN ECCELLENZA
Pro Livorno, Cannara, Unipomezia, Foligno
MONDO AMARANTO
aretini in trasferta a Pasquetta
NEWS

Testini sulla panchina dell'Acf Arezzo. ''Una scelta non solo professionale ma anche di cuore''

La società amaranto ha scelto l'allenatore per la prossima stagione. Testini, oltre a una brillante carriera da calciatore, è stato anche direttore sportivo della Ss Arezzo e, l'anno scorso, direttore tecnico della squadra femminile. Decisivo il rapporto personale che lo lega da tempo al presidente Anselmi



Emiliano Testini sulla panchina dell'Acf ArezzoL'Arezzo calcio femminile ha affidato la conduzione tecnica della prima squadra a Emiliano Testini, il quale nella seconda parte della scorsa stagione ha ricoperto il ruolo di direttore dell'area tecnica, portando l’Arezzo ad un passo dalla promozione in serie B.

Per la nuova stagione il presidente Massimo Anselmi, visti gli ottimi rapporti personali consolidati nel tempo, a partire dalla stagione della battaglia totale dell’Arezzo maschile dove Testini ricopriva il ruolo di DS, ha deciso che sia la figura giusta per programmare un percorso sportivo che possa dare alla società una prospettiva futura affidandogli la guida della prima squadra amaranto.

Il ruolo del nuovo allenatore dell’Arezzo riguarderà non solo la guida tecnica in campo, ma anche la figura di riferimento della proprietà, data la grande esperienza maturata nel mondo del calcio dove ha ricoperto numerosi ruoli raggiungendo sempre gli obiettivi prefissati.

Emiliano Testini è stato un calciatore professionista vestendo le maglie di Arezzo, Albinoleffe, Triestina, Perugia e Spezia tra le altre. Dal 2018 al 2020 ha ricoperto il ruolo di direttore sportivo della S.S. Arezzo.

 

Testini con Massimo Anselmi, presidente dell'Acf ArezzoTestini, con un post sul profilo facebook, ha commentato così la notizia della sua investitura: ''Ci sono momenti nella vita in cui si fanno scelte non solo strettamente professionali ma dettate dal cuore, dall’amore, dall’amicizia che ti lega con alcune persone. Ho scoperto un nuovo mondo, un mondo da me inesplorato, un mondo che non conosco bene, pieno di difficoltà, ma allo stesso tempo ricco di nuove sfide.

Il primo pensiero va a te, Massimo Anselmi, che mi hai voluto ancora una volta al tuo fianco per questa nuova avventura. Non so dove ci porterà e, con grande umiltà, non so se tutto ciò che abbiamo fatto sarà stato giusto. Una cosa è certa, ogni ragazza che è rimasta lo ha fatto con il cuore, ogni nuova giocatrice ha scelto Arezzo perché c’è grande unità di intenti ed ha accolto questo progetto trascinata da un vento di grande entusiasmo e passione.

Infine, ma non per ultimo, un grazie a tutte le ragazze che hanno scelto di restare e a tutte coloro che hanno scelto di venire, a tutte coloro che hanno scelto insieme a noi di affrontare questa avventura. Grazie ad ognuna di voi, perché siete riuscite a farmi innamorare di un mondo che non conoscevo e lo avete fatto con grande semplicità, con umiltà dedizione e gioia, in maniera spassionata, insegnandomi che questo è e rimarrà il gioco più bello del mondo, aldilà del sesso di chi lo pratica.

Che questa maglia e questi colori possano brillare in alto perché questa città lo merita e pure questa società lo merita. I sogni vanno coltivati, annaffiati, perché se tante persone sognano allo stesso momento è probabile che tutto diventi realtà. Forza Arezzo''


scritto da: La Redazione, 16/08/2021





comments powered by Disqus