Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
i dirigenti di Sant'Andrea in tribuna allo stadio
NEWS

Arezzo, ritorno ai campini. Domani a Pisa ma Balbo pensa già al campionato. I convocati

Ieri pomeriggio la squadra ha ripreso la preparazione all'antistadio dopo il periodo di ritiro a Pieve Santo Stefano. Tra ventiquattr'ore il primo impegno ufficiale della stagione con la trasferta di Coppa Italia all'Arena Garibaldi, anche se l'allenatore amaranto considera queste partite un apprendistato in vista del debutto del 2 settembre nel girone di serie D



Balbo e il primo allenamento ai campini dell'antistadioNon era nemmeno cominciata la preparazione e Abel Balbo già aveva definito con chiarezza le sue aspettative e i suoi programmi di lavoro: "L'Arezzo deve arrivare al top della forma per il 2 settembre, quando è in calendario l'esordio di campionato. Tutto quello che c'è prima, compresa la Coppa Italia, ci interessa solo per fare la gamba". Domani sera a Pisa, quindi, andrà in scena un test di rilievo per quanto riguarda la condizione atletica della squadra e l'assimilazione di certi meccanismi tattici sui quali l'allenatore ha lavorato con insistenza a Pieve Santo Stefano. Ma il derby andrà letto soprattutto in quest'ottica, anche perché i nerazzurri sono due categorie sopra e Balbo dovrà pure lasciare i soliti quattro under in formazione. E' altresì ovvio, considerando che si tratta di un debutto stagionale su un palcoscenico di livello e che fra le tifoserie c'è una antica rivalità, che l'Arezzo andrà a giocarsela senza sbracare e cercando di evitare brutte figure. Non potrebbe essere altrimenti, anche in previsione di un campionato in cui gli amaranto dovranno puntare sulle qualità tecniche ma anche su una forza caratteriale che l'anno passato, in alcuni frangenti, è venuta a mancare. E l'approccio giusto alle gare, la combattività, l'aggressività vanno allenati da subito, coppa o amichevole che sia.

Da ieri, intanto, la preparazione è ripresa all'antistadio, dove l'Arezzo non si allenava da un anno. I terreni sono stati rimessi in sesto, anche se non è ancora possibile annaffiarli (il pozzo non è pronto) e con le temperature africane di questi giorni non sono proprio dei tappeti. Ma nessuno se n'è lamentato più di tanto. Bagnato, reduce da un problema al rotuleo del ginocchio, ha ripreso ad allenarsi con il gruppo ma domani sera dovrebbe restare fuori al pari di Macellari, alle prese con la pubalgia, e del nuo arrivato Dieme, il cui tesseramento verrà ratificato prossima settimana. Proprio il giovane senegalese ha parlato a lungo con Balbo, che già lo conosceva dai tempi delle giovanili della Roma e che lo considera un attaccante duttile in grado di ricoprire più ruoli nel tridente offensivo. Stamani la rifinitura, domattina la partenza per Pisa, dove in tribuna ci sarà anche il questore Felice Addonizio, fin dal suo arrivo in città molto partecipe delle vicende amaranto. Fissata per giovedì 9 agosto l'amichevole contro il Fondi, club di Lega Pro2. Si giocherà alle ore 18 a Quarata.

 

I 18 convocati per la Coppa Italia. Portieri: Bucchi, Dolci. Difensori: Eramo, Mencarelli, Pecorari, Pucci, Sergio, Secci. Centrocampisti: Bozzoni, Ciasca, Bezziccheri, Idromela, Finocchiaro, Rubechini. Attaccanti: Borgogni, Peraccini, Martinez, Parigi.

 

scritto da: Redazione, 04/08/2012





Il primo allenamento all'antistadio
COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: Amaranta, il 04/08/2012 alle 18:10

Foto Commenti

Speriamo che qualcuno li annaffi un po' di nuovo, i campini, perche' so' diventati gialli, anziche' verdi!! Come tutti i prati dela zona, purtroppo! Siccita' e caldo maledetti!Frown

Commento 2 - Inviato da: RICK57, il 04/08/2012 alle 19:08

Foto Commenti

Cri, ma ti devo proprio dire tutto io?? Ai campini e' stata seminata erba di Pechino.........

Commento 3 - Inviato da: el lagarto, il 05/08/2012 alle 10:41

Foto Commenti

 premi li pagano con le multe inflitte alle società,  durante il campionato oprecedente, se poi mancano qualche migliaio di euro, vanno a multare il Raso o l'Arezzo di turno (dopo 6 mesi) per far quadrare i conti.

Commento 4 - Inviato da: DaM, il 05/08/2012 alle 14:57

Foto Commenti

vedere le foto degli allenamanti con lo stadio sullo sfondo e non con la signora che stende i panni a Pescaiola è già di per se tanta roba...