Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - 17a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Badesse12Sangiovannese
Cannara02San Donato
Cascina01Poggibonsi
FlaminiarinvArezzo
Pianese41Pro Livorno
RietirinvMontespaccato
Scandicci12Tiferno
TrestinarinvGavorrano
UnipomeziarinvFoligno
MONDO AMARANTO
Nicoletta e Giacomo a Rimini
NEWS

Il ritorno di Persano. L'Arezzo ha scelto il rinforzo per l'attacco, affare in dirittura d'arrivo

Il centravanti, classe '96, ha già vestito l'amaranto nella stagione 2018/19 in serie C. Dopo un buon inizio, trovò poco spazio e a fine stagione rientrò al Lecce. Nonostante la giovane età, ha cambiato diverse maglie, senza segnare mai con continuità. Il suo tesseramento però è un investimento per il futuro e non crea un dualismo esasperato con Foggia



Mattia Persano, 23 anni, vicino al ritorno in amarantoL'Arezzo per rinforzare l'attacco ha scelto Mattia Persano. Dopo aver battuto varie piste in serie D, sondando il terreno per prime punte che stanno segnando a raffica come Burzio e Benedetti, il ds Tromboni ha preferito fare leva sulla voglia di riscatto di un giocatore che in amaranto c'è già stato e che per la prima volta in carriera ha accettato di scendere tra i dilettanti.

Per Persano, leccese di nascita, si tratta di un ritorno ad Arezzo, visto che qua ha giocato nella stagione 2018/19 in serie C, segnando 3 gol in campionato contro Arzachena, Albissola e Carrarese. Classe '96, ha rescisso due giorni fa il contratto che lo legava alla Vibonese e nelle prossime ore, salvo contrattempi inattesi, si aggregherà al gruppo.

Nonostante la giovane età, Persano ha cambiato diverse maglie. Dopo il settore giovanile con Bologna e Napoli, è stato in C a Lecce, Siracusa e Modena, prima di arrivare in amaranto nell'anno in cui la squadra raggiunse la semifinale play-off sotto la guida di Dal Canto.

Persano cominciò benissimo la stagione, con un gol da applausi nell'amichevole estiva contro la Fiorentina e altri tre sigilli in campionato. Poi il suo rendimento calò e trovò meno spazio. Successivamente è tornato a Lecce e, dopo una puntata in Romania, ha giocato in C con Rieti, Turris e Vibonese, segnando 4 gol in totale.

Il curriculum non è quello di un bomber e il dettaglio non è irrilevante, ma questo attaccante è considerato da più parti un talento inespresso che ha bisogno di trovare l'ambiente giusto per fare il salto di qualità. In più, oltre a essere un investimento per il futuro, può rappresentare un'alternativa a Foggia senza creare un dualismo esasperato. 

Se l'affare andrà in porto, come sembra ormai scontato, sarà l'ottavo innesto di mercato dopo i difensori Frosali, Giofrè e Zona, i centrocampisti Lazzarini, Marchi e Pizzutelli e l'attaccante Calderini.

 

IL MERCATO AMARANTO

ARRIVI

Francesco Frosali, d (1993) Poggibonsi; Paolo Giofrè, d (2001) Turris; Samuele Zona, d (2002) Rieti; Mirko Lazzarini, c (2000) Real Forte Querceta; Alessandro Marchi, c (1989) Rieti; Federico Pizzutelli, c (1995) Molfetta; Elio Calderini, a (1988) Tiferno Lerchi

PARTENZE

Domenico Marchetti, d (1990) Gelbison; Domenico Aliperta, c (1990) Cavese; Michel Panatti, c (1993) Giana Erminio; Matteo Tordella, c (2003) Lupa Frascati; Claudio Sparacello, a (1995) Gelbison

 

scritto da: Andrea Avato, 19/12/2021





Amichevole / Arezzo-Fiorentina 1-2

comments powered by Disqus