Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 10a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Olbiamer15Albinoleffe
Carraresemer18.30Como
Giana Erminiomer18.30Pergolettese
Leccomer18.30Juventus U23
Pontederamer18.30Pro Patria
Renatemer18.30Novara
Alessandriamer20.45Pistoiese
Monzamer20.45Gozzano
Pro Vercellimer20.45Arezzo
Sienamer20.45Pianese
MONDO AMARANTO
Roberta a Porto Rotondo
NEWS

I segnali inquietanti di un debutto sbagliato. Ma che deve servire da lezione

La sconfitta di Pierantonio, nonostante i bagni d'umiltà degli ultimi anni, è un altro sfregio sulla carne viva. L'Arezzo avrebbe meritato perlomeno di pareggiare e invece ha perso, facendosi bucare per la seconda volta al 91esimo e dopo aver attaccato in modo arrembante nei minuti successivi al pari firmato da Testa. Dodici mesi fa, dopo il 4-0 a Castello, ci si crogiolò troppo sugli allori. Ed è finita com'è finita. Adesso, usando l'intelligenza, da questo ko si può trarre qualche utile insegnamento



Martinez dopo l'occasionissima fallita per pochi centimetri sullo 0-0Giusto per svegliarsi allegri dopo il pomeriggio inospitale di Pierantonio: l’Arezzo nella sua storia non ha mai vinto un campionato dopo aver perso all’esordio. Il che, per chi crede alla cabala, è inquietante quanto la prospettiva di ritrovarsi Siena capoluogo di provincia. Dal campino nei pressi di Umbertide sono arrivati altri segnali da scongiuri: la traversa di Bagnato sullo 0-0, il gol fallito da Martinez con palla fuori di due dita e il gol segnato da Berradi un minuto dopo, su stesso, identico errore in rinvio del portiere. E poi: rete del pari, pressione forte, mischie senza esito che se ti gira bene si risolvono col pallone dentro il sacco e poi vinci in carrozza, un rigore non concesso e al 91’ bum, la beffa. Con drammatica collaborazione amaranto, ovviamente. Così è stata persa una partita che bisognava perlomeno pareggiare. E questo è il terzo particolare che fa venire i brividi, perché se una squadra che punta alla promozione, dovrebbe prendere punti e torna a casa scornata, vuol dire che la quadratura del cerchio non c’è. O meglio, non c’è ancora, visto che siamo alla prima giornata e la strada è lunghissima. L’unica cosa sicura è che l’Arezzo ci ha lasciato le penne contro un avversario che giocava con lo schema “palla a Berradi e pensaci te”. Il marocchino, che già aveva segnato al Comunale la scorsa primavera, l’ha vinta praticamente da solo. Il portiere perdeva tempo e lui s’inventava qualcosa: ecco il Pierantonio di ieri, con una sintesi drastica ma non lontana dal vero.
Cominciare la stagione così, manderebbe in depressione anche il più ottimista degli ottimisti. Uno perché purtroppo, nonostante i ripetuti bagni d’umiltà degli ultimi anni, ogni inciampo contro queste squadre di paese viene vissuto come uno sfregio sulla carne viva. E per certi versi lo è. Due perché ogni volta che sembra arrivato il momento di svoltare, si va a sbattere la testa sul muro. L’altra sera la festa di presentazione aveva riacceso la fiammella dell’entusiasmo, Berradi l’ha spenta peggio di un temporale di questi giorni. E tre, ragionando in termini molto pratici, perché l’Arezzo si è già giocato un jolly. Per salire di categoria non si possono perdere più di due o tre partite a stagione, lo dicono le statistiche. E quindi, almeno da qui a dicembre, non si deve più sbagliare, pur mettendo in conto pressioni, non pressioni, ansia da rimonta, gli altri con noi fanno la partita della vita eccetera eccetera.

