Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - Playoff e Playout

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN LEGA PRO
San Donato
PLAY OFF
Poggibonsi42Gavorrano
PLAY OUT
Rieti20Foligno
IN ECCELLENZA
Pro Livorno, Cannara, Unipomezia, Foligno
MONDO AMARANTO
Riccardo, Michele, Elisa, Paolo, Luca e Carlo in trasferta a Gallipoli
NEWS

Acf, festa rimandata. Il Genoa strappa il 2-2 al Comunale, per la serie B serve un altro sforzo

Le amaranto vanno due volte in vantaggio (con Tuteri e Razzolini) e due volte si fanno raggiungere dalle liguri. Adesso il vantaggio sulle seconde in classifica è di 11 punti a quattro giornate dalla fine. La promozione matematica potrebbe arrivare domenica prossima a Perugia



Brindisi rimandato per l'Acf Arezzo. Le amaranto non vanno oltre il pareggio contro il Genoa e il vantaggio sulle seconde in classifica (che adesso sono Pinerolo, Solbiatese e Orobica Bergamo) scende a 11 punti, quando mancano quattro giornate alla fine. La promozione in B resta dietro l'angolo ma la matematica non c'è ancora e potrebbe arrivare tra sette giorni sul campo del Perugia. La cronaca del match di oggi.

 

Primo tempo

2′: Campora va al traversone per Parodi che, spalle alla porta, scarica verso la rete. Siejka deve distendersi per evitare il gol.

13′: pennellata di Vicchiarello per Paganini, però la numero 7 amaranto non trova la rete del vantaggio.

29′: pericolo per le ragazze di mister Testini per via di una cannonata di Parodi che colpisce la traversa della porta di Siejka.

40′: l’Arezzo la sblocca con Tuteri, che su calcio di punizione porta in vantaggio la formazione amaranto.

46′: Parodi pareggia i conti allo scadere dei minuti di recupero. Tutto da rifare per le citte amaranto.

 

Secondo tempo

1′: l’ACF ha fretta di passare di nuovo avanti alle avversarie e lo fa con Razzolini, che la manda dentro nell’incipit della ripresa. Subito dopo cartellino giallo per Tortarolo.

21′: Lorieri dà il cambio in campo a Ceccarelli.

26′: colpo di testa di Tortarolo, Siejka para. Gnisci prende il posto di Paganini.

28′: Bettalli fa partire un bel tiro verso lo specchio dell’ACF, Siejka non si fa sorprendere.

34′: numero di Orlandi, che calcia in porta da distanza siderale. Tuttavia la sfera colpisce la traversa.

38′: assist di Parodi per Tortarolo, che firma il gol del 2-2.

42′: esce Verdi, sostituita da Ivanova. Poi Rossi dà il cambio a Parodi.

 

TABELLINO

ACF AREZZO: Siejka, Tuteri, Costantino, Paganini (72′ Gnisci), Orlandi, Razzolini, Ceccarelli (67′ Lorieri), Verdi (88′ Ivanova), Pasquali, Vicchiarello, Ferretti. A disp. Valgimigli, Zijlma, Ivanova, Gnisci, Cirri, Zelli, Mastel, Lulli, Lorieri

Allenatore: Emiliano Testini

GENOA: Macera, Bettalli, Abate, Fernandez, Parodi G. (88′ Rossi), Tortarolo, Crivelli (62′ Vacchino), Campora, Nietante, Spotorno, Lucafò (48′ Tolomeo). A disp. Parodi M., Romano, Favali, Rossi, Giuffra, Tolomeo, Pigati, Vacchino, Traverso

Allenatore: Marco Oneto

RETI: 40′ Tuteri, 46′ Parodi G. (primo tempo); 1′ Razzolini, 38′ Tortarolo (secondo tempo)

 

scritto da: La Redazione, 08/05/2022





Acf Arezzo-Genoa 2-2, la sintesi della partita

comments powered by Disqus