Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 17a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzodom14.30Virtus Entella
Arzachenadom14.30Pro Piacenza
Carraresedom14.30Siena
Novaradom14.30Olbia
Piacenzadom14.30Lucchese
Pro Vercellidom14.30Pistoiese
Juventus U23dom16.30Gozzano
Pro Patriadom16.30Alessandria
Albissoladom18.30Cuneo
Pontederadom18.30Pisa
MONDO AMARANTO
Beatrice ed Elisa tifose fashion
NEWS

L'agente di Floro: ''Contatti con l'Arezzo''. Mercato agli sgoccioli: la priorità è un attaccante

Foglia Manzillo ha ridimensionato il caso nato sui social: ''Pieroni non ha parlato direttamente con il giocatore, ma ha fatto presente a me, in più occasioni, la disponibilità ad acquistare Antonio. Noi siamo in una fase d'attesa, non escludo alcuna opzione''. La società amaranto in cerca di una punta: resta in piedi la pista Dell'Agnello. Cenetti in uscita, Burzigotti infortunato fuori dalla lista over. Potrebbero andare a giocare altrove gli under Belvisi, Stefanec e Choe



Venerdì si chiude la campagna trasferimenti e l'Arezzo non vuole dilatare oltre le operazioni, né in uscita (per obbligo) né in entrata (per scelta). Per gli svincolati la data limite del 31 agosto non esiste e il pensiero, ovviamente, va a Floro Flores (83), dolce tormentone di questa estate.

Lui può accasarsi anche nelle prossime settimane, ma è una soluzione che a Pieroni e Testini (da oggi a Milano) non piace granché. La squadra ha bisogno di essere definita prima possibile, Dal Canto ha necessità di lavorare con il gruppo al completo e prorogare ancora le incertezze non farebbe bene a nessuno. Ecco perché questi sono giorni caldi. 

Le esternazioni via social dell'attaccante hanno fatto rumore e quella frase rivolta ai tifosi (''se non fanno le offerte non dovete prendervela con me ma con Pieroni, che fa il mio nome solo per tenervi buoni'') ha creato un po' di subbuglio e irritato il direttore generale.

L'agente del calciatore, Mario Fogliamanzillo, ha però ridimensionato il caso: ''Con il direttore Pieroni abbiamo una conoscenza ventennale e quindi non posso negare che i contatti ci sono stati. E' chiaro che lui non ha parlato direttamente con il calciatore, ma ha fatto presente a me, in più occasioni, la disponibilità dell'Arezzo ad acquistare Floro. Cifre? Su questo preferisco non commentare. Con Antonio siamo in una fase d'attesa, ci sono più opportunità sul tavolo e l'Arezzo è una di queste, senza preclusioni per la categoria. Non mi sento di escludere nulla: nel mercato ciò che oggi sembra difficile, domani diventa probabile''.

Una tempesta in un bicchier d'acqua, quindi, ingigantita dall'eco che hanno i post online. Fatto sta che l'Arezzo vuole un attaccante: Floro, anche per una questione economica, non è l'opzione più probabile e resta in piedi la pista che porta a Simone Dell'Agnello (92) del Livorno.

Con quindici over già in organico e un altro in arrivo, la società deve anche sfoltire. In queste ore si cercherà una sistemazione a Cenetti (89), ormai fuori dal progetto tecnico e senza più margini di riappacificazione. Burzigotti (87), infortunato, resterà in rosa ma potrebbe finire fuori lista per rispettare il tetto dei 14 over imposto dalla Lega.

L'Arezzo sta cercando sistemazione anche a tre under: si tratta del difensore Belvisi (97 di proprietà), del centrocampista Stefanec (98, in prestito dal Verona) e dell'attaccante Choe (98 di proprietà). Andranno altrove per avere più spazio e giocare con maggiore continuità.

 

scritto da: Andrea Avato, 29/08/2018





Anselmi e Pieroni ospiti di ''Aspettando la Giostra''

comments powered by Disqus