Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 20a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo23Feralpi Salò
Imolese11Padova
Modena20Gubbio
Legnago21Vis Pesaro
Fano00Perugia
Mantova10Fermana
Matelica32Triestina
Samb51Carpi
Sud Tirol21Ravenna
Cesena13V. Verona
MONDO AMARANTO
Roberto sulle scogliere di Donegal - Irlanda
NEWS

Severini ci mette la faccia e i soldi: "Ho saldato tutti gli arretrati. E vado avanti"

Il presidente amaranto torna a parlare dopo aver lasciato scuro in volto la tribuna di Quarata al termine dell'amichevole di giovedì. L'arrivo alla guida della società, la base da cui partire, il rapporto con la città e il futuro del club sono i temi del messaggio video pubblicato sul canale Youtube dell'Us Arezzo



il presidente Severini continuerà da solo alla guida dell'ArezzoOltre 27' di intervista per spiegare la sua verità e soprattutto il futuro dell'Us Arezzo. Severini è tornato a parlare e lo ha fatto attraverso il canale Youtube della società di Viale Gramsci. All'inizio fu l'interesse di Sandro Felletti, che avrebbe portato in amaranto una cordata romana, a far avvicinare Gino Severini al cavallino. L'incontro con gli altri soci, la trattativa con Massetti e poi l'addio dell'ex vicepresidente. Severini puntualizza quanto accaduto in seno all'Arezzo negli ultimi mesi, sottolineando come nel dicembre 2011 Massetti si dimise dal cda seguendo l'iter previsto dalla normativa vigente, mettendo in vendita le proprie quote poiché non in sintonia con la politica del club. "Voglio spendere una parola anche per il questore di Arezzo Felice Addonizio perché è diventato con il passare del tempo il nostro primo tifoso, così come l'assessore Marco Donati che ringrazio per l'impegno profuso in questi mesi - ha ricordato Severini. Mi dispiace semmai non aver mai visto il sindaco allo stadio per assistere ad una partita". Venendo poi al lato economico allo stato attuale delle cose pare che nelle casse amaranto siano assenti i soldi che il Comune avrebbe dovuto versare per la gestione dello stadio (secondo alcuni si tratta di almeno 30mila euro), così come il contributo dell'O'Range Chimera frutto dello sfruttamento del marchio. Una situazione di difficoltà cresciuta con il passare dei mesi, lasciando di fatto il solo Severini al comando della nave. Una cosa è certa: il presidente non ha intenzione di mollare, anzi rilancia facendo l'annuncio che la piazza aspettava. Severini, seppur da solo, onererà gli impegni presi con la speranza che presto possa arrivare un nuovo socio. L'obiettivo resta quello annunciato, sperando in pochi mesi di poter trovare risorse nuove e soprattutto finanze per un futuro migliore. “Personalmente mi sono calato con buone intenzioni nell’Arezzo, consapevole che sperperi non possono essere fatti. Oggi lavoro solo e vorrei ringraziare i giocatori per aver pazientato e accettato di sforare qualche mese per venire a capo della situazione. Oggi abbiamo chiuso la diatriba: ho saldato unicamente a mio carico quanto spettava loro per la stagione 2011-2012 – annuncia il presidente. Prosegue il nostro cammino nonostante difficoltà evidenti che non nascondo qualora non arrivasse alcun nuovo socio per gli impegni presi. Gli obiettivi sono sempre gli stessi. Nel momento della difficoltà ho scelto di metterci la faccia e cercherò di essere onesto per rispettare gli impegni assunti”.

 

scritto da: Matteo Marzotti, 12/08/2012





Il futuro dell'Us Arezzo, parla Severini

COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: botolo rompipalle, il 12/08/2012 alle 08:42

Foto Commenti

no PRES, non ti sbagliare, NON VAI AVANTI DA SOLO!!!ogni volta che ti viene questo dubbio guarda la SUD, noi ci saremo sempre!!! e guarda Orgoglio Amaranto, CI SAREMO SEMPRE!!!

Commento 2 - Inviato da: giunta, il 12/08/2012 alle 08:56

Foto Commenti

tanto di cappello davanti al presidente!