 

Testa di sinistro firma il pari amaranto a metà ripresaAndando sul tecnico, per quel che si riusciva a vedere dalle prime file della tribunetta, al netto di gente che transitava davanti, rete di recinzione e sole dritto in faccia, è stata una partita come da previsioni. Campo stretto, tamburello, palle lunghe. L’Arezzo non ha cominciato male, né ha accusato troppo il gol subito, tanto che poteva pareggiare prima dell’intervallo. E’ andata peggio la ripresa: pochi spazi, poche idee, tanti errori in impostazione. Arrembante il quarto d’ora successivo al pari di Testa, alimentato anche dal pubblico. Assurdo concedere a Berradi lo spazio per andare a recuperare palla dentro l’area, la libertà per dribblare in un fazzoletto e il corridoio per buttarla dentro. Al 91esimo.
Le assenze di Raso e Dieme hanno pesato, ma bisogna studiare alternative valide, perché il rischio che manchino entrambi pure domenica esiste. Martinez ha lottato come un leone, anche se pian piano la sua si è trasformata in una guerra con la baionetta, con una solitudine sempre più marcata. Non è stato un gran debutto per Bucchi e nemmeno per Pucci, Mencarelli e Bozzoni. Positivo il primo tempo di Bagnato, più opaca la ripresa. Ma questo è un giocatore vero. Ottimo Zurli, alla fine non male Testa. Non è un fulmine, forse non è nemmeno al top della condizione e probabilmente renderebbe di più in un reparto con due mediani di fianco. Ha sbagliato qualche verticale di troppo, ma sulle palle alte c’era quasi sempre lui, ha fatto filtro e ha segnato il gol dell’1-1. Non è poco per uno arrivato da una settimana.
Ingoiato il veleno, adesso va azionato il cervello. Tutti avrebbero preferito cominciare con un bel successo pieno, ma questa sconfitta può essere un utile spunto di analisi e riflessione, anche su eventuali buchi in organico che ancora non sono stati colmati. Un anno fa di questi tempi, archiviata la pratica Castello con un 4-0 maturato tutto nel primo tempo, forse ci fu un eccessivo crogiolarsi sugli allori. Ed è finita com’è finita. Stavolta, usando la necessaria intelligenza, magari va in un altro modo.

 

scritto da: Andrea Avato, 02/09/2012





Pierantonio-Arezzo 2-1, le immagini della partita

Pierantonio-Arezzo 2-1
COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: DaM, il 02/09/2012 alle 12:14

Foto Commenti

Purtroppo pare un copia&incolla di un articolo di una giornata a caso della scorsa stagione (non è una critica a te andrea, è una amara constatazione)

La forza di reagire la devono trovare i ragazzi in campo, non manca niente per vincere, quindi bisogna vincere. Punto.

Commento 2 - Inviato da: Andruca, il 02/09/2012 alle 12:15

Foto Commenti

Ero a Pierantonio, condivido al 100% l'analisi di Andrea...già da domenica basta errori

Commento 3 - Inviato da: Andruca, il 02/09/2012 alle 12:20

Foto Commenti

Mino non iniziamo con le croci addosso ai giocatori, è appena arrivato..a me ieri hanno deluso molti ed anche più di bagnato..

Commento 4 - Inviato da: ale 65, il 02/09/2012 alle 12:25

Foto Commenti

era impossibile giocare in un campetto del genere , ma bisogna mettere in preventivo che ne potremo trovare altri , le squadre soprattutto quelle piccole cercheranno di dare di tutto per fermarci . Il mister non è uno sprovveduto , solo che forse non conosce troppo la categoria ( non è una critica a Balbo , quando giocava nella Roma era il mio idolo )solo che ci si deve calare . Cerchiamo di essere fiduciosi e già da domenica magari torneremo ad essere sereni dopo un bel risultato ....Forza Arezzo

Commento 5 - Inviato da: Andrea Avato, il 02/09/2012 alle 12:30

Foto Commenti

DAM (2)

E' vero. Questa cosa mi preoccupa moltissimo.

ALE65 (6)

A me ieri l'interpretazione della partita da parte della squadra non è dispiaciuta per niente. Dico a livello di combattività, di agonismo. E' che abbiamo commesso due errori clamorosi e su quelli ci hanno punito. Però l'atteggiamento di Rubechini, di Bagnato, di Martinez, di Zurli, di Pecorari, giusto per dirne qualcuno, è stato quello giusto. Non abbiamo perso per moscezza, insomma. Abbiamo perso perché siamo stati polli come non si può essere e perchè davanti, una volta andati sotto e specialmente nel secondo tempo, abbiamo inciso poco.

