Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - 17a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Badesse12Sangiovannese
Cannara02San Donato
Cascina01Poggibonsi
FlaminiarinvArezzo
Pianese41Pro Livorno
RietirinvMontespaccato
Scandicci12Tiferno
TrestinarinvGavorrano
UnipomeziarinvFoligno
MONDO AMARANTO
Sara e Laura tifose sfegatate
NEWS

Prime ufficialità: ecco Calderini, Sparacello torna al Gelbison. L'Arezzo va su Pizzutelli

Trattativa in corso per il play del Molfetta, 26 anni. Aliperta, uno dei grandi colpi del mercato estivo, potrebbe partire come Evangelista e Panatti. Saltato l'affare Settimi, il Foligno blinda la mezz'ala. Ritorno in amaranto per il fantasista ex Tiferno, stasera tocca a Marchi, mentre Sussi continua a lavorare sul campo a ritmi intensi



ritorno in amaranto per Elio CalderiniOre 12.45 - Ufficiale l’accordo con Elio Calderini, lo ha annunciato l'Arezzo poco fa. Il fantasista classe 1988, originario di Città di Castello, ha già vestito l'amaranto a livello di settore giovanile tra il 2007 e il 2008 prima di militare tra le fila di Frosinone, Flaminia, Foligno, Sangiovannese, Aprilia, Nuova Cosenza, Catania, Fondi, Foggia, Viterbese, Sambenedettese, Carrarese e Cavese. Dopo oltre 350 presenze tra i professionisti, Calderini aveva iniziato la stagione 2021/2022 con la maglia del Tiferno Lerchi. Il giocatore si metterà a disposizione di mister Sussi a partire da questo pomeriggio. 

Nel frattempo l'Arezzo ha ceduto a titolo definitivo al Gelbison Cilento Vallo della Lucania l'attaccante Claudio Sparacello.

 

Ore 9 - Un nome nuovo e una smentita per il mercato. L'Arezzo vuole tesserare Federico Pizzutelli, 26 anni, attualmente al Molfetta in serie D. Scuola Bari come Strambelli, ex trequartista agli esordi della carriera, il giocatore si è trasformato in un play nel corso degli anni e in quel ruolo ha trovato stabilità di impiego. L'anno scorso ha messo insieme 30 presenze in C al Matelica, giocando anche contro l'Arezzo. 

E' chiaro che questa trattativa in essere pone molti interrogativi sulla permanenza in amaranto di Domenico Aliperta, 31 anni, uno dei grandi colpi del mercato estivo, reduce da due promozioni di fila con Turris e Messina. Il giocatore, dopo un buon inizio, si è perso come tutta la squadra e da Gavorrano in poi non ha più convinto. La società, che ha in animo di cedere anche Evangelista e Panatti, sta valutando se rivoluzionare il reparto oppure no.

Vicino ai saluti l'attaccante Sparacello, per il quale potrebbero riaprirsi le porte della Lega Pro.

 

Domenico Aliperta, 31 anni, play amarantoIl Foligno invece ha blindato il centrocampista Tommaso Settimi, classe 2000, under scuola Perugia con all'attivo 60 presenze in serie D. Ne avevamo parlato ieri riguardo le trattative in entrata per l'Arezzo e l'affare sembrava a buon punto. Il club umbro, 12  punti in classifica fino ad ora, ha deciso di non privarsi della mezz'ala, una delle colonne portanti del progetto tecnico. 

Oggi comunque sarà il giorno di Elio Calderini (1988) e Alessandro Marchi (1989). Il trequartista del Tiferno e il centrocampista del Rieti si aggregheranno al gruppo e saranno a disposizione di Sussi già dalla partita di domenica contro la Pro Livorno.

L'allenatore dovrà ancora fare a meno di Mancino, che deve scontare il secondo turno di squalifica, mentre Strambelli è sulla via del recupero. Il fantasista sarà di sicuro tra i convocati, anche se potrebbe partire dalla panchina. In miglioramento anche le condizioni di Ruggeri, assente a Poggibonsi per una distorsione alla caviglia.

Oggi e domani doppia seduta. Sussi vuole perfezionare la condizione della squadra e lavorare sui suoi princìpi tattici e di gioco. Di tempo non ce n'è molto e il mercato gli sta trasformando la rosa sotto gli occhi giorno dopo giorno. 

 

scritto da: Andrea Avato, 01/12/2021





comments powered by Disqus