Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 13a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Imolese02Arezzo
Fano12V. Verona
Gubbio11Feralpi Salò
Samb11Legnago
Sud Tirol11Perugia
Carpi22Triestina
Cesena00Modena
Fermana11Matelica
Mantova21Ravenna
Padova53Vis Pesaro
MONDO AMARANTO
Gabriele in visita a Petra - Giordania
NEWS

Mercato, è Caturano il bomber giusto. Dall'Oglio nel mirino. Gambadori, si tratta

Il centravanti del Melfi tra i primi nomi sull'agenda del tecnico amaranto: quest'anno ha segnato 18 gol ed è in scadenza di contratto. Per lui l'Arezzo potrebbe fare un sacrificio economico. Resta calda anche la pista che porta al centrocampista della Reggina, ''saltato'' a gennaio per pochi istanti di ritardo nel deposito della lista. Trattativa ancora in corso con il capitano, ma c'è ottimismo



Salvatore Caturano, 18 gol con il MelfiSi ricomincia da Alessandro Gambadori. Capitano senza macchia e senza paura, il centrocampista non può non trovare l'accordo con l'Arezzo. Capuano lo aveva messo in cima alla lista dei confermabili e il presidente Ferretti, addirittura, ne aveva annunciato la permanenza in amaranto con la lettera aperta di qualche giorno addietro.

''Un grazie particolare al nostro Capitano, Uomo con la “U” maiuscola, ha sempre spronato tutto il gruppo senza mai un tentennamento, e siamo felici che sta e resterà con noi''. Queste le parole di Ferretti messe nere su bianco. Una sorta di investitura tecnica e morale per la prossima stagione, quando bisognerà puntare un po' più in alto e servirà gente di sicuro affidamento in campo e nello spogliatoio.

Gambadori, prelevato un anno fa dalla Pistoiese con cui aveva stravinto il campionato di serie D, doveva essere un perno amaranto tra i dilettanti. Lo è stato addirittura tra i professionisti, il che rappresenta il miglior viatico per rinnovare l'accordo. Le parti sono in trattativa, l'accordo non è ancora ufficiale ma potrebbe diventarlo a breve. Da viale Gramsci trapela ottimismo e non ci sono motivi, a oggi, per temere colpi di scena.

Capuano, dopo aver chiuso per il portiere Stefano Fortunato ('90), si sta comunque guardando intorno. Il prossimo obiettivo è Jacopo Dall'Oglio, centrocampista della Reggina che a gennaio fu a un passo dall'arrivo ad Arezzo. Il trasferimento saltò per pochi istanti di ritardo nel deposito della lista, ma il giocatore, 23 anni, resta un obiettivo primario. Dall'Oglio ha all'attivo 19 presenze in C a Pavia e Barletta più 36 in B a Reggio Calabria. Quest'anno ha messo piede in campo 15 volte, prima di finire fuori rosa, risuchhiato nel vortice della crisi del club calabrese. Su di lui però la concorrenza è folta.

Per quanto riguarda l'attacco, invece, l'Arezzo sta battendo diverse piste. Una delle più concrete porta a Salvatore Caturano, classe '90, autore di 18 gol in 36 partite con la maglia del Melfi. Capuano lo conosce benissimo e la stima per questo centravanti di stazza (un metro e 85 per ottanta chili) è di vecchia data. Caturano, cresciuto nel vivaio dell'Empoli, ha girovagato in lungo e in largo nonostante l'età ancora giovane. Quando giocava a Taranto, nel 2008, firmò il gol vittoria contro l'Arezzo dentro uno ''Iacovone'' a porte chiuse. Nel suo curriculum non ci sono valanghe di reti ma in questo campionato è letteralmente esploso, facendo venire l'acquolina in bocca a Eziolino. L'attaccante è in scadenza di contratto e questo è un altro indizio che depone a favore della trattativa. Per lui l'Arezzo potrebbe anche pensare a un biennale più sostanzioso della media.

 

scritto da: Andrea Avato, 14/05/2015





comments powered by Disqus