Commento 6 - Inviato da: Andruca, il 02/09/2012 alle 12:35

Foto Commenti

Infatti, purtroppo le prime partite sono un'incognita...secondo me serve un po' di rodaggio...se non ricordo male l'anno scorso il pontedera delle prime 7-8 le pareggio quasi tutte...

Commento 7 - Inviato da: ale 65, il 02/09/2012 alle 12:42

Foto Commenti

Andrea io non ho fatto una critica ai giocatori li ho anche applauditi a fine partita , siamo stati condannati da episodi , reti ingenue , rigori non visti , il marocchino che già ammonito  prima di segnare il secondo gol tocca la palla con la mano volontariamente  e l'arbitro fischia solo la punizione , di episodi ce ne sono tanti , ma non si và a Pierantonio con Martinez di punta e lo lasci da solo davanti ( il primo tempo ), aspettando i lanci lunghi del portiere . Queste squadre giocono nel loro campo e sanno come imbrigliare le squadre . Se siamo una squadra tecnica ( per la categoria ) giochiamo come ci compete . Una nota Andrea ,  Testa mi sembra Malisan ( per me un ottimo giocatore ) concordi su questo ?

Commento 8 - Inviato da: el lagarto, il 02/09/2012 alle 12:58

Foto Commenti

Non conoscevo Testa,  mi ha fatto una grossa impressione, per me, il migliore in campo a parte il gol, poi Zurli, martinez per l'impegno e Mencarelli un po egoista. per il resto condivido tutto.

Commento 9 - Inviato da: contedimontecrisco, il 02/09/2012 alle 13:13

Foto Commenti

Articolo di Avato eccellente, condivido tutto anche se alla lista dei giocatori che hanno deluso ne mettererei 8/11..Per bagnato la penso come Mino ha sbagliato un sacco di lanci e di passaggi si è visto solo sui calci piazzati ma il giocatore c'è e si vede . La cosa che mi preoccupa è Bucchi(calo di concentrazione ?) che ultimamente si ripete in certi errori e ieri ha compromesso il risutato perche' la squadra si muoveva bene e ha perso in tranquillita',sarebbe andata diversamente.Non si puo' dare sempre la colpa ai campi di calcio ,non deve diventare un alibi, in trasferta sono quasi tutti cosi' e ormai lo sanno anche i sassi!Mai siamo alla prima e  bisogna pensare positivo anche perchè il PierantonioUndecided con un tiro e mezzo ha trovato 2 goal e non sara' sempre cosi', i risultati arriveranno sicuramente . Forza Arezzo

Commento 10 - Inviato da: contedimontecrisco, il 02/09/2012 alle 13:17

Foto Commenti

No legarto a me ieri  mencarelli ha propio deluso per il resto sono d'accordo!!

Commento 11 - Inviato da: classe69, il 02/09/2012 alle 13:25

Foto Commenti

Bisogna andarci piano con le considerazioni perchè siamo alla prima giornata, ma i miglioramenti degli under io non ne ho visti (bozzoni secci pucci) e questo mi preoccupa non poco ,considerando pure che il metodo di gioco è profondamente cambiato e questo non aiuta !!!

Commento 12 - Inviato da: el lagarto, il 02/09/2012 alle 13:29

Foto Commenti

Contedimontecristo. sono stato poco severo con Mecarelli (troppo egoista) perchè a me piace molto, però hai ragione. Se hai notato Bozzoni è stato spostato sulla sinistra perchè con Rubechini non combinava un gran che,  poi Rubechini è migliorato. Per il resto condivido.

Commento 13 - Inviato da: contedimontecrisco, il 02/09/2012 alle 13:39

Foto Commenti

Infatti classe69 andiamoci piano con le considerazioni sempre sugli under, parche' ai notato miglioramenti nell'over ieri ? Legarto ho notato.............

