Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - Playoff e Playout

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN LEGA PRO
San Donato
PLAY OFF
Poggibonsi42Gavorrano
PLAY OUT
Rieti20Foligno
IN ECCELLENZA
Pro Livorno, Cannara, Unipomezia, Foligno
MONDO AMARANTO
Francesco, Maurizio, Marco e Luca a San Siro
NEWS

Stadio e Caselle, i lavori hanno subìto un ritardo. Il Comune attende il nuovo cronoprogramma

L'attività del calcio femminile da un lato e quella delle giovanili dall'altro si è allungata fino al mese di giugno e questo ha costretto l'Arezzo a mettere a punto una nuova scaletta di lavori, che poi dovrà essere riapprovata dalla giunta. In estate comunque, al centro sportivo, prenderà avvio la sistemazione del campo a undici in sintetico: il vecchio tappeto d'erba artificiale sarà sostituito con uno di nuova generazione



Sono stati posticipati gli interventi di ristrutturazione per lo stadio e il centro sportivo Le Caselle. L'attività del calcio femminile da un lato e quella delle giovanili dall'altro si è allungata fino al mese di giugno e questo ha costretto l'Arezzo a mettere a punto un nuovo cronoprogramma di lavori.

Il Comune, che aveva prorogato al 2026 la concessione dei due impianti, subordinandola alla riqualificazione di entrambi, è adesso in attesa di una comunicazione ufficiale da parte della società. Il documento aggiornato dovrà essere riportato in giunta e, una volta ottenuto il via libera, diventerà operativo a tutti gli effetti.

Stando così le cose, la data di consegna dei lavori verrà procrastinata all'autunno del 2023 circa, anche se a Le Caselle si sono registrati già alcuni passi avanti. Il campo in erba è stato rizollato e riseminato nei mesi scorsi, mentre gli spogliatoi sotto la tribuna sono praticamente ultimati, con un ufficio di fianco. Molti degli abusi edilizi presenti nell'area sono stati sanati, per altri è partito l'iter.

Il vecchio bar/ristorante è stato demolito, prossimamente toccherà alle ex cucine. Nel progetto ci sono una nuova recinzione, nuovi servizi igienici e un nuovo punto ristoro nella zona degli spogliatoi lungo la strada. Già in estate, salvo intoppi, prenderà avvio la sistemazione del campo a undici in sintetico: il vecchio tappeto d'erba artificiale sarà sostituito con uno di nuova generazione, per un investimento di circa 200mila euro.

Allo stadio invece la società si è impegnata a rinnovare completamente gli uffici della sede e a impermeabilizzare la tribuna, risolvendo una volta per tutte il problema delle infiltrazioni d'acqua.

 

scritto da: Andrea Avato, 29/06/2022





comments powered by Disqus