Commento 3 - Inviato da: taxiamaranto, il 12/08/2012 alle 09:35

Foto Commenti

Presidente,siamo con te non sei solo, fiducia in te che oltre la faccia hai messo i soldi per far continuare il calcio ad Arezzo cosa che altre persone non hanno fatto.....solo chiacchere gli altri te solo fatti....quest'anno il campo ti premiera',P.S. Walter uno di noi.

Commento 4 - Inviato da: CHIMERA, il 12/08/2012 alle 09:38

Foto Commenti

SEVERINI UNO DI NOI

Commento 5 - Inviato da: Moderato, il 12/08/2012 alle 12:17

Foto Commenti

E un po' che non scrivo ma oggi mi sento di farlo perche ho avuto la piena conferma di quello che sostengo da sempre, da quando un anno fa ho stretto la mano al nostro presidente, persona squisita e perbene sono certo che farà sempre di tutto per l'Arezzo come ha dimostrato adesso. Lui e il grande Direttore Martucci sono di noi adesso dobbiamo essere noi tifosi a dargli pieno appoggio con cori di incitamento allo stadio e materialmente attraverso un piccolo ma simbolico contributo con la sottoscrizione dell'abbonamento in massa!! Adesso sono curioso di vedere quanti abbonamenti vengono fuori vediamo cosa ci meritiamo come citta e come tifosi.

Commento 6 - Inviato da: Moderato, il 12/08/2012 alle 12:18

Foto Commenti

Vorrei anche che tutti i chiacchieroni che passano da questo blog, comunichino ufficialmente qua il numero del proprio abbonamento in modo che ci sia la prova che chi chiacchiera poi segua con i fatti!!!!

Commento 7 - Inviato da: Moderato, il 12/08/2012 alle 15:07

Foto Commenti

Su Mino non avevo dubbi!!

Commento 8 - Inviato da: chiana, il 12/08/2012 alle 15:27

Foto Commenti

Cry

Commento 9 - Inviato da: Amaranta, il 12/08/2012 alle 17:25

Foto Commenti

Moderato, ma anche chi non l'ha fatto puo' dirti un numero a caso....e cosa abbiamo dimostrato? Non è certo scrivendo qua i nostri numeri, che dimostriamo amore  per l'Arezzo, ma andando davvero ad abbonarci.

P.S. Comunque quello di cui ho in mano la ricevuta di pagamento, sara' il mio 40° abbonamento consecutivo...

Commento 10 - Inviato da: Moderato, il 12/08/2012 alle 17:26

Foto Commenti

Si amaranta lo so era una provocazione!!

Commento 11 - Inviato da: RICK57, il 12/08/2012 alle 18:15

Foto Commenti

Moderato, con quale criterio cataloghi i chiacchieroni di qui dentro e li separi dagli altri? Se uno la pensa come te e non ha la tessera e' un chiacchierone o no? Se uno la pensa al contrario di te ed ha la tessera e' un chiacchierone o no'? Se uno non la pensa come te e non ha la tessera, non oso pensare come tu lo definisca..... Ma naturalmente anche a mia e' una provocazione..... Si dice csi', vero?

Commento 12 - Inviato da: ale 65, il 12/08/2012 alle 18:42

Foto Commenti

io che non faccio l'abbonamento , ma vado o in curva o in tribuna a secondo delle condizioni atmosferiche/amici cosa sono ? ...e pensare che in fondo al campionato spendo più che fare un abbonamento in curva  .

Commento 13 - Inviato da: Amaranta, il 12/08/2012 alle 19:20

Foto Commenti

Se vieni sempre, ale, puoi essere considerato un fedelissimo anche te!!!

 

Commento 14 - Inviato da: Moderato, il 12/08/2012 alle 20:04

Foto Commenti

Rick non si tratta di pensiero come il mio o no si tratta di corrispondere a chiacchiere i fatti dando il nostro piccolo contributo attraverso la presenza allo stadio con o senza abbonamento!!!

