Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 20a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo23Feralpi Salò
Imolese11Padova
Modena20Gubbio
Legnago21Vis Pesaro
Fano00Perugia
Mantova10Fermana
Matelica32Triestina
Samb51Carpi
Sud Tirol21Ravenna
Cesena13V. Verona
MONDO AMARANTO
Rita e Simone sposi amaranto
NEWS

Severini cerca una soluzione e nuovi soci. Trattativa con i calciatori per gli arretrati

Il presidente ieri sera ha incontrato alcuni giocatori per chiudere il pregresso relativo alla stagione passata. All'orizzonte, dopo le ultime fibrillazioni, ci sono due ipotesi: nuovi ingressi all'interno dell'organigramma oppure un ridimensionamento del budget e di conseguenza del progetto



il presidente Severini a Quarata per l'amichevole con il FondiDomani è un altro giorno, o almeno è quello che spera Arezzo. Tra qualche ora Severini, stando a quanto annunciato nella giornata di venerdì, illustrerà i piani futuri della società amaranto. Il problema ovviamente è quello sbandierato e ruota attorno ad un debito da ripianare e una soluzione, o per meglio dire via d’uscita, per i soci e membri del consiglio di amministrazione Sandro Felletti e Francesco Anzalone i quali hanno manifestato la volontà di lasciare. Giovedì Severini aveva abbandonato la tribuna di Quarata senza proferire alcuna parola ai giornalisti presenti. “Ho solo fatto alcune considerazioni – ha detto il patron. Parlerò in una conferenza stampa che organizzeremo a breve”. L’idea è quella che Severini abbia voluto prima confrontarsi con i giocatori per rassicurarli su quanto spetta loro e poi magari anche con i soci per tirare le fila e cercare un via d’uscita per proseguire l’avventura.
Severini già all’inizio di questa difficile settimana aveva programmato un incontro con i giocatori della vecchia guardia per parlare dei loro stipendi arretrati, un appuntamento che si è concretizzato ieri sera, con il presidente rimasto allo stadio fino a tarda sera insieme ai calciatori e al Dg Martucci. Le parti starebbero trattando per risolvere la questione e chiudere il pregresso, in modo da voltare pagina. Ma Severini, comunque, vorrebbe dare una svolta alla situazione attuale. Le ipotesi sono due. Una porta a volti nuovi in società, forze fresche che garantirebbero la prosecuzione del viaggio e del progetto per tornare in Lega Pro. Sia che si tratti di Zerbini e Locatelli, o magari di un imprenditore di fuori Arezzo, è chiaro però che questi entrerebbero solo a debito ripianato, un fatto non da poco e che rimanda alla seconda possibilità. Nella peggiore delle ipotesi, vedi un mancato accordo con i soci Felletti e Anzalone, il budget sarebbe irrimediabilmente ridotto, il che costringerebbe a rivedere la campagna acquisti da completare, gli ingaggi dei giocatori arrivati poche settimane fa e le retribuzioni della scorsa stagione spettanti ai vari Pecorari, Rubechini, Mencarelli, Ciasca e Bucchi. Se così fosse la squadra sarebbe chiamata a dare il massimo così com’è senza ulteriori rinforzi, in attesa magari di trovare cammin facendo altri soggetti interessati all’Us Arezzo. Comunque vada il Ferragosto amaranto si prospetta davvero caldo.

 

scritto da: Matteo Marzotti, 11/08/2012





Il futuro dell'Us Arezzo, parla Severini

COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: Amaranta, il 11/08/2012 alle 09:55

Foto Commenti

Mamma mia, non voglio pensare nemmeno per un attimo alla seconda possibilita'!!!!

Commento 2 - Inviato da: botolo rompipalle, il 11/08/2012 alle 10:07

Foto Commenti

via d’uscita, per i soci e membri del consiglio di amministrazione Sandro Felletti e Francesco Anzalone i quali hanno manifestato la volontà di lasciare

la via d'uscita è facile, per chi ha le palle di prendersi le proprie responsabilità: pagare i debiti contratti, tener fede agli impegni presi, mettere in vendita le quote che a quel punto hanno un valore, e non un peso

troppo facile dire oggi che loro volevano andarsene da un pezzo. fuori i coglioni( e i soldi)!!!!!!!

Commento 3 - Inviato da: Amaranta, il 11/08/2012 alle 11:48

Foto Commenti

Bene, buona notizia. Dai paolino....

