Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
Paolo a Pointe du Raz in Bretagna - Francia
NEWS

Nuovo arrivo in amaranto. Con la squadra c'è l'attaccante Dieme

Franco-senegalese, classe '92, è cresciuto nel settore giovanile della Roma e nella scorsa stagione ha giocato nella terza serie francese con la maglia dei Red Star. Fino a poche ore fa era in ritiro con il Gubbio, che non lo ha potuto tesserare perché privo di passaporto comunitario



Louis Jerome Dieme, 20 anni (foto atleticoarezzo.it)L'Arezzo ha annunciato poco fa l'arrivo in amaranto del 20enne attaccante Louis Jerome Dieme. Nato in Senegal, è cresciuto nelle giovanili della Roma dove è arrivato fino alla squadra Primavera. Alto un metro e 80, e quindi con buona stazza fisica, è un giocatore offensivo che può ricoprire il ruolo di prima e seconda punta. Assistito dal procuratore Franco Zavaglia, Dieme nel 2009 venne strappato dalla Roma a una folta concorrenza, in particolare a quella della Lazio che sembrava essersi assicurata le prestazioni del calciatore. Nella scorsa stagione, dopo aver rifiutato alcuni trasferimenti in Italia, Dieme è andato a giocare in Francia, in terza divisione, con la maglia del Red Star. Quest'estate ha cominciato ad allenarsi in ritiro con il Gubbio, club appena retrocesso in Lega Pro 1 che ha dovuto rinunciare al tesseramento perché Dieme non ha passaporto comunitario. In serie D invece ci sono più possibilità per l'ingaggio, operazione a cui l'Arezzo provvederà nei prossimi giorni. Il senegalese si metterà comunque agli ordini di Abel Balbo dalla giornata di domani. Quando vestiva il giallorosso, Dieme era molto apprezzato anche da Montella, che lo aveva aggregato in più occasioni alla prima squadra. 

 

www.atleticoarezzo.it 


scritto da: Redazione, 02/08/2012





Alla scoperta del ritiro amaranto

COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: ale 65, il 02/08/2012 alle 17:53

Foto Commenti

benvenuto Louis...scrolla la rete

Commento 2 - Inviato da: DaM, il 02/08/2012 alle 21:52

Foto Commenti

è del '92, l'età giusta per sbocciare sotto san cornelio...

Commento 3 - Inviato da: ciabu, il 03/08/2012 alle 00:41

Foto Commenti

facci qualche gol dieme...che sennò dalla curva si sentirà qualche DioMè...

Commento 4 - Inviato da: Giotto, il 03/08/2012 alle 08:52

Foto Commenti

 EVVAI SI GIOCA ANCORA CON LA JUVENTUS!!!!

All'esito di quanto stabilito dal Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti nella riunione del 31 Luglio 2012, al fine di riportare a n. 162 Società l'organico ordinario del Campionato di Serie D relativo alla Stagione Sportiva 2012-2013, il Consiglio medesimo ha deliberato il "ripescaggio" nel suddetto Campionato delle Società U.S. DARFO BOARIO S.R.L. SSD e A.S.D. FORTIS JUVENTUS 1909, sulla base della normativa contenuta nel Comunicato Ufficiale n. 1, pubblicato dalla L.N.D. il 1° Luglio 2012, nonché delle graduatorie pubblicate dal Dipartimento Interregionale con proprio Comunicato Ufficiale n. 6, del 31 Luglio 2012.

 

Commento 5 - Inviato da: pipanos, il 03/08/2012 alle 09:28

Foto Commenti

Poi però che succede, lo valorizziamo come Cissè e non becchiamo un euro, anche stavolta prepariamo gratis il terreno per gli altri ???? L'Arezzo sembra avere l'esclusiva nel reperire questo tipo di giocatori, comunque intanto speriamo ci faccia 15-20 goal, poi si vedrà.

Commento 6 - Inviato da: pipanos, il 03/08/2012 alle 09:33

Foto Commenti

Una curiosità, altro argomento, a fine luglio su stadio parlava di Ravanelli jr. ora al Foligno.Partito dal vivaio del Perugia, poi all'Arezzo e anno scorso negli allievi della Juve. vi risulta che sia stato ad Arezzo??? fatemi sapere.

Commento 7 - Inviato da: DaM, il 03/08/2012 alle 09:43

Foto Commenti

Poi però che succede, lo valorizziamo come Cissè e non becchiamo un euro, anche stavolta prepariamo gratis il terreno per gli altri ????

se non ho capito male, se fossimo stati promossi avremmo potuto tesserare Cissé in automatico... in pratica, se si vince il campionato, questo non dovrebbe essere un problema. Almeno, mi pare di aver capito...

Commento 8 - Inviato da: Andrea Avato, il 03/08/2012 alle 11:53

Foto Commenti

PIPANOS (7)

Dieme, a differenza di Cissé che era al primo tesseramento in Italia, è già stato cartellinato con la Roma. Dunque credo che l'Arezzo possa vincolarlo per i prissimi cinque anni come tutti gli under 

Commento 9 - Inviato da: pipanos, il 03/08/2012 alle 11:56

Foto Commenti

Il Gubbio in pro1 non lo può tesserare, forse in pro2 . di Ravanelli avevo chiesto  se era vero che aveva giocato nell'Arezzo, non intendevo dire che era meglio dei nostri.

Commento 10 - Inviato da: ciabu, il 03/08/2012 alle 13:22

Foto Commenti

per pipanos: Cissè aveva una condizione particolare, Dieme è un tesserato a tutti gli effetti quindi se gli fanno il contratto per più di un anno, in caso lo volesse qualcuno CE LO PAGA

Commento 11 - Inviato da: Toni, il 03/08/2012 alle 17:49

Foto Commenti

Mi ispira fiducia....

Commento 12 - Inviato da: DaM, il 03/08/2012 alle 17:49

Foto Commenti

<blockquote>prova</blockquote>

Commento 13 - Inviato da: DaM, il 03/08/2012 alle 17:49

Foto Commenti

mi sembra un po' buggato questo commenter.... <b>riprova</b>