Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 20a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo23Feralpi Salò
Imolese11Padova
Modena20Gubbio
Legnago21Vis Pesaro
Fano00Perugia
Mantova10Fermana
Matelica32Triestina
Samb51Carpi
Sud Tirol21Ravenna
Cesena13V. Verona
MONDO AMARANTO
Daniele e Valentina sposi
NEWS

Amaranto di nuovo al lavoro. Parte oggi la corsa alla Lega Pro

In campo alle 10:30 per la prima seduta di allenamento. Non ci saranno più giocatori in prova ma solo quelli ritenuti idonei al progetto della società. Balbo aspetta rinforzi, Martucci sonda il mercato, ma il primo problema resta il budget a disposizione. Un aiuto importante potrebbe arrivare dalla campagna abbonamenti.



Forse è il caso di dire che la caccia al primo posto si apre proprio oggi. Alla ripresa degli allenamenti, dopo tre giorni di riposo, Balbo chiuderà le porte ai giocatori in prova ritenuti "non idonei" al progetto e sperando di poter contare magari su qualche innesto. Al momento, nonostante la buona volontà e l'impegno del direttore generale, la sensazione è quella che difficilmente qualcosa potrà sbloccarsi in questo senso. Ovviamente se dovessero arrivare forze fresche, o per meglio dire aiuti economici, tutto cambierebbe ma al momento è questa la realtà dei fatti. Dalla parte di Walter Martucci ci sono conoscenze e contatti con molti giocatori, molti dei quali attualmente devono fare i conti con la crisi del pallone soprattutto della Lega Pro. Tuttavia una cosa è certa: se il budget è limitato, per le note vicende all'interno del cda, tutto si complica. Avanti quindi con il gruppo attuale che questa mattina alle 10:30 riprenderà la preparazione in vista del prossimo impegno ufficiale fissato per il 2 settembre con la trasferta in casa del Pierantonio.

"Il tempo degli esperimenti è finito - aveva detto il tecnico argentino dopo l'amichevole con la Sansovino. Quando riprenderemo gli allenamenti non ci saranno più giocatori in prova, ma solo quelli con i quali lavorerò per cercare di raggiungere il nostro obiettivo". Inutile girare intorno ad un problema evidente, quello di un attaccante centrale in grado di vedere la porta come nell'ultima stagione lo hanno fatto Raso e Cissé. Un aiuto magari potrebbe arrivare dalle tessere stagionali. La prossima settimana d'altronde sarà importante anche in questo senso. Magari gli aretini si saranno lasciati impressionare dalla querelle tra Severini e gli altri soci, oppure la maggior parte dei tifosi è in vacanza, sta di fatto che la campagna abbonamenti (quasi 100 quelli sottoscritti) non è ancora decollata e la speranza è che possa farlo a partire da lunedì prossimo. 

scritto da: Matteo Marzotti, 18/08/2012





COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: Amaranta, il 18/08/2012 alle 10:32

Foto Commenti

Spero che tutti siano in ferie o che come sempre rinnovino all'ultimo momento (tanto problemi di posto non ci sono), perche' solo 100 rinnovi su 700 abbonati di anno scorso (gia' pochissimi) sarebbe tristissimo....

Commento 2 - Inviato da: max71, il 18/08/2012 alle 12:46

Foto Commenti

che tristezza! xncora ci sono tante persone che devono fare l abbonamento ,ma

comunque credo che si superera' di poco quota 500.

gia' non c era entusiasmo prima figuriamoci ora che la situazione societaria e' questa.

speriamo che martucci riesca a tirare fuori qualche sorpresa positiva senno' la vedo buia.

Commento 3 - Inviato da: Moderato, il 18/08/2012 alle 13:19

Foto Commenti

Certo per dare entusiasmo alla tifoseria aretina Martucci dovrebbe ingaggiare Messi, ragazzi invece di piagnucolare fate l'abbonamento io ho scritto tante volte vediamo cosa si merita questa citta cosa ci meritiamo noi tifosi!! Facciamo 1500 abbonamenti e poi possiamo chiedere. Troppo facile giocare sempre con i soldi degli altri!!!

Commento 4 - Inviato da: baicol, il 18/08/2012 alle 14:30

Foto Commenti

Avete ragione, come fa una squadra e una società come questa a non avere almeno 5000 abbonati e' un mistero! Sveglia, siamo al terzo anno di serie D e le prospettive non sono esaltanti. Stanno facendo molto bene dal punto di vista organizzativo e a livello giovanile ma la prima squadra non e' stata praticamente migliorata da dicembre 2010! FUORI CHI NON PAGA E ALLA SVELTA.

Commento 5 - Inviato da: canaglia, il 18/08/2012 alle 15:04

Foto Commenti

100 abbonamenti ??? E magari sono 80 di curva ..... E' già tanto che il Presidente non ci abbia già mandato a .......... E comunque anche se alla fine si arrivasse a 500, sarebbe lo specchio dei nostri tempi, non tanto della crisi, ma dello scarso amore / interesse che c'e in torno alla squadra. Alla gente di questo Arezzo non frega niente.. Se giochi bene e vinci la gente viene allo stadio, altrimenti guarda SKY o va all outlet ... E' triste ma e' così......e dopo tanti anni di stadio, a volte, mi viene quasi da condividere......

