Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - Playoff e Playout

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN LEGA PRO
San Donato
PLAY OFF
Poggibonsi42Gavorrano
PLAY OUT
Rieti20Foligno
IN ECCELLENZA
Pro Livorno, Cannara, Unipomezia, Foligno
MONDO AMARANTO
Battifolle amaranto all'Oktober Fest - Monaco di Baviera
NEWS

Doppio Calderini, l'Arezzo passa a Cascina. Gli amaranto vincono e restano in serie utile

Calderini mattatore dell'incontro, anche se sono decisivi gli errori del portiere Biggeri: al 24' gli sfugge un pallone calciato su punizione da Pinna (e ribattuto in rete dall'ex Tiferno), al 42' consegna il raddoppio al 18 amaranto. Nella ripresa Mencagli sfrutta un'indecisione fra Pinna e Colombo e segna la rete che riapre la gara. Arriva comunque la seconda vittoria consecutiva in trasferta dopo quella di Foligno. La squadra allunga la striscia positiva a sette partite



L'Arezzo non si ferma e dopo il pari con il Gavorrano torna alla vittoria. Decide la doppietta nel primo tempo di Elio Calderini, che insacca settimo e ottavo gol in maglia amaranto. Nella ripresa Mencagli sfrutta un pasticcio fra Pinna e Colombo rimettendo così in discussione il risultato finale. Seconda vittoria consecutiva in trasferta per gli amaranto, che si confermano in un momento positivo. Arezzo sempre quarto a quota 44 punti. Buona la direzione del signor Di Mario. La cronaca della partita.

 

PRIMO TEMPO:
1- Si comincia al ''Simone Redini''. Primo possesso gestito dall'Arezzo.
2- Punizione di Pinna che finisce tra le mani di Biggeri. Menzione speciale per il difensore amaranto che torna titolare dopo la debacle di Poggibonsi.
5- Amaranto che provano a fare la partita, gioco già interrotto in diverse occasioni per numerosi falli di gioco. Intanto calcio di punizione per l'Arezzo per fallo di Bardini su Calderini. Pronti a calciare Pinna o lo stesso numero 18 ex Tiferno.
6- Calcia Calderini ma pallone sulla barriera, poi l'azione prosegue in un nulla di fatto.
10- Se ne sono andati i primi dieci minuti di gioco. Nessuna vera occasione fin qui, si lotta moltissimo in mezzo al campo.
13- Conclusione con traiettoria beffarda da parte di Remorini, sulla quale Colombo è attento bloccando la sfera.
20- Siamo giunti al ventesimo minuto. Fin qui un tiro per parte, poco spettacolo e gara equilibratissima. Molto bene le due difese per adesso. Nel frattempo si sono invertiti i ruoli di Marchi e Sicurella, con l'ex Rieti che occupa la posizione di trequartista.
25- GOL AREZZO. Ha segnato Calderini, sempre lui. Punizione calciata da Pinna, male Biggeri che si fa sfuggire il pallone e sulla ribattuta il numero 18 è il più lesto di tutti nel ribadire in rete. Tredicesimo gol in campionato per Calderini, il settimo con la maglia amaranto.
28- Altra punizione per l'Arezzo: calcia sempre Pinna ma stavolta la difesa di casa allontana senza affanno.
30- Piccolo ''parapiglia'' fra i giocatori proprio sotto la panchina del Cascina. Ne scaturisce un giallo per il numero 19 Cesario, lasciato fuori inizialmente da mister Bozzi.
32- Primo giallo per l'Arezzo. Pisanu si becca l'ammonizione per un intervento in ritardo.
40- Gara ''maschia'' in questo pomeriggio di sole, ma l'Arezzo fin qui, non ha rischiato praticamente nulla. Squadra solida quella di Mariotti.
42- GOL AREZZO, doppietta di Calderini, è 0-2. Altro errore clamoroso di Biggeri che perde palla sulla pressione di Calderini, il quale segna il gol del raddoppio amaranto. Biggeri ha di che farsi perdonare questo pomeriggio.
45+1'- Dopo 1 minuto di recupero concesso, le squadre vanno al riposo sul punteggio di 0-2 per l'Arezzo. Decide la doppietta di Elio Calderini, salito a quota 8 gol con il ''Cavallino''.