Commento 4 - Inviato da: RICK57, il 11/08/2012 alle 12:07

Foto Commenti

Ogni tanto una buona notizia. Per il resto nulla di nuovo, se non la vergognosa gestione di chi pensa di venire ad Arezzo a prenderci per il culo......e la lista si allunga...... Ma cosa abbiamo mai fatto di male per meritarci tutto questo? Vengono da ogni parte del pianeta, presunti salvatori della patra in maniera del tutto senza secondi fini... Soci fantasma, cortina di ferro che solo orgoglio amaranto e' riuscito a perforare.... Presunti nuovi acquirenti che hanno ale spalle gestioni fallimentari di altre societa' , Si programa il futuro ben sapendo che non ci sara' futuro. Giocarori che partono, giocatori che arrivano e misteriosamente spariscono. Mi sembra di vivere un incubo

Commento 5 - Inviato da: Briaschi, il 11/08/2012 alle 12:29

Foto Commenti

Mah, chi ci capisce qualcosa è bravo: a dicembre riduzione degli stipendi, appena 2 mesi fa investimento importante per la creazione del  Villaggio Amaranto con tanto di inaugurazione con fuochi d'artificio, ora un'altra volta sembriamo senza una lira, in confronto Pierantonio e Trestina sembrano società modello....

Ma che se faa??

Commento 6 - Inviato da: botolo rompipalle, il 11/08/2012 alle 12:48

Foto Commenti

Ma cosa abbiamo mai fatto di male per meritarci tutto questo? 

non abbiamo fatto niente di male, ma nemmeno niente di bene. avremmo dovuto prendere per il collo già da tempo i furbini che sappiamo bene, ma ad Arezzo siamo così, invece che andare a prenderli per il collo siamo stati qui a dire "ma che s'è fatto di male?". ammiro l'impegno delgi ultras, ma uno striscione non fa cagare addosso nessuno

Commento 7 - Inviato da: chiana, il 11/08/2012 alle 12:58

Foto Commenti

Intanto qualcosa possiamo farla... tesseramento in massa ad Orgoglio Amaranto e partecipazione a tutte le iniziative che vengono promosse. Più soci e più cose facciamo (anche dal punto di vista economico) e maggiore è il peso dei tifosi nella gestione della società. L'esempio lampante di quanto dico è sotto gli occhi di tutti. Per non farci prendere più per il culo partecipiamo direttamente alla gestione...

Commento 8 - Inviato da: Paul, il 11/08/2012 alle 13:08

Foto Commenti

O.T. Il commento n 5 mi fa molto piacere, conosco Paolo di persona, sono contentissimo che stia andando tutto bene...

Per quanto riguarda l'Arezzo, spero che si risolva tutto nel migliore dei modi, io il mio contributoto ad O.A. lo rinnoverò appena rientro dalle vacanze così come l'abbonamento...

Commento 9 - Inviato da: classe69, il 11/08/2012 alle 13:38

Foto Commenti

Se questa è la situazione attuale siamo messi male, ma ci sono passaggi e situazioni passate che non mi convincono !!!! Ma nel C.D.A attuale tutti risultano al suo posto .ma fino ad adesso chi ha messo i soldi??? 

Commento 10 - Inviato da: Libanese , il 11/08/2012 alle 13:58

Foto Commenti

io  sinceramente mi  sono  rotto le palle  , fino a  prima del comunicato  tutti zitti andava tutto bene..,martucci tutto ok   arriveranno i  rinforzi, e dopo il comunicato di O.A    guerra..., 

Vendete  tutti  il prima possibile ,  arrivederci e grazie !!!

Commento 11 - Inviato da: Amaranta, il 11/08/2012 alle 19:06

Foto Commenti

libanese calmati, io dico che la situazione si puo' risolvere e che pero' era importante venirne a conoscenza.... Ha fatto benissimo orgoglio Amaranto, di cui sono fiera di avere la tessera di socio, per il terzo anno consecutivo....

Commento 12 - Inviato da: Matteo Marzotti, il 11/08/2012 alle 19:39

Foto Commenti

Nella web tv potete vedere il filmato pubblicato dall'Us Arezzo nel quale Severini parla delle problematiche emerse negli ultimi giorni. Dall'acquisto della società fino al comunicato diramato di OA, Severini fa il punto della situazione.

Il filmato è stato realizzato e pubblicato dall'Us Arezzo.

Commento 13 - Inviato da: RICK57, il 11/08/2012 alle 22:09

Foto Commenti

Stasera giocano la finale di supercoppa portoghese... Il Porto contro l'Academica che gioca con una punta...... Il suo nome? SALIM CISSE'.............

Commento 14 - Inviato da: RICK57, il 12/08/2012 alle 00:02

Foto Commenti

Bella partita di Cisse' chenha giocato da unica punta per 90 minuti... peccato, il Porto ha vinto con un gol al novantesimo....

Commento 15 - Inviato da: botolo rompipalle, il 12/08/2012 alle 09:09

Foto Commenti

sono contento per Cissè, e fiero di averlo avuto qua, ma mi fa incazzare come una bestia se penso che Cissè è stato l'unico motivo per entrare  in società di chi lo gestiva e noi ci s'è guadagnato solo un nome in più nella lista dei grandi passati da qui

Commento 16 - Inviato da: Ghibellino_Amaranto, il 12/08/2012 alle 11:42

Foto Commenti

pensare che 4 mesi fa giocava a Trestina e ieri ha giocato 90 minuti la supercoppa portoghese davanti a 27 000 persone...grande Salim!!!