Commento 6 - Inviato da: Libanese , il 18/08/2012 alle 15:17

Foto Commenti

Inviato da: canaglia  :E comunque anche se alla fine si arrivasse a 500, sarebbe lo specchio dei nostri tempi, non tanto della crisi, ma dello scarso amore / interesse che c'e in torno alla squadra. Alla gente di questo Arezzo non frega niente.. Se giochi bene e vinci la gente viene allo stadio, altrimenti guarda SKY o va all outlet 

 

Ragazzi  prendete  quello che viene ,perche   ogni  mese  al  centro per l'impiego c'è una media  di 1000  nuovi iscritti ossia  mille aretini ( della città e  della provincia)  senza un lavoro.  ( e  le ditte che non chiudono non assumono piu'  , siamo  alla   frutta )

Voglio vedere  quanti di  voi  senza lavoro  e magari con una famiglia  sulle spalle   donano  anche 100 euro  x  un abbonamento..,  ad Arezzo  sia Sky che mediaset  premiun  non fanno piu'  affari...  , a parlare  si fà presto  ma ognuno  fà  i  conti  nelle proprie tasche. 

Accontentiamoci  anche  di 5  o 600  abbonati.., e se viene di piu'  x i tempi che sono  va tutto bene.

Commento 7 - Inviato da: Moderato, il 18/08/2012 alle 15:47

Foto Commenti

Bene allora accontentiamoci di ciò che passa il convento senza chiedere la luna !!! Sono d'accordo Con te libanese ma poi ce gente come baicol che vorrebbe messi per cui? Cosa si fa?

Commento 8 - Inviato da: Moderato, il 18/08/2012 alle 15:56

Foto Commenti

In fondo 1500 abbonamenti sono un po' piu dell'uno per cento della popolazione molto inferiore alla media nazionale. Se i tempi sono di magra sono di magra per tutti non solo per i tifosi, credo che la società abbia fatto molto e non e vero assolutamente che siamo al libello del 2010, chi ha visto all'opera Bagnato Sa di cosa parlo!, l'attacco ok manca un bomber!! Ma manca anche all'inter alla juventus al milan Quindi?

Commento 9 - Inviato da: Moderato, il 18/08/2012 alle 15:58

Foto Commenti

Meditate gente meditate !!

Commento 10 - Inviato da: max71, il 18/08/2012 alle 16:00

Foto Commenti

 1500 abbonamenti non li abbiamo fatti neanche in serie figuriamoci in serie d .nei bar o in qualsiasi locale in giro per la citta'nessuno ne parla dell'Arezzo. Si sente solo parlare del milan della juve e dell inter(per quanto riguarda il calcio),l'anno scorso la partita chiave con il pontedera eravamo 1400spettatori,eppoi io non chiedo messi ,a me basta una punta giovane che ha voglia di .emergere (sta qui la bravura del direttore di scovarla da qualche parte)

p.s il mio e' il terzo abbonamento rinnovato quest'anno.

 

Commento 11 - Inviato da: Moderato, il 18/08/2012 alle 16:07

Foto Commenti

Infatti C'è indifferenza completa e questo il dramma non e la situazione economica non la congiuntura solo la nostra scarsa aretinita il nostro scarsissimo senso di appartenenza. Vorrei aggiungere che molti genitori di ragazzi dei cari settori giovanili di Arezzo gufano per l'Arezzo e a non solo non farebbero mai l'abbonamento ma godrebbero a vedere fallita la società solo per puro provincialismo

Commento 12 - Inviato da: Libanese , il 18/08/2012 alle 16:09

Foto Commenti

L'importante che la gente colleghi  il cervello :), la società  deve operare a secondo  delle  finanze  che hà, ora come ora non siamo messi bene  c'è  qualche problema  speriam che si risolva presto, la squadra cosi com'è  è  buona e ci permetterà di  fare un campionato dignitoso.

Ma non rompete le scatole cn gli abbonati, x che allora  bisogna   guardare un po'   le  società  che hanno hanno vinto la D  o èrano  in seconda divisione, paesi piu'  piccoli  di Arezzo con abbonamenti pari a  200 unità,  e  hanno  vinto i  campionati  senza pubblico di  massa  , e forse   saranno  arrivati a  600  persona.. ( se non èrro a vercelli la media spettatori  èra  inferiore di gran lunga  alla nostra in D ) e sono andati in B, x non parlare del Carpi ...

Poi una botta i  culo  prima o poi arriva.., magari senza  bombere senza  un euro  si trova un girone  facile e si vince  il campionato  :)

Commento 13 - Inviato da: Libanese , il 18/08/2012 alle 16:10

Foto Commenti

prendiamo  quello che viene...  e  teniamoci stretto  quello che si ha..