 

SECONDO TEMPO:
1'- Inizia la ripresa. Possesso dei padroni di casa, si riparte dalla doppietta di Elio Calderini.
2- Ancora uno strepitoso Calderini se ne va sul fondo, mette in mezzo un pallone ma Persano non riesce ad arrivarci per poco.
9- Gol annullato a Marchi. Il centrocampista ex Rieti aveva messo dentro un pallone ben calciato da Pisanu sugli sviluppi di una punizione laterale. Fuorigioco e quindi si rimane 0-2
10- Doppio cambio nel Cascina. Escono Remorini e Bertolini, dentro Cesario e Arapi. Primo cambio anche per l'Arezzo: Pizzutelli rileva un ottimo Pisanu.
16- Fuori Sicurella e dentro Benedetti. Esce anche Campaner, al suo posto Marras.
18- Gol Cascina. Ha segnato Mencagli. Errore di Pinna, che di testa appoggia malamente a Colombo e a porta vuota l'ex Sangiovannese riapre la partita.
23- Dopo la rete di Mencagli il Cascina è tornato a farsi sotto. L'incomprensione fra Pinna e Colombo ha riaperto tutto. Lo stesso Mencagli nel frattempo è stato beccato in fuorigioco in area di rigore.
26- Colpo di testa di Biondi su calcio d'angolo. Palla che attraversa tutta l'area di rigore e termina fuori.
27- Doppio cambio nel Cascina: Zaccagnini per Puleo e Giani per l'autore del gol Mencagli.
34- Gran palla di Pizzutelli per Persano che non ci arriva di poco. Aveva provato la girata aerea.
38- Uscita sicura di Colombo che anticipa il numero 20 Giani su sviluppi di calcio piazzato. E' entrato Doratiotto al posto del migliore in campo, Elio Calderini.
40- Nel Cascina entra Fiumalbi per Venturi.
45- Concessi cinque minuti di recupero dal signor Di Mario.
45+5'- Finisce qui. La sfida del ''Redini'' termina sul punteggio di 1-2 per l'Arezzo. Decide la seconda doppietta esterna consecutiva di Calderini, sempre più ''anima'' della squadra di mister Mariotti. Arezzo che sale a quota 44 punti in classifica.

 

 

Cascina (Pisa), stadio ''Simone Redini'', ore 14.30.

CASCINA (4-3-1-2): 1 Biggeri; 2 Puleo (28' st 13 Zaccagnini), 6 Bernardini, 5 Biagioni, 3 Lici; 7 Bardini, 4 Venturi (40' st 18 Fiumalbi), 8 Geroni; 10 Remorini (10' st 17 Arapi); 9 Bertolini (10 st 19 Cesario), 11 Mencagli (28' st 20 Giani).

A disposizione: 12 Rizzato, 14 Rossi, 15 Franceschi, 16 Naldini. 

Allenatore: Francesco Bozzi.

AREZZO (4-3-1-2): 1 Colombo; 23 Campaner (16' st 31 D. Marras), 2 Biondi, 19 Pinna, 21 Ruggeri; 26 Marchi, 6 Pisanu (10' st 95 Pizzutelli), 8 Lazzarini; 16 Sicurella (16' st 5 Benedetti); 90 Persano (39' st 10 Cutolo), 18 Calderini (38' st 11 Doratiotto).

A disposizione: 22 Balucani, 3 Mastino, 15 De Pellegrin, 33 Zona.

Allenatore: Marco Mariotti.

Indisponibili: Frosali, Giofrè, Magliocca, Van der Velden, Mancino. Diffidati: Colombo, Marchi.

ARBITRO: Leonardo Di Mario di Ciampino (Andrea Gookooluk di Civitavecchia - Giulio Leonardi di Ostia).

NOTE: Spettatori presenti: 300 circa. Ammoniti: pt 30' Cesario, 32' Pisanu; st 6' Remorini, 13' Campaner, 18' Arapi, 49' Benedetti. Angoli: 1-4. Recupero tempi: 1' e 5'.

RETI: pt 25' e 42' Calderini; st 18' Mencagli

 

scritto da: Leonardo Palazzini, 13/03/2022





Cascina-Arezzo 1-2, intervista a Mirko Lazzarini

Cascina-Arezzo 1-2
comments powered by Disqus