Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - 34a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo31Flaminia
Foligno21Unipomezia
Gavorrano71Trestina
Montespaccato11Rieti
Poggibonsi22Cascina
Pro Livorno04Pianese
San Donato10Cannara
Sangiovannese20Badesse
Tiferno22Scandicci
MONDO AMARANTO
Serena e Ely
NEWS

Peluso manda l'Arezzo fuori dalla Coppa. E la sud a fine partita canta: ''meritiamo di più''

Gli amaranto partono bene, costruiscono diverse palle gol ma all'intervallo si ritrovano sotto per un rigore concesso per fallo di Mastino: Peluso si fa respingere il tiro da Colombo ma segna sulla ribattuta. Nella ripresa attacca sempre l'Arezzo e Maraolo si guadagna la palma del migliore in campo



Arezzo eliminato dalla Coppa Italia dilettanti. Al Comunale fa festa il Foligno, anche se gli amaranto hanno attaccato con costanza. La differenza l'ha fatta Peluso, che al 43' del primo tempo è stato strattonato in area da Mastino su cross proveniente dalla bandierina. L'arbitro ha concesso il penalty e lo stesso Peluso, dopo essersi fatto parare il tiro da Colombo, ha segnato sulla ribattuta.

Prima e dopo, la partita l'ha fatta l'Arezzo, a sprazzi anche con buona qualità. Alla lunga però la lucidità è venuta meno e anche il palleggio. Molte, in ogni caso, le occasioni costruite, con il portiere folignate Maraolo di gran lunga il migliore in campo.

Alla fine, con la squadra sotto la sud, i tifosi hanno cantato ''meritiamo di più''.

 

La cronaca del match.

2 – Cutolo penetra in area di rigore e con un rasoterra di sinistra chiama Maraolo alla prima parata della partita
5 – ancora Cutolo in evidenza. Doppio dribbling e tiro dal limite: conclusione centrale, Maraolo la tiene
11 - bella progressione di Mancino che ruba palla sulla trequarti e arriva al tiro dopo una fuga di sessanta metri. Il suo destro è troppo debole
19 – si fa vivo il Foligno. Belli converge e calcia di destro, palla alta un metro
24 – rapido scambio Aliperta-Sicurella al limite dell'area folignate. Maraolo para in due tempi
43 GOL – sugli sviluppi di un angolo, l'arbitro vede una trattenuta fallosa di Mastino su Peluso. Ammonizione per il difensore e calcio di rigore per il Foligno. Colombo respinge il destro del numero 10 ospite ma nulla può sulla ribattuta. 0-1
46 – Cutolo in contropiede arriva a tu per tu con Maraolo che riesce a intercettare il destro del capitano
FINE PRIMO TEMPO: Arezzo-Foligno 0-1

 

47 – primo squillo di Foggia. Tiro in torsione dai venti metri, Maraolo si allunga e devia in angolo
52 – primo cambio amaranto. Esce Sicurella, acciaccato, e al suo posto va dentro Panatti
55 – cross tagliato da sinistra di Strambelli, Foggia anticipa di testa l'avversario ma la mette a un metro dal palo
58 – punizione di Strambelli da sinistra, respinta corta della difesa e Panatti spara alto da buona posizione
59 – fuori Lomasto, un difensore, e dentro Sparacello, un attaccante. Mariotti deve osare per agguantare il pari
66 – pezzo di bravura di Strambelli. Stop e tiro al volo con l'esterno sinistro, Maraolo toglie il pallone dall'incrocio con la punta delle dita
69 – doppio cambio per l'Arezzo. Fuori Mancino e Cutolo, dentro Memushi e Muzzi
70 – si rifà vedere il Foligno con Peluso. Destro in girata dall'interno dell'area, Colombo è attento e respinge
77 – doppio pericolo per Colombo. Prima Amadio, al termine di un contropiede, mette fuori da distanza ravvicinata. Poi il portiere si fa trovare pronto su una rasoiata di Mincione
79 – Maraolo si conferma il migliore in campo buttandosi a corpo morto su Sparacello e deviando in angolo il suo tiro a botta sicura
85 – secondo duello Sparacello-Maraolo e anche stavolta lo vince il portiere. Colpo di testa parato in due tempi
91 – punizione laterale di Strambelli, Panatti di testa non inquadra lo specchio da pochi metri. Palla fuori
96 – l'ultima occasione capita ad Aliperta, uno dei migliori, che però sul tocco all'indietro di Panatti calcia con potenza ma senza precisione
FINE PARTITA – Arezzo-Foligno 0-1

 

Il tabellino.

Stadio ''Città di Arezzo'', ore 15.
AREZZO (4-3-1-2): 1 Colombo; 3 Mastino, 15 Lomasto (13' st 95 Sparacello), 2 Biondi, 21 Ruggeri; 20 Mancino (24' st 44 Memushi), 8 Aliperta, 16 Sicurella (7' st 4 Panatti); 7 Strambelli; 9 Foggia, 10 Cutolo (24' st Muzzi).
A disposizione: 12 Commisso, 5 Marchetti, 19 Pinna, 23 Campaner, 31 D.Marras.
Allenatore: Marco Mariotti.

FOLIGNO (4-4-2): 1 Maraolo; 2 Vespa, 5 Bisceglia, 6 Chiavazzo, 3 Canalicchio; 7 Valentini (20' st 16 Mincione), 8 Oliva (20' st 18 Amadio), 4 Settimi, 11 Belli (34' st 15 Facelli); 9 Turini (20' st 19 Antonini), 10 Peluso (39' st 20 Bevilacqua).
A disposizione: 12 De Oliveira, 13 Bocci, 14 Lambertini, 17 Sbarzella.
Allenatore: Francesco Monaco.

ARBITRO: Gerardo Simone Caruso di Viterbo (Luca Granata di Viterbo - Danilo Giacomini di Viterbo).

NOTE: spettatori 300 circa. Angoli: 11-3. Ammoniti: pt 43' Mastino; st 4' Settimi, 28' Panatti, 32' Belli, 45' Canalicchio, 47' Muzzi. Recupero tempi: 1' e 6'

RETI: pt 44' Peluso.

 

scritto da: Andrea Avato, 12/09/2021





Coppa Italia / Arezzo-Foligno 0-1, intervista a mr Mariotti

Arezzo-Foligno 0-1
comments powered by Disqus