Commento 14 - Inviato da: Moderato, il 18/08/2012 alle 16:13

Foto Commenti

Pienamente d'accordo !!!

Commento 15 - Inviato da: max71, il 18/08/2012 alle 16:26

Foto Commenti

AREZZO non e' un paese come pontedera  o  borgo a buggiano  è una citta di 100mila abitanti.poi è vero che icampionati li vincono  le squadre supportati da societa' serie. comunque io ho grande stima efiducia in Severini e Martucci.

Commento 16 - Inviato da: baicol, il 18/08/2012 alle 19:29

Foto Commenti

Moderato dove l'hai letto che voglio Messi? Ieri semmai parlavo di uno alla Sanguinetti e comunque non chiedo nulla per rifare l'abbonamento e la tessera di OA anche quest'anno, ma a leggere i commenti di quest'ultimo periodo sembra che tutto sia perfetto e meglio di così non di può fare, per me si può fare parecchio di più cominciando a far fuori chi e' da un pezzo che avrebbe dovuto togliere il disturbo.

Commento 17 - Inviato da: chiana, il 18/08/2012 alle 22:17

Foto Commenti

Amche se se ne va dalla società chi non paga va poi sostituito con qualcuno che abbia voglia e mezzi per dare una mano... ed in una città come la ns dove nessuno dava una mano in tempi di vacche, mooolto, grasse figuriamoci ora. Detto questo sono anni che siamo qui a discutere dell'attaccamento degli aretini agli amaranto ed il risultato è sempre il solito... a parte i soliti noti dell'Arezzo ci si interessa solo se vince, solo se va di moda. La crisi è l'ennesima scusa, l'ennesimo alibi che diamo ai ns concittadini.

Commento 18 - Inviato da: Moderato, il 19/08/2012 alle 08:59

Foto Commenti

Baicol io non ho fatto un commento a te nello specifico ma in generale come tifoseria amaranto non e personale la frase di Messi. Sta di fatto che si e vero so potrebbe fare molto anzi moltissimo di piu, pero "si potrebbe" non potrebbero mi sono spiegato?

Commento 19 - Inviato da: Moderato, il 19/08/2012 alle 09:00

Foto Commenti

E comunque oggi concordo con Mino tutti a quadrata!!

Commento 20 - Inviato da: Moderato, il 19/08/2012 alle 13:53

Foto Commenti

E certo Quarata !!!

Commento 21 - Inviato da: baicol, il 19/08/2012 alle 14:08

Foto Commenti

Chiana i rami secchi e' bene potarli prima possibile, poi l'attaccanento degli aretini all'Arezzo sappiamo purtroppo come funziona. Moderato se scrivi "poi c'è gente come baicol che vuole Messi" e mi dici che non e' un discorso personale, deciditi, qualcosa non torna!

Commento 22 - Inviato da: chiana, il 20/08/2012 alle 07:30

Foto Commenti

Baicol i rami secchi vanno potati di sicuro ma se loro non pagano (come hanno fatto fino ad ora) e non entra nessuno la situazione cambia di poco. Il problema grosso è che non ci sia tutta questa folla per sostituirli (e non parlatemi di crisi perchè è sempre stato così). Detto questo mi ripeto, la "colpa" di questa apatia che colpisce Arezzo in ambito sportivo è soprattutto degli aretini. Facciamo 5000 tessere ad Orgoglio Amaranto (il 5% della popolazione cittadina ed una percentuale ridicola di quella di tutta la provincia) e ci vado io a parlare con le categorie economiche e con il sindaco... ci stenderebbero il tappeto rosso. La tessera costa solo 20 euro, più o meno quanto spende il "topo" medio cittadino in 20 minuti al bancone di un locale alla moda in città... non prendiamoci in giro e teniamoci stretto quello che abbiamo.

Commento 23 - Inviato da: baicol, il 20/08/2012 alle 12:04

Foto Commenti

Dobbiamo tenerci stretto quello che c'è di buono e cercare di eliminare la zavorra. Sull'aretino tifoso e imprenditore purtroppo credo che ci sia poco da fare se non aspettare la prossima annata vincente in cui seguire l'Arezzo tornerà di moda. In quei momenti bisognerebbe "costringere" i soliti occasionali a sottoscrivere le tessere di OA, brutto da dirsi e contrario ai miei principi, ma se penso a quello che potremmo fare e dire tesserando i presenti di Cesena nel 2004 mi ci viene da incazzarmi

Commento 24 - Inviato da: ale 65, il 21/08/2012 alle 09:35

Foto Commenti

non credi che qualcuno potrebbe paragonare la tessera di OA alla tessera del tifoso ...se tu volessi obbligare a farla , un arma a doppio taglio secondo me.

Commento 25 - Inviato da: baicol, il 21/08/2012 alle 10:11

Foto Commenti

Infatti Ale ho scritto che e' contro i miei principi e che la cosa non mi piacerebbe, ma per tirare fuori qualche quattrino ai modaioli di turno ci starebbe.