Commento 14 - Inviato da: Libanese , il 02/09/2012 alle 14:10

Foto Commenti

Aretini ma lo sapete si che siete un po'  pallosetti Sealedcon sto  disfattismo...,  o su  è la prima  partita di campionato  e  tutto il campionato  è  ancora da giocare.., e aspettate almeno  5/7  partite prima di  bubare... e darci per morti , su siate  positivi  quando  si  perde, e con i piedi per terra  quando  si vince... 

Commento 15 - Inviato da: Esagamma, il 02/09/2012 alle 17:52

Foto Commenti

Balbo, nonostante la sconfitta, è molto determinato. A chi gli ha fatto notare che la prestazione della squadra è stata negativa, ha risposto dicendo di non essere d’accordo e che perfino il pareggio sarebbe stato stretto. Questa sua determinazione è un buon presupposto per ripartire.

Commento 16 - Inviato da: canaglia, il 02/09/2012 alle 19:53

Foto Commenti

Ma dei quattro carabinieri in ospedale ne vogliamo parlare ???

Commento 17 - Inviato da: DaM, il 02/09/2012 alle 20:53

Foto Commenti

http://www.televideo.rai.it/televideo/pub/tt4web/Nazionale/16_9_page-255.png

Commento 18 - Inviato da: spiblo, il 02/09/2012 alle 22:56

Foto Commenti

ottimo il commento di andrea avato. Niente drammi visti anche i risultati di giornata ( hanno perso anche pianese e castelrigone non ha vinto in casa la viterbese ) che confermano come questo sia un girone modesto...e' un'occasione unica per uscire dal pantano ma ci vogliono le palle e la voglia..Nei commenti del dopo gara mi par di sentire la litania dell'anno scorso..."ma noi siamo l'arezzo..." una buona ragione per giocare la partita della vita nei molti paesini da visitare e per grazia ricevuta a noi, da sempre, non arriva niente....( se provassimo a mettere in panchina Martino Gianni ? )

Commento 19 - Inviato da: Amaranta, il 02/09/2012 alle 23:20

Foto Commenti

se provassimo a mettere in panchina Martino Gianni ?

Cappottoooooooooo!!!!

Ehh ehhh gialloble'!!!

Commento 20 - Inviato da: aloee, il 03/09/2012 alle 00:24

Foto Commenti

amaranta vai nel sito dei colombacci a festeggiare!! qui se frigna e basta!!

Commento 21 - Inviato da: Amaranta, il 03/09/2012 alle 01:19

Foto Commenti

aloee che palle, Andrea ha perfino messo l'articolo sulla giostra...non c'e' bisogno di andare sul stio dei colombacci.

Commento 22 - Inviato da: Moderato, il 03/09/2012 alle 08:42

Foto Commenti

Bene benissimo siamo dei veri e propri dementi!!!! Ho letto sul giornale di oggi che rischiamo la squalifica del campo per gli scontri di Pierantonio. Non ci meritiamo niente siamo un pubblico provinciale ecco perchè la Lega ce l'ha tanto conb noi. Ci sono sempre i soliti idioti che, dato che pagano il biglietto a volte, si sentono giustificati a fare di tutto negli stadi e fuori. Noi? ci meriatiamo solo la serie "D". Altro che vittorie sul campo quì le vittorie servono sugli spalti e noi perdiamo sempre!!!! Quindi prima di contestare una squadra soliti idioti pensateci!!!

Commento 23 - Inviato da: baicol, il 03/09/2012 alle 08:57

Foto Commenti

La sensazione di vedere un film già visto è tanta, troppa e preoccupante ma non possiamo continuare a dire che è colpa degli episodi, che non c'hanno dato il rigore, che con mezzo tiro han  fatto due gol ecc. ecc. , la buona e la cattiva sorte hanno la loro importanza ma in un campionato le cose che fanno la differenza sono ben altre.

Commento 24 - Inviato da: Giotto, il 03/09/2012 alle 09:08

Foto Commenti

Stavolta, usando la necessaria intelligenza, magari va in un altro modo

No, Andrea, non puoi finire l'articolo così, mi smonti troppo.......

Che è successo a fine partita? Carabinieri in ospedale?