Commento 15 - Inviato da: teba02, il 12/08/2012 alle 22:29

Foto Commenti

GRAZIE SIG. PRESIDENTE, IO SONO CON LEI. se dovesse essere necessario, con malinquore, è meglio rinunciare anche a qualche buon giocatore con stipendio esoso piuttosto che fallire!!! questo  il mio pensiero. il campinato non è certo fatto per squadre di fenomeni come abbiamo potuto vedere in questi due anni. vincerlo è difficilissimo comunque perchè il Pontedere della situazione ci sarà anche quest'anno... ma la salvezza con buoni giovani possiamo raggiungerla lostesso.

io come altri malati per la maglia amaranto saremo sempre li "ogni maledetta domenica" a soffrire e gioiere... NOI CI SAREMO SEMPRE "FINCHE' MORTE NON CI SEPARI"

FORZA AREZZO SEMPRE OVUNQUE COMUNQUE.

p.s. l'imprenditoria locale sappiamo tutti com'è, la crisi economica italiana e mondiale è nota a tutti, speriamo comunque che qualche socio entri nell'US Arezzo...

Commento 16 - Inviato da: teba02, il 12/08/2012 alle 22:29

Foto Commenti

malincuore non maliquore (ovvio)

Commento 17 - Inviato da: Moderato, il 12/08/2012 alle 22:41

Foto Commenti

Concordo pienamente con teba 02

Commento 18 - Inviato da: chiana, il 13/08/2012 alle 08:02

Foto Commenti

L'imprenditoria locale se ne fregava dello sport quando Arezzo era una delle città più ricche d'Italia figuriamoci ora... anche se quelli che potevano al tempo potrebbero tranquillamente anche oggi. Purtroppo da noi manca il senso di appartenenza e la voglia di fare qualcosa per la comunità... sono tutti boni a chiedere e nessuno a dare.

Io sarei più terra-terra invitando tutti a fare la tessera di Orgoglio Amaranto che costa solo 20 (o 50) euro e da forza al comitato (oltre che soldi alla società) che, come abbiamo visto anche ultimamente, è fondamentale per la vita dell'US Arezzo. Facciamo 2000 tessere e vedremo subito che anche chi "conta" in città guarderà la cosa in modo diverso. E' ora di finirla di lamentarsi che nessuno fa nulla, nel suo piccolo ognuno faccia quello che può e stiamo a vedere.

Commento 19 - Inviato da: Moderato, il 13/08/2012 alle 08:51

Foto Commenti

Perfetto concordo con chiana!!

Commento 20 - Inviato da: Bendetto, il 13/08/2012 alle 14:42

Foto Commenti

Presidente, lei è una grande persona. Noi cercheremo di aiutarla in tutti i modi. Io nel mio piccolo mi prendo l'impegno di portare a tutti i costi almeno 5 nuovi abbonamenti, che propongo ad amici e conoscenti. Non mi importa se poi vengono o no allo stadio. E' un modo concreto per dirle grazie. A presto caro Presidente.

Commento 21 - Inviato da: Moderato, il 13/08/2012 alle 15:57

Foto Commenti

Grande Benedetto!!!

Commento 22 - Inviato da: ale 65, il 14/08/2012 alle 10:17

Foto Commenti

Leggevo ieri che un nostro cittadino è fra  i più ricchi del nostro bel paese , ma non è mai corso vicino alla nostra squadra preferendo veleggiare verso altri lidi ,ma perchè siG. Prada ( puro nome di fantasia Innocent ) non fà una strambata verso Arezzo e da una mano alla sua città ? Lei lo sport lo fà e anche a livelli piuttosti alti , dia una mano a risolleverci anche a noi . Non le piacerebbe vedere il suo nome per esempio su una bella maglia amaranto

Commento 23 - Inviato da: Secco69, il 14/08/2012 alle 14:07

Foto Commenti

Una volta in una intervista Bertelli disse che del calcio non gli importa niente (mi sembra per smentire alcune voci riguardo al suo interessamento alla Fiorentina)...e poi onestamente,non credo che un marchio come il suo pubblicizzato a tutti i livelli e famoso in tutto il mondo,abbia bisogno di scriverlo nella maglia dell'Arezzo.....semplicemente non gli piace il calcio ed è un vero peccato...poi riguardo al fatto che per Arezzo citta non ha mai fatto niente (a parte dare lavoro) è un'altro discorso...