Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - Playoff e Playout

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN LEGA PRO
San Donato
PLAY OFF
Poggibonsi42Gavorrano
PLAY OUT
Rieti20Foligno
IN ECCELLENZA
Pro Livorno, Cannara, Unipomezia, Foligno
MONDO AMARANTO
Elisabetta e Silvia in visita al Camp Nou di Barcellona
NEWS

Domani si torna in campo. In mattinata tamponi per tutti, dita incrociate contro il covid

Prima della ripresa dell'attività, test per il gruppo squadra al Medicar dello stadio. L'Arezzo ha ricordato che tutti i calciatori sono vaccinati con doppia dose e la speranza è che non ci siano altri positivi dopo il caso di Foggia, asintomatico e in isolamento dal 22 dicembre. In caso contrario, diventerebbero a rischio le partite del 5 e 9 gennaio



Evitare il focolaio covid. La speranza dell'Arezzo è che non vengano a galla altri casi di positività dopo quello di Ciro Foggia, asintomatico e in isolamento dal 22 dicembre. La giornata decisiva sarà domani, quando è fissata la ripresa degli allenamenti.

Prima di scendere in campo, giocatori e membri dello staff in tarda mattinata verranno sottoposti a tampone presso il Medicar dello stadio. I negativi avranno via libera per ricominciare l'attività, gli eventuali positivi dovranno invece restare in quarantena per una settimana.

La società proprio in queste ore ha ricordato che tutti i giocatori sono vaccinati con doppia dose e in procinto di effettuare la terza, il che dovrebbe scongiurare degenze lunghe e garantire sintomi lievi in caso di contagio.

Tutti con le dita incrociate insomma, visto che tra dieci giorni ricomincia il campionato (per l'Arezzo tre trasferte di fila il 5, 9 e 16 gennaio) e che il rinvio delle partite si può chiedere se nel gruppo squadra ci sono 5 calciatori positivi e in isolamento.  

Considerando l'escalation di contagi in Italia, però, è verosimile che di partite da annullare ce ne saranno diverse per più di una squadra e il calendario si farà di conseguenza più fitto. Nel girone E il Tiferno ha già saltato gli ultimi due turni contro Cannara e Pianese proprio per questo motivo.

 

scritto da: Andrea Avato, 27/12/2021





comments powered by Disqus