 

Commento 25 - Inviato da: teba02, il 03/09/2012 alle 09:15

Foto Commenti

tutto vero (purtroppo)... siamo solo all'inizio ma ormai ho il cuore sportivamente martoriato e logorato... che legnate che tocca prendere... non sò nemmeno dove trovare  la forza  morale per andare allo stadio domenica... quasi quasi se squalificano il campo mi risolvono il problema! a perte scherzi sono tremendemante preoccupato e demoralizzato non perchè non sia abituato a combattere è semplicemente perchè ormai la ferità è troppo grossa da troppo tempo...

Commento 26 - Inviato da: Arretium Amaranthus, il 03/09/2012 alle 09:41

Foto Commenti

Se c'è una cosa positiva è il fatto che nessuna altra squadra data tra le favorite(escluso lo Spoleto) ha brillato quindi dobbiamo pensare che il campionato inizia domenica quindi:Testa Bassa e Pedalare....come dovrebbe fare colui che deve sistemare il QUOTE Medioevale da più di un anno!Tongue out

 

Commento 27 - Inviato da: Moderato, il 03/09/2012 alle 10:22

Foto Commenti

Ricordo a tutti i drammatici che lo scorso anno il pontedera fino alla 6/7 giornata di campionato è sempre stato dietro di noi, per cui aspettiamo a dramatizzare una situazione che mi sembra abbastanza gestibile. Certo dobbiamo perderne poche da quì alla fine del campionato se vogliamo vincere però non è successo nulla. Ripeto fino alla nausea cominciamo anche vincere sugli spalti dimostrando di essere un pubblico maturo isolando i soliti idioti, e forse andrà meglio anche per la squadra!!!!

Commento 28 - Inviato da: Moderato, il 03/09/2012 alle 10:24

Foto Commenti

Ma quando sarà possibile avere il sito dell'Arezzo aggiornato con calendario classifica squadra eccc. di questo anno?

Commento 29 - Inviato da: Amaranta, il 03/09/2012 alle 10:51

Foto Commenti

Quoto moderato al 30.

Ma quando sarà possibile avere il sito dell'Arezzo aggiornato

Ad identica domanda posta in privato a chi cura il sito, mi è stato risposto che ci sara' un cambiamento radicale, con gradita sorpresa.....pero' mi era stato detto che sarebbe avvenuto dal 1 settembre .... credo quindi che manchi pochissimo!!

 

Commento 30 - Inviato da: Perfido, il 03/09/2012 alle 11:02

Foto Commenti

..il bel gioco può latitare ma i punti devono arrivare in tutti i modi...

O.T. Sono rientrato ad Arezzo dopo un mese di assenza...per rinnovare l'adesione al comitato posso sempre andare da Strip...per l'abbonamento sempre al Comunale? GRAZIE

Commento 31 - Inviato da: Moderato, il 03/09/2012 alle 11:21

Foto Commenti

Ok grazie Amaranta. Ma che vuol dire quoto? io è un paio di anni che scrivo e vedo quoto quello quota qull'altro ma che cavolo è? mi spiegate per favore? Grazie

Commento 32 - Inviato da: DaM, il 03/09/2012 alle 11:46

Foto Commenti

questo é un quote

ovvero riportare all'interno di una cornice (o di virgolette... insomma, in un modo facilmente distinguibile) il testo scritto da un altro, tipicamente per commentarlo.

Nel corso del tempo é diventato comune riportare (quindi inserire "in quote", quindi riportare) il testo scritto da altri senza aggiungere alcun testo, per rimarcare che si é d'accordo con quanto detto senza bisogno di aggiungere altro.

Da qui il termine "quotare" per indicare una sorta di "sottoscrizione" di quanto da altri detto.

Commento 33 - Inviato da: Moderato, il 03/09/2012 alle 11:55

Foto Commenti

Ok grazie molte dam. Capito.

Commento 34 - Inviato da: Amaranta, il 03/09/2012 alle 12:00

Foto Commenti

Grazie Daniele, non sarei stata cosi' efficace!!!

Commento 35 - Inviato da: el lagarto, il 03/09/2012 alle 12:07

Foto Commenti

Dopo il bellissimo spettacolo di alcuni tifosi (per fortuna molto pochi) visti inveire arrampicati nella rete contro i tifosi avversari, e alcuni poliziotti finiti al pronto soccorso, cosa ci dobbiamo aspettare dalla federazione? Nuova multa? Meglio fare ingrassare ancora la federazione piuttosto  che pagare gli stipendi ai ragazzi o investirli in attività utili agli impianti , scuola calcio, o comunque per attività interne  alla società. E non venitemi a dire che sono un ipocrita, rompiballe e che non capisco un tubo della tifoseria aretina. Queste per me sono reazioni esagerate, inutili,  dannose per la società e per tutto il popolo amaranto, inoltre è un cattivo esempio per i giovani che vanno allo stadio.

Commento 36 - Inviato da: Moderato, il 03/09/2012 alle 12:18

Foto Commenti

Quoto legardo in pieno!!!

Commento 37 - Inviato da: Moderato, il 03/09/2012 alle 12:20

Foto Commenti

Aggiungo che la società si stà sforzando per riportare gente allo stadio famiglie con iniziative lodevoli tessendo con le varie associazioni rapporti di collaborazione che poi venga tutto vanificato da quattro idioti non mi sembra proprio giusto altro che sconfitta in campo, questa è una sonora sconfitta di sport che è molto molto peggio!!!!

Commento 38 - Inviato da: el lagarto, il 03/09/2012 alle 12:28

Foto Commenti

MINO- lo scorso campionato (mi pare contro il Trestina) dissi che quattro cretini avevano avuto reazioni inutili e dannose per l'Arezzo, forse esagerai  nel giudicarli cretini e molti tifosi in questo sito mi massacraono per aveli giudicati tali, avevo avuto solidarietà da parte tua e di AMARANTA, la maggior parte degli altri tifosi  rimasero in silenzio; però vorrei trovare un altro appellativo adatto e meno offensivo (...) non mi viene niente.Francamente ho visto uno spettacolo pietoso, indecoroso e non aggiungo altro. Non conoscessi la mentalità aretina direi che tutti gli aretini sono cosi, perchè questo sarà il giudizio di chi non conosce la gente di Arezzo.  (Ancora una volta vi dovrò difendere dagli ignoranti).

Commento 39 - Inviato da: el lagarto, il 03/09/2012 alle 12:31

Foto Commenti

Grazie Moderato Vorrei aggiungere che ci sarebbe il modo per evitare questi sconci. La tifoseria organizzata o chi per lei dovrebbe nominare un servizio d'ordine.

Commento 40 - Inviato da: Moderato, il 03/09/2012 alle 12:43

Foto Commenti

Concordo legarto ti quoto al 100 per 100. E aggiungo che adesso basta e fuori dalle palle e dagli stadi persone violente che nulla hanno a che vedere con lo sport!!

Commento 41 - Inviato da: Amaranta, il 03/09/2012 alle 12:54

Foto Commenti

 avevo avuto solidarietà da parte tua e di AMARANTA,

Ce l'hai anche oggi, lagarto, quoto te e Moderato.

E ovviamente anche stavolta, come anno scorso, mi prendero' anch'io la mia dose di infamate...e di sicuro mi rimanderanno a fare il sugo.... ma ormai ci sono abituata!Tongue out

Commento 42 - Inviato da: el lagarto, il 03/09/2012 alle 12:57

Foto Commenti

SI DEVE MUOVERE LA TIFOSERIA ORGANIZZATA; questa è una cosa seria. La federazione non punisce i colpevoli (da loro non puo rosicchiare niente) se la prende con le società, perchè in mano hanno i soldi a garanzia che le società versano all'iscrizione del campionato e da li raschiano il fondo.

Commento 43 - Inviato da: Moderato, il 03/09/2012 alle 23:26

Foto Commenti

Magna86 ma che film hai visto? Sei mai venuto alo stadio lo scorso anno? Hai mai visto le altre squadre che compongono il nostro girone? Noi rispetto allo scorso anno siamo piu forti le altre se possibile sono ancora peggio e tu mi vieni a dire che sopravaluti le potenzialità della nostra squadra? Alooooooooo un fare il coglione!!!